Iscriviti su FLP! »

Gadget-FLP


Contattaci

Webmaster
 
admin
Moderatori
 
Tobaldo

Soci online

Dettaglio degli utenti online Iscritti: 0
Visitatori: 16

il Forum di FLP

12>
Indice »  Tipi di pipe
Novizi e pipe di schiuma
n° 1
Tobaldo
26/3/2004
Roma
Visualizza il profilo di Tobaldo Invia un messaggio privato a Tobaldo
5-12-2007
9:56
Ok, tiro la bomba.

E' da un po' di tempo che ci penso; di solito si consiglia a chi inizia di comprare un paio di pipe, per consentire un minimo di rotazione. Chi dice da cesto chi dice di prenderle migliori per non incappare in delusioni. Ora, i problemi di chi inizia, almeno a giudicare dagli interventi, quali sono? Acquerugiola, pipa che si spegne di frequente, difficoltà di caricamento (questo si somma o è causa diretta degli altri due problemi esposti in precedenza). Allora come ho detto prima, tiro la bomba: se (importante) chi inizia pensa di proseguire, perchè non comprare una pipa di schiuma? La schiuma è asciutta, la puoi scaldare a morte e non si brucia (vorrei vedere, è un sasso) non richiede rotazione, sopperisce a parecchi errori di carica (lo dico io che, nonostante il quarto di secolo abbondante di esperienza, carico alla comevieneviene), insomma potrebbe aiutare nelle difficoltà più frequenti di chi inizia. Ci sono anche i lati oscuri, intendiamoci. La schiuma, per parecchie fumate, puzza di, beh diciamo così, cadavere o ; una pipa di schiuma costa più di una di radica, a parità di livello, molte volte le pipe di schiuma hanno dei bocchini un po' approssimativi e non sono comodissime da tenere tra i denti.
Come ultima cosa - un po' cervellotica in realtà- la maggiore facilità di gestione potrebbe essere diseducativa nei confronti dellapprendimento dell arte del fumare, ma siccome a ste menate artistiche io non ci credo...

Insomma io ho detto i pro e i contro che mi sono venuti in mente. Gli argomenti a favore per me superano quelli a sfavore, però, come in ogni buona discussione, spero in qualcuno che mi porti delle belle argometazioni per confutarmi .

Tob

PS se vi comprate una schiuma e poi vi trovate male non venite da me o o
Ne ho cotal donde di siffatte ciuffole

"Nitriscimi!!!"

"Lui o l'orsetto?"
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 2
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
5-12-2007
10:31
Tobaldo in fin dei conti ha ragione. Però c'è un però: quando uno si avvicina alla pipa ha anche una motivazione per così dire psicologica, ovvero la fascinazione dell'idea della pipa, e tale idealizzazione si identifica, in genere, con la radica, la classica radica. Difficile che un neofita compri una più logica schiuma. Oltre al fatto che magari è pure diseducativa, anche se questo aspetto, secondo me, è forse secondario. Boh, io la vedo così...
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 3
caporaiss
13/3/2007
Visualizza il profilo di caporaiss Invia un messaggio privato a caporaiss
5-12-2007
11:04
Mah, i motivi positivi descritti da Tob secondo me non fanno una grinza, fra laltro metterei fra quelli positivi il fatto che bisognerebbe naturalmente scegliere fra le forme classiche, quindi da evitare assolutissimamente figure di caccia, leone, volti storici, di sesso (si ho visto anche quelle) ecc. ecc. ed appunto nelle classiche il fattore bocchino sarebbe cosa da poco.
C'è anche da dire che qui gioca in ballo il fattore della pipa delicata.
Su questo punterei di più nel neofita, a parte il costo (ci potrebbe essere chi ha la possibilità) portarsi in giro una schiuma senza sapere ancora a cosa sta andando in contro, si raddoppierebbe la preoccupazione di andarla a sbattere da qualche parte o stare attenti a movimenti bruschi, altrimenti ti ritrovi solo col bocchino fra i denti e la testa non so dove.
In conclusione per me lidea non è malvagia, sempre con dovute precauzioni iniziali.
Saluti fumosi
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 4
res
13/9/2006
Modena
Visualizza il profilo di res Invia un messaggio privato a res
5-12-2007
11:10
Faccio un discorso “teorico” visto che ho iniziato con la radica. Tante volte (quasi sempre) quando un novizio chiede delle informazioni per il rodaggio della pipa, gli rispondiamo che prima si deve “rodare” lui come fumatore e poi pensare al rodaggio della pipa. La schiuma, proprio per le sue caratteristiche, offre una fumata fresca ed asciutta senza lo “sforzo” del fumatore. A questo punto nascono le mie perplessità: che accadrà al fumatore novizio quando passerà alla radica? Avrà acquisito (dopo l’esperienza con la schiuma) le “doti” per una fumata “giusta” o dovrà venire incontro ai soliti problemi?
Any simple problem can be made unsolvable if enough meetings are held to discuss it. (Mark Twain)

