Iscriviti su FLP! »

Contattaci

Webmaster
 
admin

Soci online

Dettaglio degli utenti online Iscritti: 0
Visitatori: 17

Home > Wordbook > U > Umidità del tabacco Wordbook
Esplora per lettera
A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | Altri | Tutti
Esplora per categoria
Categoria: Tabacco

Stampa in versione pulita Invia questo termine ad un amico Umidità del tabacco

Il grado di umidità ottimale di un tabacco è abbastanza soggettivo. Più è secco maggiormente si frantuma in polvere e brucia più rapidamente. Più è umido maggiormente intasa il fornello e tende a spegnersi ma offre anche un fumo più fresco. Per saggiarne l'umidità va appallottolato fra le dita: non deve impastarsi. Essendo molto igroscopico si bagna e si secca rapidamente secondo l'ambiente. Conservare in barattoli ermetici, eventualmente con umidificatore è una interessente soluzione.

Inviato da Gerti, il 16-May-2005 13:02. | Questo termine è stato letto individualmente 2359 volte.

ENTRA-IN-CHAT

chi è in chat ora?

Manuali-per-i-novizi

Pronto Soccorso Novizi



Link per il Novizio

Tutti i dubbi del novizio
Scelta della prima pipa
Accessori per la pipa
Il tabacco per iniziare
Caricamento della pipa
Accensione della pipa
L'acquerugiola
Bruciori alla lingua
Manutenzione della pipa
Costruire la pipa
I fltri
Presentati nel forum!
Il regolamento di FLPConsulta la mappa del sito per orientarti meglio nei contenutiScrivici per i problemi tecnici
Questo sito, consapevole dei danni provocati dal fumo, non lo incoraggia, ma si confronta sulla cultura del lento fumo e il piacere collezionistico della pipa.
Per il suo contenuto, www.fumarelapipa.com si rivolge a soggetti adulti e responsabili.
L’accesso è vietato, pertanto, ai minori di 18 anni!

© Copyright 2017 www.fumarelapipa.com 2002 | 2017