Iscriviti su FLP! »

Gadget-FLP


Contattaci

Webmaster
 
admin
Moderatori
 
Tobaldo
 
Sw4n

Soci online

Dettaglio degli utenti online Iscritti: 0
Visitatori: 17

il Forum di FLP

Indice »  Pressati di virginia
Old Gowrie
n° 1
vischi
25/1/2007
Avola (SR) Italia
Visualizza il profilo di vischi Invia un messaggio privato a vischi
9-11-2007
21:15
Chiedo venia se sto per chiedere una stupidata (autorizzo sin da ora i moderatori a spostare il post in altro 3d o a cassarlo completamente se necessario ) a proposito dellold Gowrie di rattray's che sto fumando più o meno regolarmente da circa due mesi.

Dunque, premesso che lo ritengo un ottimo virginia, la confezione che ho è una lattina gialla da 100g, e poco fa, girandola tra le mani, ho visto che non riporta nessuna descrizione del tabacco contenuto (a meno che non sia sotto la malefica scritta adesiva Il fumo uccide! ), però sul fondo della lattina è attaccata una striscetta adesiva con scritto A/O/L/F .
Qualcuno ha idea di cosa significhi ?

La lattina è stata acquistata da Sansone a Roma, ladesivo potrebbe essere loro, però...boh
Il problema non è che si invecchia fuori, ma che si resta giovani dentro (O.Wilde)
Re: Old Gowrie
n° 2
caporaiss
13/3/2007
Visualizza il profilo di caporaiss Invia un messaggio privato a caporaiss
9-11-2007
21:28
Vischi che ne sappia è un dark virginia ready rubbed ma di quelle lettere non saprei.
Re: Old Gowrie
n° 3
saltydog
30/12/2005
Roma
Visualizza il profilo di saltydog Invia un messaggio privato a saltydog
10-11-2007
18:59
Sono da tempo un appassionato consumatore di Old Gowrie. E' tutto e solo Virginia, Air Cured, nient'altro.
Buonissimo, brucia perfettamente. Un virginia di alta qualità.
Di solito, mi trovate qui.
Re: Old Gowrie
n° 4
vischi
25/1/2007
Avola (SR) Italia
Visualizza il profilo di vischi Invia un messaggio privato a vischi
11-11-2007
18:46
ringrazio di cuore Francesco e Fabio, ma la mia curiosità era più che altro per quelle lettere sul fondo del barattolo
Il problema non è che si invecchia fuori, ma che si resta giovani dentro (O.Wilde)
Re: Old Gowrie
n° 5
Charly73
14/10/2006
Varese
Visualizza il profilo di Charly73 Invia un messaggio privato a Charly73
2-1-2008
10:03
Ragazzi riprendo questo post per una curiosità.
Ieri pomeriggio dopopranzo scelgo una pipetta, Biliard di Santambrogio, e curioso tra i tabacchi di casa e pesco questo Rattray's.
Ultimamente lo stavo fumando ma non mi aveva ne impressionato e neppure deluso, però difficile da fumare.
Scelgo la meta, ossia la ciclabile sul lago di Varese ... arrivo con la pipa caricata e accendo.... qua la sorpresa... inizio difficoltoso di accensione (sarò io???) dopo piano piano parte e stupito mi faccio la passeggiata riprendendo il fornello una sola volta miracolo!!!!
A parte gli scherzi, può essere secondo voi che questo tabacco brucia meglio allaperto e quindi mi ha concesso una bellissima fumata?
Dimenticavo la pipa in questione è questa :
http://www.imparato.it/shop/index.php?target=products&product_id=1937
Re: Old Gowrie
n° 6
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
2-1-2008
11:49
In genere il tabacco brucia meglio allaperto a causa della ventilazione.
P.S.
L'Old Gowrie credo sarà il mio prossimo acquisto virginioso, avendo già molto apprezzato gli altri virginia della casa, cioè il Marlin Flake e soprattutto lHal O'the Wynd.
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)
Re: Old Gowrie
n° 7
Charly73
14/10/2006
Varese
Visualizza il profilo di Charly73 Invia un messaggio privato a Charly73
2-1-2008
12:17
Citazione:

waxe ha scritto:
In genere il tabacco brucia meglio allaperto a causa della ventilazione.