"...monta la marea... e i minchioni fanno surf..." (Alfred)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 5
Ludwig
3/12/2006
Campobasso
Visualizza il profilo di Ludwig Invia un messaggio privato a Ludwig
5-12-2007
11:17
beh tob hai colto nel segno io la mia schiuma lho comprata proprio per il motivo che hai detto tu!! solo che non mi andava di spenderci molti soldi perchè era la prima schiuma ed avevo paura di rovinarla o peggio ancora che non mi piacesse ...insomma non sapevo bene come funzionasse. Io lho comprata su ebay ad una trentina di eurini è una pipetta piccola che mi regala brevi ma piacevoli fumate, quindi per un novizio secondo me va più che bene, inoltre, rispetto ad un fumatore più esperto, il novizio tende a cambiare tabacco frequentemente e la schiuma risponde bene a tali cambiamenti. insomma sotto questo punto di vista può essere maltrattata. solo su una cosa avrei da obiettare, se si surriscalda è vero che non brucia però se uno vuole culottarla se la gioca sotto questo punto di vista. cmq è vero anche ciò che dice waxe in quanto al fascino della radica non c'è confronto però in questa fase risulterebbe una scelta tecnica più che altro...non so la vedo così per cui tirando le somme si io la schiuma ad un neofita la consiglierei soprattutto se fuma molto
«Incapaci di fare forte ciò che è giusto, abbiamo fatto giusto ciò che è forte»

(Blaise Pascal)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 6
caporaiss
13/3/2007
Visualizza il profilo di caporaiss Invia un messaggio privato a caporaiss
5-12-2007
11:25
A questo punto mi è venuta una dritta: le prime due pipe possono essere una di schiuma e laltra in radica, perchè no !!
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 7
Tobaldo
26/3/2004
Roma
Visualizza il profilo di Tobaldo Invia un messaggio privato a Tobaldo
5-12-2007
11:30
@ res: sicuramente quel che dici è possibile, ed è quel che intendevo io quando parlavo di effetto diseducativo. Io però la vedo in questo modo, e mi perdoneranno i musicisti se uso questo esempio: puoi suonare uno strumento partendo dalle basi canoniche. Ti piazzi là e fai esercizi per ottenere un suono pulito, scale per abituare i movimenti ecc ecc. Se sei molto (ma molto molto) motivato dopo del tempo, tanto o poco non puoi prevederlo ma si tratta di anni, trai piacere dal suonare. Oppure ti metti a suonacchiare, tiri fuori qualcosa di piacevole e POI, motivato da questi piccoli e incompleti risultati, ti impegni per colmare le inevitabili lacune che nel frattempo si saranno create. Il punto che sostengo è questo: nella maggior parte dei casi non si desidera diventare un Rubinstein ma divertirsi, a diventare un virtuoso la voglia viene dopo. Tornando ai nostri strumenti da fumo, mi è parso che chi inizia in molti casi si trovi intimidito di fronte ad un muro di precetti, tecniche, di percaritadiddio questo non si fa MAI etc etc, con il risultato di avere gente che in perfetta buona fede (e parecchio timor panico) apre thread del tipo ma il pigino come lo uso?. Allora avere la possibilità di prendere confidenza con latto del fumare senza troppi patemi, per me, diventa più importante della tecnica.

Tob (ammappete quanto scrivo oggi)
Ne ho cotal donde di siffatte ciuffole

"Nitriscimi!!!"

"Lui o l'orsetto?"
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 8
renge68
20/3/2007
Roma -- Torino
Visualizza il profilo di renge68 Invia un messaggio privato a renge68
5-12-2007
11:32
Bè... a me viene in mente questa (uno degli ultimi acquisit): non ha laspetto di una classica skiuma, ha una lavorazione simpatica, bordo già scurito, è volata a terra senza danno (k*lo??? hahah), trovata rodata a 50 eurI...
La consigliarei tranquillamente...

freske fumate! ;)



File allegato:
jpg  schiuma.jpg (28.95 KB - )
Citazione:
Vendetta? Nah sono troppo pigro, sto seduto e aspetto che il karma ti fotta.

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo." (Mahatma Gandhi)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 9
giovannit0
20/6/2007
Tortoreto Lido (TE)-
Visualizza il profilo di giovannit0 Invia un messaggio privato a giovannit0
5-12-2007
11:47
quello che penso io da neofita è questo:
il fatto è che ognuno la pipa la fuma come gli pare!!
non dobbiamo mai dimenticarci il fine ultimo che è trarre piacere dalla fumata!
una cosa che scoraggia il neofita tra quelle che indica Tob è il fatto di nn fare una fumata gradevole,è ciò è la causa di molti abbandoni..
la domanda è questa può un neofita fare una fumata gradevole fin da subito con una pipa di schiuma?
se la risposta è si allora io credo che sia da consigliare,perchè a volte vedere subito il traguardo prima di iniziare un cammino è la cosa migliore per essere motivati ed andare avanti quando si incontrano ostacoli è difficoltà..poi si può passare alla radica, affrontare i molti problemi..
saluti fumosi
giov
<< Io dormirò tranquillo,perchè sò che il mio peggior nemico veglia su di me. >> (da "Il buono, il brutto, il cattivo)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 10
caporaiss
13/3/2007
Visualizza il profilo di caporaiss Invia un messaggio privato a caporaiss
5-12-2007
11:48
Sono pienamente d'accordo con Tob aggiungendo che a questo punto anche il neofita protrebbe iniziare con i naturali che ben si sposano con la schiuma per poi passare alle EM e infine agli aromatici; fra laltro è una teoria che ho sempre sostenuto.
Ribadisco cmq il concetto di iniziare con 1 pipa di schiuma e laltra di radica, poi sarà il fumatore stesso a decidere il suo futuro con la sua esperienza.
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 11
P1P4
9/11/2007
Padova - Italy
Visualizza il profilo di P1P4 Invia un messaggio privato a P1P4
5-12-2007
12:33
Citazione:

Tobaldo ha scritto:
omississ...
Ci sono anche i lati oscuri, intendiamoci. La schiuma, per parecchie fumate, puzza di, beh diciamo così, cadavere o ;
omissis...


