Iscriviti su FLP! »

Gadget-FLP


Contattaci

Webmaster
 
admin

Soci online

Dettaglio degli utenti online Iscritti: 0
Visitatori: 15

Tabacchi


Invia recensione
Principale : Brebbia : 

Marca: Brebbia
Brebbia english n.8 Popolare
contenuto dichiarato:
taglio:
colore:
profumo:
forza:
Voto: 7.00 (7 voti)

Descrizione:
composizione:
virginia, burley, latakia

confezione e taglio:


in busta da 50 grammi, il trinciato si presenta con taglio tradizionale mixture medio-fine e regolare, giustamente umido, di vari colori che distinguono chiaramente i virginia giallo oro, il burley marroncino e il latakia nero.



profumo:


il latakia è dominante, ma il matrimonio con l'odore "boscoso" del burley è a mio parere poco armonico. Sembra il profumo di una miscela casalinga fatta a caso, si avverte qualcosa di grezzo e poco maturo.



in fumata:


carica molto agevole in ogni tipo di pipa, accensione e combustione senza problemi, il tipo di taglio consente di governare docilmente la fumata. Il flavour è decisamente al latakia, ma poco intenso rispetto alla quantità rilevata alla vista e al naso. Il burley fornisce sufficiente corposità e forza media, temperando nel contempo il carattere "caldo" del virginia. Il gusto prevalente, però, non esprime un equilibrio compiuto: un po' "terroso" e sfuggente, compatto ma senza profondità. Si sente troppo la mancanza di foglie orientali a dare più armonia e complessità al bouquet d'insieme della miscela. A tale mancanza non si è riusciti - a mio parere - a rimediare con altro tipo di compensazione. Voglio dire che non si rileva una nota caratterizzante alternativa ed originale, cosicchè questa atipicità di mixture al burley-latakia resta un esperimento forse un po' velleitario.




conclusioni:


In definitiva, un prodotto senza infamia e senza lode da tenere in considerazione più che altro per il prezzo. Lo trovo nel complesso deludente, come del resto la n.7 uscita insieme, e non all'altezza del preludio n.6 che, pur non denunciando il latakia in composizione, ha una sua personalità precisa (e lì vi sono tabacchi macedoni che danno tutt'altra classe "balcanica"). Credo che una generosa aggiunta di latakia alla n.6 avrebbe dato un prodotto molto più interessante di questo, soprattutto più equilibrato e nobile. Si è scelto invece di rincorrere a metà modelli americani, inglesi e tedeschi senza trovare la quadratura del cerchio. Anche in questo caso aspetto commenti di diverso segno.
Questo articolo non è ancora stato votato |
Greymouser

Vota questo tabacco | Modifica | Segnala ad un amico | 0 Commenti (2)

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
CENTAURO
12/9/2003
Torino - tesoriere bugianen pipa club
28-11-2006
16:50
 Re: Brebbia english n.8
Il tabacco in questione non mi dispiace ma credo che uno dei suoi punti deboli sia il NON tenere fino a fine fumata il suo gusto ossia si perde molto sul finale …specialmente il latakia
centauro
tanins82
1/1/2012
15-1-2012
1:54
 Re: Brebbia english n.8
Personalmente è il mio tabacco preferito! Ho provato alcune miscele buone ma finora nessun tabacco mi ha soddisfatto, pienamente, come il Brebbia n.8.

ENTRA-IN-CHAT

chi è in chat ora?

Manuali-per-i-novizi

Pronto Soccorso Novizi



Link per il Novizio

Tutti i dubbi del novizio
Scelta della prima pipa
Accessori per la pipa
Il tabacco per iniziare
Caricamento della pipa
Accensione della pipa
L'acquerugiola
Bruciori alla lingua
Manutenzione della pipa
Costruire la pipa
I fltri
Presentati nel forum!
Il regolamento di FLPConsulta la mappa del sito per orientarti meglio nei contenutiScrivici per i problemi tecnici
Questo sito, consapevole dei danni provocati dal fumo, non lo incoraggia, ma si confronta sulla cultura del lento fumo e il piacere collezionistico della pipa.
Per il suo contenuto, www.fumarelapipa.com si rivolge a soggetti adulti e responsabili.
L’accesso è vietato, pertanto, ai minori di 18 anni!

© Copyright 2017 www.fumarelapipa.com 2002 | 2017