Quello lo avevo immaginato, però mi ha fatto specie il fatto che rispetto a tanti altri tabacchi fa più fatica quando sono in casa.
Re: Old Gowrie
n° 8
Sub_David
2/1/2007
PC
Visualizza il profilo di Sub_David Invia un messaggio privato a Sub_David
11-2-2008
14:04
In Italia non esiste la scatola da 50 grammi?
[...] ha la faccia di uno che è stato piacchiato da piccolo ma non abbastanza (Daniele Luttazzi)
Re: Old Gowrie
n° 9
caporaiss
13/3/2007
Visualizza il profilo di caporaiss Invia un messaggio privato a caporaiss
11-2-2008
14:21
No, solo 100 gr.
Re: Old Gowrie
n° 10
Sub_David
2/1/2007
PC
Visualizza il profilo di Sub_David Invia un messaggio privato a Sub_David
11-2-2008
21:31
Peccato...
[...] ha la faccia di uno che è stato piacchiato da piccolo ma non abbastanza (Daniele Luttazzi)
Re: Old Gowrie
n° 11
gianni2007
3/5/2007
Visualizza il profilo di gianni2007 Invia un messaggio privato a gianni2007
13-2-2008
12:35
Citazione:

waxe ha scritto:
In genere il tabacco brucia meglio allaperto a causa della ventilazione.
P.S.
L'Old Gowrie credo sarà il mio prossimo acquisto virginioso, avendo già molto apprezzato gli altri virginia della casa, cioè il Marlin Flake e soprattutto lHal O'the Wynd.

Io non riesco a sentir alcuna differenza tra questi tre tabacchi, certo il Marlin Flake (medium full) è più leggero del Hal ò the Wind (full), ma il gusto allapertura è perfettamente identico.E durante la combustione sempre di dark Virginia della Rattray's si tratta.
L'old Gowrie è un medium mild, forse leggermente più leggero del Marlin flake ma è un fatto per me impercettibile.
Re: Old Gowrie
n° 12
pendragon
4/9/2008
roma
Visualizza il profilo di pendragon Invia un messaggio privato a pendragon
24-4-2009
12:30
Confermo che il tabacco in questione è buono e semplice in fumata;
il sapore rimane costante fino alla fine.
Sicuramente da provare per chi ama il virginia.

"Quando l'imbecillità stravince, essere sconfitti è un onore M. Maccari
Re: Old Gowrie
n° 13
Bruce
30/8/2009
Visualizza il profilo di Bruce Invia un messaggio privato a Bruce
27-6-2010
16:02
Allora da quello che ho letto in giro non è un virginia puro, c'è anche del Kentucky e una spruzzat di Perique. Ne ho fumato ieri due cariche al lago in una pannocchietta.
Beh, niente male davvero. Il Perique devo dire che non lho sentito, il Kentucky invece si sente.
Brucia bene e mantiene un aroma regolare durante tutta la fumata.


Nota dolente: non è facile da reperire... io ne sto fumando una latta da 50g che mi son fatto portare dallInghilterra.
Re: Old Gowrie
n° 14
Andrew77
9/12/2011
Mediolanum
Visualizza il profilo di Andrew77 Invia un messaggio privato a Andrew77
4-2-2013
1:28
Aggiungo poche righe. Non sono un esperto nel descrivere i tabacchi , ma sto fumando la seconda lattina di Old Gowrie e devo dire che mi sta piacendo parecchio.
In primis perchè è un Virginia, il mio tabacco preferito; ed inoltre perchè è anche più leggero di altri Virginia che mi piacciono ma sono più forti di nicotina (come il FVF, buonissimo ma fortino). Difatti riesco a fumare lOld Gowrie anche al mattino, quando i tabacchi forti mi riescono ingestibili.

Il Kentuky riesco a percepirlo, il Perique direi di no.
Di base però mi pare innanzitutto un ottimo virginia, che consiglio agli amanti del genere. soprattutto se cercate un Virginia un po' meno nicotinico degli altri.