In che senso ?
Era una battuta ?
Io ho due radiche ed una cyborg (la Falcon), e pensavo proprio ad una schiuma come prossima ma, lidea della puzza da cadavere, mi ha per così dire: stordito

P1P4
avevo smesso di fumare ma... l'ho sempre detto: ricomincio quando voglio
P1P4
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 12
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
5-12-2007
12:39
Citazione:

Tobaldo ha scritto:
omississ...
Ci sono anche i lati oscuri, intendiamoci. La schiuma, per parecchie fumate, puzza di, beh diciamo così, cadavere o ;
omissis...


Ora proprio puzza di cadavere...diciamo di pesce marcio
scherzi a parte le schiume vengono trattate con c'era d'api e le prime fumate sono un po' schifosette, diciamo le prime 4/5 fumate, poi se sono buone diventano buone.
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 13
Ricu
27/9/2005
Torino-Bugianen Pipa Club
Visualizza il profilo di Ricu Invia un messaggio privato a Ricu
5-12-2007
15:54
Il mio concetto è qui barbaramente sintetizzato:
se impari a guidare su una berlina di lusso piena di optional che parcheggia e guida da sola, non riuscirai mai ad apprezzare i vantaggi di una utilitaria in città.
Pipatore torinese vieni anche tu al BugianenPipa Club!
seguici anche su FLP: Bugianen
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 14
Cavedish
29/8/2005
Roma
Visualizza il profilo di Cavedish Invia un messaggio privato a Cavedish
5-12-2007
16:16
Io ieri ho comprato la mia prima schiuma...la pipa la fumo da tre anni...credo che la vera soddisfazione sia imparare a fumare nella radica proprio per togliersi di torno tutti quei piccoli-grandi problemi che si incontrano. Solo dopo ci si può, a mio avviso, permettere una schiuma e apprezzarne le peculiarità piuttosto che la facilità di fumata. Insomma la schiuma da novizi la vedo un pagliativo, perchè presto o tardi alla radica ci si approda, e allora bisognerà pure affrontarli i problemi ad essa connessi.

Poi, visto che siamo in tema, propongo una domanda agli esperti....come mai io la puzza di cadavere non la sento? Può capitare? Oppure devo pensare che la schiuma non sia buona?

Ciao Claudio
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 15
jackpino
26/11/2004
Brindisi
Visualizza il profilo di jackpino Invia un messaggio privato a jackpino
5-12-2007
16:36
Citazione:

Cavedish ha scritto:
Io ieri ho comprato la mia prima schiuma...

Poi, visto che siamo in tema, propongo una domanda agli esperti....come mai io la puzza di cadavere non la sento? Può capitare? Oppure devo pensare che la schiuma non sia buona?

Ciao Claudio


Beh, credo che quelle di Tobaldo provengano da qualche cava vicino al Mar Morto....per cui...
L'aspetto delle cose varia secondo le emozioni,
e così noi vediamo magia e bellezza in loro:
ma bellezza e magia, in realtà, sono in noi. (Gibran)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 16
Mchawi
24/8/2007
Binasco
Visualizza il profilo di Mchawi Invia un messaggio privato a Mchawi
5-12-2007
17:15
e questa....



File allegato:
jpg  Jeantet011-L144mm-H45mm-prof32mm-DE37mm-DI17mm-Pgr35,8alto.jpg (14.84 KB - )
z3497_4756ce9b6a02b.jpg 494 x 207 px
494 x 207 px
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 17
Tobaldo
26/3/2004
Roma
Visualizza il profilo di Tobaldo Invia un messaggio privato a Tobaldo
5-12-2007
18:12
Vedo che laspetto diseducativo della schiuma la fa da padrone, ma vorrei specificare, per chi non avesse esperienza in merito, che una pipa di schiuma non è magica, insomma il solo fatto di averla non significa che si fumi da sè . Però aiuta, il che mi farebbe rispondere a Ricu (e per estensione a Cavedish) se guidi una berlina di lusso piena di optional che parcheggia e guida da sola, ti eviterai tutte le rotture di zibbidei che comporta la guida in città. o Aggiungo anche che, fatte salve le santissime idee e preferenze di ognuno, allora chi inizia dovrebbe iniziare con pipe forate storte, laccate e chissà che altro per poter imparare meglio. Per poi comprare pipe migliori e di botto pensare: urca ho imparato a fumare! Hai visto che il duro allenamento è servito? Ma in realtà magari erano le pipacce che aveva a non permettere una buona fumata. Insomma a me (personalissimo parere) trovar lungo apposta non mi sembra che sia il modo migliore per coltivare un hobby. Ma sono pareri, intendiamoci, per il gusto di argomentare .

Tob
Ne ho cotal donde di siffatte ciuffole

"Nitriscimi!!!"

"Lui o l'orsetto?"
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 18
res
13/9/2006
Modena
Visualizza il profilo di res Invia un messaggio privato a res
5-12-2007
21:07
Citazione:

Tobaldo ha scritto:
...allora chi inizia dovrebbe iniziare con pipe forate storte, laccate e chissà che altro per poter imparare meglio...


Questo non lavevo ancora pensato. Magari lo consiglierò pure.

Scherzi a parte, la schiuma ha tanti vantaggi (come ha descritto bene Tob), ma rimane di fatto che non è educativa al 100%. Tuttavia risulta una valida alternativa.
Any simple problem can be made unsolvable if enough meetings are held to discuss it. (Mark Twain)

"...monta la marea... e i minchioni fanno surf..." (Alfred)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 19
Ricu
27/9/2005
Torino-Bugianen Pipa Club
Visualizza il profilo di Ricu Invia un messaggio privato a Ricu
5-12-2007
21:15
certo, come fai a capire quali sono le pipacce se non le hai mai fumate? Le cose facili non mi sono mai piaciute, le migliori conquiste sono quelle ottenute con fatica , impegno e qualche sbaglio.
(sempre parlando di punti di vista eh)
Pipatore torinese vieni anche tu al BugianenPipa Club!
seguici anche su FLP: Bugianen
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 20
Tobaldo
26/3/2004
Roma
Visualizza il profilo di Tobaldo Invia un messaggio privato a Tobaldo
6-12-2007
9:24
Perdonami Ricu, forse non ci siamo capiti. Io non metto in dubbio limportanza dellesperienza, ci mancherebbe! Ho sempre sostenuto con gran vigore che la maturazione che deriva dalle proprie esperienze (sbagli inclusi) è preziosissima, ma non tener conto delle esperienze degli altri e buttarsi in esperienze potenzialmente sgradevoli senza stare a sentire nessuno mi pare un atteggiamento simile a quello del tizio che si prendeva a martellate i quaglioni perchè quando smetteva ne traeva gran piacere o. Poi, ognun fa quel che gli va .

Tob
Ne ho cotal donde di siffatte ciuffole

"Nitriscimi!!!"

"Lui o l'orsetto?"
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 21
caporaiss
13/3/2007
Visualizza il profilo di caporaiss Invia un messaggio privato a caporaiss
6-12-2007
9:31
Citazione:

Ricu ha scritto:
certo, come fai a capire quali sono le pipacce se non le hai mai fumate? Le cose facili non mi sono mai piaciute, le migliori conquiste sono quelle ottenute con fatica , impegno e qualche sbaglio.
(sempre parlando di punti di vista eh)


Non baserei il discorso sulle cose facili ma ad un aumento dei pipatori.
Quanti smettono delusi da quello che una pipa non ha dato.
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 22
MisterPuffPuff
21/3/2005
Provincia di Trento
Visualizza il profilo di MisterPuffPuff Invia un messaggio privato a MisterPuffPuff
6-12-2007
9:40
Non ho esperienza con schiume ma sono sicuro di una cosa:
in tutti i campi per imparare si inizia con le cose semplici e poi si passa, eventualmente, alle più difficili.
Vale per i tabacchi, infati consigiliamo sempre ai novizi di cominciare con tabacchi più facili, perchèil discorso non dovrebbe valere per la pipa ?
donde hay música no puede haber cosa mala (M.Cervantes)
"Music is the strongest form of magic" (M. Manson)
DoBeeDoo
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 23
P1P4
9/11/2007
Padova - Italy
Visualizza il profilo di P1P4 Invia un messaggio privato a P1P4
6-12-2007
12:36
Parlo da novizio, e quindi in quanto tale, protrei dire cose sbagliate senza in questo momento, aver le basi per rendermene conto.
Le cose che ho fatto e sviluppato nella vita fino ad un mese fa, che richiedevano una particolare tecnica, sono state: pilotare aeroplani e suonare
Ora, c'è anche la pipa.
Per la pipa, guardando solo laspetto tecnico, a differenza delle altre due cose che ho citato prima, c'è una sorta di inizio fai-da-te assistito e, non una vera scuola.
A questo punto, se da una parte la schiuma ti aiuta, dallaltra non essendo il novizio monitorato da un tutor, potrebbe correre il rischio secondo me, di acquisire dallinizio un'impostazione non corretta che poi, con la radica potrebbe dare problemi e delusioni anche cocenti.
Nel campo della musica e del pilotaggio, le impostazioni iniziali non corrette sono una cosa che poi, pochi pochissimi riescono ad eliminare completamente.
D'altra parte però, per essere critici ed oggetivi, non possiamo nemmeno dire che i nostri cugini d'oltralpe*, non siano capaci a fumar la pipa ... o si ... ?

P1P4

*notoriamente la Francia ha una grossa tradizione in merito alle schiume
avevo smesso di fumare ma... l'ho sempre detto: ricomincio quando voglio
P1P4
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 24
nagual
20/8/2006
Milano
Visualizza il profilo di nagual Invia un messaggio privato a nagual
6-12-2007
13:07
Se mi si passa il paradosso, ritengo che solo un fumatore tecnicamente collaudato possa ricavare piacere da fumare in una pipa di pessima qualità.

Il neofita deve tenere sotto controllo molti più fattori e in quanto neofita non ha generalmente cononi di paragone sul quale basarsi..