L'accensione è tutto sommato semplice, la combustione buona e continua. solo verso fine fumata mi capita di dover dare ancora un colpetto di accendino.
Il suo gusto rimane costante da inizio a fine fumata, e la room note è di tabacco, naturale insomma, senza note zuccherine o di condimenti vari. Room note di tabacco, ma molto più morbida ad esempio della room note di un altro tabacco naturale come il nostro Forte, che invece lascia traccia più pesanti, da Toscano quasi.
A me il toscano piace, sia fumarlo, sia per laroma intenso che lascia, ma a taluni da fastidio. L'Old Gowrie invece di solito no. E' molto più morbido.

Voglio provare il Marlin Flake prossimamente.
Re: Old Gowrie
n° 15
Tonibaruch
29/10/2011
Milano
Visualizza il profilo di Tonibaruch Invia un messaggio privato a Tonibaruch
4-2-2013
9:18
Potrei sbagliarmi, ma non mi pare proprio che nellOld Gowrie ci sia Kentucky (ce n'è nell hal ò the wynd)

Tobaccoreviews lo riporta, ma credo sia un errore. Non lunico che si incontra da quelle parti.
Re: Old Gowrie
n° 16
sirfrancis
25/11/2008
Roma
Visualizza il profilo di sirfrancis Invia un messaggio privato a sirfrancis
4-2-2013
9:29
Ragazzi, e allora .... diamoci sotto ad approfondire
Risposta ad Epicuro: trombate di più, che è meglio
Re: Old Gowrie
n° 17
Olivo
6/8/2010
Noventa Padovana
Visualizza il profilo di Olivo Invia un messaggio privato a Olivo
4-2-2013
11:12
Carissimi,

pare in effetti che questa volta su TR non sia stato commesso alcun errore di composizione.
Infatti il sito di Kolhase & Kopp recita:


RATTRAY‘S - BRITISH LINE
OLD GOWRIE
Erlesener, dunkler Virginia, Kentucky und ein Hauch Perique reifen in der Presse bis zu 3 Monaten, werden dann geschnitten und von Hand zerrieben.
Re: Old Gowrie
n° 18
Tonibaruch
29/10/2011
Milano
Visualizza il profilo di Tonibaruch Invia un messaggio privato a Tonibaruch
4-2-2013
11:54
Grazie, lavevo cercato ma non ho trovato il sito (chi ha fatto lindicizzazione non deve essere un genio...).

Ora, lungi da me voler insegnare al papa ad essere cattolico... Prendo atto che K&K dichiara quel tabacco fatto così per cui è quantomeno ragionevole supporre che effettivamente sia così. Conservo una piccola area di dubbio, però. I Rattray's li ho fumati da lungo tempo e mentro l HOTW è dichiarato virginia of most unusual strenght, e certificatamente contiene perique e kentucky, lOld gowrie è sempre stato presentato come miscela di virginia e quasi tutti i rivenditori competenti (americani, soprattutto) nelle loro descrizioni non fanno menzione di nulla altro (né io lo sento). Sarebbe strano mettere Kentucky in un Virginia che nasce per essere soft. Vero che il mondo è pieno di cose strane ma da giocatore, ben sapendo che è un long shot, se mi fosse offerto a quota considerevole, mi sentirei di puntare un piccolo cippino su un errore di copincolla degli autori del sito (stranamente, la composizione risulterebbe uguale a quella dell HOTW, che è un tabacco di caratteristiche direi opposte).

Quasi sicuramente mi sbaglio. E lidea che chi fabbrica il tabacco sappia quel che dice il suo sito è assolutamente favorita. Ma ogni tanto la soddisfazione di vedere balzare il cavallo a 30 fuori dal gruppo, ripaga di tante induzioni sballate...


Re: Old Gowrie
n° 19
Andrew77
9/12/2011
Mediolanum
Visualizza il profilo di Andrew77 Invia un messaggio privato a Andrew77
4-2-2013
14:06
Vi dirò, una volta provai ad allungare lOld Gowrie con del Forte (non orridite, era solo un esperimento) che è molto Kentucky, e ne notai un rafforzamento di gusto, non solo di forza dellOG.
Per quello penso che ci sia un po' di Kentuky nellOG, ma potrei tranquillamente essermi lasciato suggestionare da quellesperimento. Non ho un palato così esperto ahimè.