In teoria quindi sarebbe meglio iniziare con una pipa ottima, proprio per elimiare una buona quantità di variabili e potersi concentrare solo sullesperienza della fumata... purtroppo le pipe ottime costano cifre impegnative e quindi non sono la soluzione migliore per chi inizia..
Una schiuma potrebbe essere una valida alternativa, al fine di evitare scoraggiamenti precoci.
Un ottimo approdo per prendere dimestichezza con lo strumento, passando poi per gradi a materiali più complessi come la radica
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 25
zoeromeo
23/8/2004
bastardo napoletano \romano
Visualizza il profilo di zoeromeo Invia un messaggio privato a zoeromeo
6-12-2007
14:47
mi perdonerete se è da un fottio di tempo che non scrivo, ma questo tread mi interessa molto.

allora: la premessa è che io di schiume ne ho 3 (anche se una non la stofumando causa rotturea del perno) e le fumo almeno 13 18 volte alla settimana: insomma le fumo.

la schiuma non è come la radica (grazie al piffero zoe) è un modo di fumare diverso che forse per inconvenienti suoi crea quello che dice tobaldo, ovvero così come devi imparare a fumara una radica devi pure imparare a fumare una schiuma, ma per cominciaresecondo me va bene e non per i meriti che da o per quello che diceva tob ma per un aspetto del tutto diverso: se la tratti male si sporca e non si può pulire questo fa si che chicompra la prima schiuma di solito la fuma come la radica e poi si ritrova con una pipa che fuma bene ma che fa schifo peggio di un filmino porno con 2 ciccione un nano e 4 donne barbute, invece il neofita proprio per questo motivo potrebbe cominciare a fumare una schiuma per imparare come si tratta una pipa come si pulisce e come si scarica.

il secondo motivo importante secondo mè e il fattore siliceo della schiuma che da un fumo secco e evita bruciori alla lingua.

purtroppo però chi compa una schiuma rischia di fumarla bene e a bestia per molto tempo e questo alcuni commercianti approssimativi mica lo possono accettare: dopo utto sanno bene che se vendono una schiuma per almeno 3 4 mesi il fumatore a cui piace diventa evramente monotematica quindi uomini donne gallin e picolillistri raggionate!

e soprattutto sfatiamo sta storia che la schiuma è fragile, male che va si ammacca o si rome il cannello, ma il fornello col cazzo che si rompe se casca!
possono esistere mille avversità, e mille dolori sulla strada della vita. ma poi esistono anche quei piccoli piaceri che fanno dimenticare per qualche momento questi dolori: la pipa, il dobro, un bel flake e iol blues che permea l'animo di noi errabondi
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 26
Nemo1976
5/10/2007
Visualizza il profilo di Nemo1976 Invia un messaggio privato a Nemo1976
6-12-2007
16:11
Sto seguendo con molto interesse questo 3D. Molte volte sono stato tentato di prendere una schiuma ed ogni volta me ne sono uscito con una radica... a parte il fattore estetico (il bocchino arancione mi piace proprio poco... e ho trovato solo quelli) e quello economico (neanche una sotto i 90) mi sono sempre ripromesso di prenderla la volta dopo
Questo 3D mi ha diciamo in qualche modo convinto a prenderne una e quindi vi chiedo 2 cose.
Qua si parla della manutenzione di 'sta benedetta schiuma, del culottaggio, ecc. ed ovviamente ognuno da il suo parere. C'è un 3D che parla di tutte queste cose? Ho cercato (forse male...) ma non ho trovato più di tanto... ho solo intuito cos'è il culottaggio ad esempio
E poi... ce ne sono in giro col bocchino nero o tutte ce lhanno arancione?

Detto questo, da neofita vi dico che come praticamente tutti voi ho imparato (e sto ancora imparando...) a fumare sulla radica e grazie a tutti i consigli del forum devo dire che grosse difficoltà non ne ho trovate. Sono convinto che si debba iniziare dalla radica e con una pipa, non dico stratosferica ma almeno buona; partire da una pipa pessima può scoraggiare e partire da una Baldo Baldi potrebbe rovinare il piacere di averla fra le mani una volta acquisita una certa dose di esperienza oltre a farle patire le pene dell'inferno o fumarla con tabacchi di cui poi ci si potrebbe pentire o . La schiuma (ed è quello che farò io) è da prendere in seguito, anche subito dopo la prima radica ma sempre dopo.

Proviamo 'sta schiuma allora... o
Eh ma... te gavarè da pasare pa' i me campi prima o dopo, mòro...

G.M. alias B.H.

.NDR..
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 27
Cavedish
29/8/2005
Roma
Visualizza il profilo di Cavedish Invia un messaggio privato a Cavedish
6-12-2007
21:54
Le pipe in schiuma col bocchino nero esistono...quella che ho comprato io ce lo ha...anche io non ho mai sopportato quellorribile bocchino arancione...purtroppo non è facile trovarle col nero...io lho comprata da Musicò...lui le prende in blocco e prima di metterle in vendita le perfeziona, montando un bocchino in ebanite, eventuali vere in argento o oro, o come nel caso della mia un innesto a flok. Non so se ci sia in giro qualcun altro che fa di queste operazioni, magari qualcuno più informato di me saprà dirti di più!

Claudio
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 28
simi66
30/8/2008
Frasso Sabino Rieti
Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
1-10-2008
16:40
ciao a tutti, riapro (se è possibile ) questo 3D, perchè alla mia scuderia di pipe vorrei aggiungere una schiuma. ne ho viste alcune sul sito di bollito in meerscnaun turche, anche se fumo la pipa a fasi alterne da una quindicina di anni, ed ora grazie ai consigli di alcuni di voi proseguo allegramente, il mio sguardo si stà rivolgendo alla schiuma anche per curiosità.
quello che vorrei sapere è ha cosa vado incontro, dato che ho letto varie opinioni, e quindi il mio dubbio è se nel bagaglio di voi tutti c'è posto per una schiuma, e se dà un qualcosa di diverso nella fumata, quindi dato che rispetto una mia rotazione per le pipe che ho, quando tocca a lei provo la diversità che sento cambiando pipa di radica.
ma perchè fumi la pipa?
per dare fastidio a te......

ma sinan quando torna?
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 29
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
1-10-2008
19:29
Sì, la differenza la sentirai. Come ebbe a scrivere un socio qui nel forum la schiuma sta come al burro con lacciuga. In effetti arrotonda certe asperità: è ottima con i c.d. mediterranei. Con le em forse ne smorza un po' troppo i toni. Non so quali tabacchi di solito bruciano nelle tue pipe, ma credo che ti troverai bene. Inoltre le puoi fumare sempre, basta lasciarle raffreddare e sono di nuovo pronte. Io, per lacquisto on line, di solito consiglio anche di dare un'occhiata qui, trovi schiume di qualità a prezzi interessanti. E' un negozio serio, te lo posso assicurare.
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 30
simi66
30/8/2008
Frasso Sabino Rieti
Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
1-10-2008
21:23
grazie waxe per i consigli, purtroppo il sito lho visto ed ha belle pipe, ne ho addocchiata una ma ho poca dimestichezza con linglese, e tendo a non acquistare via carta di credito per le note sòle che girano nel web, anche se tu mi assicuri che il sito è serio, purtroppo c'è chi si aggancia alle transazioni. comunque ripeto ha bellissime pipe, e nel guardarle adesso ho un idea di quello che devo cercare.
grazie ancora
ma perchè fumi la pipa?
per dare fastidio a te......

ma sinan quando torna?
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 31
Fedesganzy
20/11/2006
Toscana
Visualizza il profilo di Fedesganzy Invia un messaggio privato a Fedesganzy
1-10-2008
23:43
Se sei maniaco della sicurezza come me ma non vuoi rinunciare a tutto ciò che internet offre, fai un saltino alla Posta e con 5 euro ed un quarto d'ora di tempo, esci con una carta di credito ricaricabile (cioè il cui importo è solo quello che tu hai deciso di metterci) utilizzabile quasi ovunque in internet. Eventualmente la puoi agganciare anche a Paypal, metodo accettato da Altinok.
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 32
simi66
30/8/2008
Frasso Sabino Rieti
Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
2-10-2008
11:23
grazie fed, ho il conto in banca con la visa mastercard, ma quello non lo uso per queste transazioni, e non sapevo che con la postepay potevo abbinare il paypall. accetto il tuo consigli e provvedo a breve. grazie ancora.
ma perchè fumi la pipa?
per dare fastidio a te......

ma sinan quando torna?
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 33
BugsBunny
14/3/2005
dalla parte degli invisibili
Visualizza il profilo di BugsBunny Invia un messaggio privato a BugsBunny
3-10-2008
14:45
Conoscevo il sito indicato da waxe e mi sono sempre chiesto come faccia ad avere quei prezzi così bassi per pipe in schiuma. Cerco di spiegare i miei dubbi. Tempo fa qui su FLP si scatenò la mania della pipa in schiuma. C'era chi si preoccupo' di rintracciare un venditore di pipe che aveva buoni prezzi in Turchia, arrivarono le pipe e sono rimasti solati in tanti. Personalmente posseggo tre Bauer e la più grande delle 3 pur essendo lavorata, è più piccola di una classic...usata e vendutami da un amico mi è costata 60 euri 4 anni fa. Inoltre pur fumandoci da almeno 3 anni, inizia solo ora ad avere una colorazione giallina. Le pipe in schiuma turca, nel 2003 in Grecia le vendevano a 80 euro. Considerato che lestrazione della schiuma è vietata da tempo in Turchia perchè si stavano del tutto esaurendo le cave, non vorrei che sti prezzi li tiene bassi proprio perchè, pur sempre schiuma è, ma le pipe sono fatte con la polvere di schiuma successivamente ritrattata.
La mente funziona come il paracadute...basta aprirla
Smokebiker,le sans papier
_________
Anch'io ho inviato le mie impronte racisme
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 34
simi66
30/8/2008
Frasso Sabino Rieti
Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
3-10-2008
19:23
ma! io oggi ne ho ordinata una da imparato a 95 euri, dicono che è tutto un blocco, speriamo bene, tanto da quello che ho capito a vista non si distinguono, quindi la sola la prenderei comunque. grazie.
ma perchè fumi la pipa?
per dare fastidio a te......

ma sinan quando torna?
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 35
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
3-10-2008
20:03
BugsBunny io ne ho due comprate on line con Altinok, e sono ambedue di ottima fattura e qualità. Le Bauer sono bellissime, ma mi sa che usino la stesso materiale. In più c'è il marchio prestigioso e un bocchino decisamente migliore. E anche qualche (diverse) decine di euro.
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 36
Fedesganzy
20/11/2006
Toscana
Visualizza il profilo di Fedesganzy Invia un messaggio privato a Fedesganzy
3-10-2008
23:00
Citazione:
non vorrei che sti prezzi li tiene bassi proprio perchè, pur sempre schiuma è, ma le pipe sono fatte con la polvere di schiuma successivamente ritrattata.