Rimane che lo trovo buonissimo. L'HalOTW è simile a quanto leggo, o è molto diverso ?
Re: Old Gowrie
n° 20
Tonibaruch
29/10/2011
Milano
Visualizza il profilo di Tonibaruch Invia un messaggio privato a Tonibaruch
4-2-2013
14:41
E' molto diverso
Re: Old Gowrie
n° 21
Andrew77
9/12/2011
Mediolanum
Visualizza il profilo di Andrew77 Invia un messaggio privato a Andrew77
4-2-2013
14:50
Grazie Toni, allora non mi resta che comprarne una lattina e provarlo
Re: Old Gowrie
n° 22
TANKY62
8/9/2010
Roma
Visualizza il profilo di TANKY62 Invia un messaggio privato a TANKY62
4-2-2013
15:25
Del tabacco in questione non ne ho fumato moltissimo, 2 tin in tutto che sono comunque 200gr e quindi il mio giudizio lascia il tempo che trova, tabacco ottimo, molto piacevole, dolce, costante nella fumata e con discreta evoluzione, del terzetto insieme allHOTW ed al Marlin è quello che preferisco, lho abbandonato perchè troppo leggero.
Tendenzialmente sono d'accordo col pensiero di Toni, io il KY non lho proprio sentito, mahhhhhhhhhhh .......potrebbe esserci in misura omeopatica, di certo, qual ora ci fosse, non è il ky fired o rifermentato.
Un errorino nella compilazione del catalogo potrebbe starci e non sarebbe la prima volta.
"Diritto al bersaglio
___________________
Re: Old Gowrie
n° 23
Tonibaruch
29/10/2011
Milano
Visualizza il profilo di Tonibaruch Invia un messaggio privato a Tonibaruch
4-2-2013
16:20
Citazione:

Andrew77 ha scritto:
Grazie Toni, allora non mi resta che comprarne una lattina e provarlo


Un po' meno telegraficamente: lOG lo conosci, ed è un bel virginia morbido e leggero (a me piaceva molto diluirci le EM in ragione di 4 parti di OG e una di una EM di mia scelta, per ottenere una EM ultra-mild piuttosto buona).

L'HOTW è un virginia rafforzato al kentucky, un po' sulla strada di certi Gawith & Hoggarth. Una specie di parente molto meno muscolato del Bracken.

Così, grosso modo.
Re: Old Gowrie
n° 24
Olivo
6/8/2010
Noventa Padovana
Visualizza il profilo di Olivo Invia un messaggio privato a Olivo
4-2-2013
18:46
@ Toni & Tanky,

in effetti le descrizioni nel sito K&K non brillano per fantasia, il sospetto di qualche copincolla di troppo (fatte salve variazioni cosmetiche di aggettivo) e piu che legittimo. E poi che dire di: 1) …e… che tutti i Virginia c’hanno il Kentucky o il Perique o entrambi ? bah 2) OG e HOTW sono classificati praticamente alla stessa forza ? ri-bah…
Tuttavia non escludo affatto la presenza di una modesta dose di Kentucky (lasciamo stare la questione del Perique) anche nel Old Gowrie. Poco Kentucky in Virginia chiari e/o medi da giusto un riflesso legnoso, basti pensare al Montgomery di Pease. Per avere idea di quale Kentucky si tratti, bisognerebbe aver assaggiato quello di Torben Dansk, ben differente e dai nostri terragni e dai kendalisti.
Rigorosissimamente IMHO, naturalmente.
Re: Old Gowrie
n° 25
papillon
5/4/2010
morlupo (roma)
Visualizza il profilo di papillon Invia un messaggio privato a papillon
14-2-2013
20:22
ho finalmente aperto una tin da 50g arrivatami da Praga mesi fa, davvero niente male! un po troppo leggera, almeno per me, ma gustosa. Una sola carica non fa primavera, ma limpatto e piacevole, facilissima laccensione e la conduzione. Ottima scoperta!
ogni uomo è sempre in fuga, qualche volta anche da se stesso!
Maledetti bastardi! sono ancora vivo!
Re: Old Gowrie
n° 26
Zagor78
7/1/2012
Napoli
Visualizza il profilo di Zagor78 Invia un messaggio privato a Zagor78
18-3-2014
15:31
era da un po' che mi sentivo attratto dai rattray's... sta di fatto che dopo mesi a FVF e Capstan mi sono deciso a comprare questo tabacco... le impressioni sono molto buone, il rapporto qualità prezzo è ottimo... odore vinoso forte in apertura, dolcezza tipica del virginia in fumata... ma il dubbio è... quel non so che di asprigno in fumata è il perique????????