In un altro post veniva indicata la prova dellunghia come possibile tentativo di individuare le pipe in schiuma ricostruita... beh, le altinok decisamente si incidono!
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 37
Morgan
31/8/2008
Arcidosso (GR)
Visualizza il profilo di Morgan Invia un messaggio privato a Morgan
4-10-2008
13:15
Ritorno un attimino allargomento trattato in precedenza perché essendo io un neofita di schiume e di negozi ne capisco veramente poco

Avendo premesso che sono un neofita, che fuma da un mese e mezzo (leggi potrei dire una marea di sfondoni senza senso in un post solo pur non facendolo apposta ) una ideuzza personale me la sono fatta.
Premetto anche che mi attira molto di più il fascino della radica, per via dellestetica, per via dell empatia con il legno che mi dà sempre un qualcosa in più (a partire dalla sensazione tattile, al calore ecc ecc).
Insomma se dovessi dare un consiglio da neofita a neofita proporrei una in medio stat virtus, ovvero: il miglior modo per iniziare a fumare secondo me è provare con una schiuma e una radica contemporaneamente, in modo che la schiuma dia delle piccole soddisfazioni iniziali che permettono di non scoraggiarsi subito e contemporaneamente imparare con la radica che notoriamente ha degli ostacoli un po' più complicati da superare.
Antinomia alquanto consistente nel mio discorso riguarda la questione economica (non so se un neofita si metterebbe a spendere fior di soldini per una schiuma, quindi vale il discorso postato in precedenza da non ricordo chi: fallo solo se sei convinto di continuare)
Ribadisco che tutte le mie impressioni sulla schiuma che ho appena espresso sono frutto di una valutazione a pelle, non conoscendo affatto questo tipo di pipa.
Questo più o meno è quello che mi dice la testa in questo momento. Nulla esclude che tra X giorni abbia già cambiato idea radicalmente (radicalmente....sarà un caso? ).

A presto.
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 38
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
4-10-2008
20:28
Per iniziare senza dubbio la radica: ti educa. Dopo, la schiuma: può dare grandi soddisfazioni.
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 39
skizoide
31/12/2007
padova
Visualizza il profilo di skizoide Invia un messaggio privato a skizoide
5-10-2008
9:24
ieri ho finalmente inaugurato la mia schiumetta (trovata al mercatino dellantiquariato, lavata, disinfettata ecc.....)....
ma è stata sicuramente un'esperienza diversa, migliore per certi aspetti, problematica per altri (tipo come tenerla in mano evitando di lasciare le ditate ed al contempo evitare che cada....)
ma davvero, una bella esperienza
Skizoconfusoide!

tutta l'umana saggezza verrà riposta in queste parole: aspettare e sperare
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 40
simi66
30/8/2008
Frasso Sabino Rieti
Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
10-10-2008
16:24
oggi ho inaugurato la pipa di schiuma che ho acquistato da imparato. lho caricata con il mio solito italia, e le impressioni sono state buone. fumata asciutta e il gusto del tabacco era ottimale. sicuramente adatta per gite fuori porta data la sua possibilità di caricarla più volte nello stesso giorno. poi parte la domanda. ha bisogno del rodaggio come la radica, e devo attendere il formarsi della crosta?
ma perchè fumi la pipa?
per dare fastidio a te......

ma sinan quando torna?
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 41
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
10-10-2008
20:56
L'unico rodaggio sarebbe fumarla quelle tante volte (più o meno 4-5-6...) quanto serve per togliere quel saporaccio che in genere ha una schiuma nuova. Nel tuo caso il sapor-da-pesce-marcio (esagero) pare non esserci. Per quanto riguarda la crosta, meno ce n'è e meglio è. Anzi, troppa è dannosa.
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 42
Fedesganzy
20/11/2006
Toscana
Visualizza il profilo di Fedesganzy Invia un messaggio privato a Fedesganzy
10-10-2008
23:18
Citazione:
come tenerla in mano evitando di lasciare le ditate


Hai visto troppo CSI Tienila pure naturalmente e tranquillamente, non è di porcellana smaltata
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 43
cagliostro
19/9/2007
Campania
Visualizza il profilo di cagliostro Invia un messaggio privato a cagliostro
11-10-2008
12:04
Citazione:

skizoide ha scritto:
...(tipo come tenerla in mano evitando di lasciare le ditate ed al contempo evitare che cada....)


Non credo che tu abbia mani unte o grasse al punto da lasciar impronte sulla pipa che non ne permettino il coulottage perfetto..... ma se proprio ci tieni.... guanti bianchi in cotone.

... ma penso che se in gita fuori porta vai così conciato te ricoverano alla neuro

Normalmente la si fuma senza troppe preoccupazioni, a fine fumata se hai sotto mano un panno in microfibra le dai una ripulita e la rimetti in custodia
Chi non è più capace di fermarsi a considerare con meraviglia e venerazione è come morto: i suoi occhi sono chiusi. (A. Einstein)
Le mie pipe
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 44
simi66
30/8/2008
Frasso Sabino Rieti
Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
12-10-2008
20:53
@waxe: grazie per i consigli.

le gite fuori porta alla romana significano portasse la pipa in giro dappertutto senza sta a pensà a gniente ovvero quello che faccio abitualmente con le sabbiate, pipe che considero da usare senza i guanti bianchi , quindi avendo letto altri forum sò di come trattarle esteriormente, ma avevo trovato poco sulla crosta interna e sul loro rodaggio, considerando il fatto che per me è la prima. grazie a tutti.
ma perchè fumi la pipa?
per dare fastidio a te......

ma sinan quando torna?
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 45
aqualong
14/8/2004
prato Italy
Visualizza il profilo di aqualong Invia un messaggio privato a aqualong
15-10-2008
16:29
Neanche un mese fa mostrai una pipa appena sfornata,candida come la neve.
L'ho messa sotto fumandola quasi di continuo,sempre egregia e guardate che colorino:

Se non vi annoio ho scritto qualcosina sulle schiume,qualcosa ho raccattato,non siete obbligati a leggere,anzi se non lo fate è meglio.
fossili
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 46
simi66
30/8/2008
Frasso Sabino Rieti
Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
15-10-2008
19:15
@aqualong ho letto lottima ricerca complimenti.

riprendo questo forum dopo alcune fumate della mia nuova schiuma per dare altre impressioni.
secondo me la schiuma è una fumata diversa, forse facile come hanno detto altri, però piatta, ovvero lascia il tabacco praticamente intatto (il sapore ), forse può essere utile per un neofita, ma per me il gusto che provo con lo stesso tabacco in una castello non ha paragoni.
chiaramente i gusti sono soggettivi, il mio modesto parere è che se mi serve una sola pipa e devo fumare lontano da casa magari più di una volta al giorno la posso portare con il mio set da viaggio, ma se esco per fare una sola fumata non la guardo neppure.
ribadisco i gusti sono gusti ma la radica è la radica. (speriamo che non ho scoperta lacqua calda ). un saluto a tutti.
ma perchè fumi la pipa?
per dare fastidio a te......

ma sinan quando torna?
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 47
Marlon
1/4/2007
Visualizza il profilo di Marlon Invia un messaggio privato a Marlon
15-10-2008
21:15
Caro Enzo,

stai tranquillo: non annoi nessuno. Anzi, ti ringrazio per la segnalazione del tuo scritto sulla schiuma che ho letto con molto interesse. Già che c'ero ho fatto un giretto sul tuo bel sito e mi riprometto di tornarci con più calma.
Complimenti per tutto e, in modo particolare, per le tue splendide pipe.

Sto pensando anch'io di acquistarmi - prima o poi - una bella schiuma. E' tanto che voglio comprarne una ma, non so perché, ogni volta che sono andato nel negozio con questo pensiero in testa, poi ne sinio uscito fuori con una radica. Però per Natale una bella schiuma sicuramente me la faccio...
La lettura di questo 3d, poi, mi ha invogliato assai.
Sulla terra, per mare, a casa, ovunque
fumo la mia pipa e adoro Dio
(Johann Sebastian Bach)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 48
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
15-10-2008
21:45
Io non la disprezzerei la schiuma. Fumata con certi tabacchi (Forte, Toscano, trinciati francesi in primis, ma anche virginia) regala ottime fumate. Con altre tipologie, em per esempio, rende meno. Comunque i gusti son gusti, su questo non ci piove!!
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 49
simi66
30/8/2008
Frasso Sabino Rieti
Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
16-10-2008
18:38
io effettivamente lultima volta lho fumata con lo squadron quindi devo attendere la fine del rodaggio e indirizzarmi sui virginia tipo fvf oppure il mio caro italia magari rinforzato con un pizzico di forte.
effettivamente in generale stò cercando di scegliere le pipe in base al tabacco, quindi per la schiuma ora ho un indirizzo. grazie.
ma perchè fumi la pipa?
per dare fastidio a te......

ma sinan quando torna?
Re: Novizi e pipe di schiuma
n° 50
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
16-10-2008
21:30
Non so cosa intendi esattamente con rodaggio, ma non c'è bisogno di fare un rodaggio come in una radica. Puoi tranquillamente cambiare tabacco già dalla prima fumata. E cerca di tenere la crosta al minimo, anzi, se proprio non la fai formare è anche meglio.
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)

ENTRA-IN-CHAT

chi è in chat ora?

Manuali-per-i-novizi

Pronto Soccorso Novizi



Link per il Novizio

Tutti i dubbi del novizio
Scelta della prima pipa
Accessori per la pipa
Il tabacco per iniziare
Caricamento della pipa
Accensione della pipa
L'acquerugiola
Bruciori alla lingua
Manutenzione della pipa
Costruire la pipa
I fltri
Presentati nel forum!
Il regolamento di FLPConsulta la mappa del sito per orientarti meglio nei contenutiScrivici per i problemi tecnici
Questo sito, consapevole dei danni provocati dal fumo, non lo incoraggia, ma si confronta sulla cultura del lento fumo e il piacere collezionistico della pipa.
Per il suo contenuto, www.fumarelapipa.com si rivolge a soggetti adulti e responsabili.
L’accesso è vietato, pertanto, ai minori di 18 anni!

© Copyright 2017 www.fumarelapipa.com 2002 | 2017