Re: Old Gowrie
n° 27
extravecio
18/5/2008
Roma
Visualizza il profilo di extravecio Invia un messaggio privato a extravecio
19-3-2014
5:42
Ciao Zagor,
oso indicarti
questo 3d
dove si parla dellargomento.

I virginia, come i migliori piatti in cucina, sono tanto buoni quanto ampia è la loro paletta aromatica e gustativa! Se è solo dolce è male; se è solo aspro è peggio... e via discorrendo con le altre qualità.
Mi complimento comunque con te per la scelta del tabacco, poiché anche i virginia Rattray's, della tedesca Kohlhase, sono gran bella roba!

Pratica senza studio non farà mai il Mastro.
Studio senza pratica non farà mai il Dotto.
Re: Old Gowrie
n° 28
Zagor78
7/1/2012
Napoli
Visualizza il profilo di Zagor78 Invia un messaggio privato a Zagor78
19-3-2014
14:26
grazie mille extravecio
Re: Old Gowrie
n° 29
Zagor78
7/1/2012
Napoli
Visualizza il profilo di Zagor78 Invia un messaggio privato a Zagor78
21-3-2014
14:42
...questo tabacco mi sta stupendo, fondamentalmente perchè sto provando nuove sensazioni piparie che in precedenza non sono riuscito a trovare in altre miscele da me provate... mi riferisco allevoluzione della fumata che fa emergere al dolce delicato nel sapore e nellolfatto, un pizzicore salino... in fumata credo di avvertire una leggera presenza di kentucky, il pizzicore salino a questo punto deduco dovrebbe venire dal perique... però se è così, la presenza del perique non è poca... a meno che il perique anche in dosi minime si faccia sentire con forza

Re: Old Gowrie
n° 30
extravecio
18/5/2008
Roma
Visualizza il profilo di extravecio Invia un messaggio privato a extravecio
22-3-2014
5:42
Caro Zagor,
Sono felice che ti trovi bene e che tu sia soddisfatto.
Visto che, da quello che ho capito, sei un amante dei virginia, prova a fare fumate alternative di Full Virginia Flake e St. James; parliamo di Gawith, come sai....per meglio inquadrare gli effetti del perique.
Quel po' di pizzicore lo danno spesso i virginia, specialmente se tiri un po' di più; vagamente e lievissimamente salino, secondo me, nelle componenti più scurite dei pressati dolci di virginia.
Principalmente il perique conferisce sapori vagamente pepati, spezianti e lievitati... lintensità degli effetti in base a quanto ce n'è dentro (ed ovviamente in base al suo grado di intensità speziante).
Molti produttori sostengono che dosi di perique molto piccole esaltano il vinoso/fruttato, ma alcuni virginia trattati al calore sono così già di loro, specialmente dopo fermentazioni.
Dosi più alte rendono il virginia.... come il St. James.
Di questi prodotti e dellargomento perique, ovviamente, meglio parlarne nei 3D adatti.

L'Old Gowrie mi piacque veramente tanto, e presto lo ricomprerò appena avrò esaurito molte latte aperte ed altri prodotti che ho.
Ovviamente stesso positivo esito per gli altri virginia Rattray's.
Pratica senza studio non farà mai il Mastro.
Studio senza pratica non farà mai il Dotto.
Re: Old Gowrie
n° 31
Zagor78
7/1/2012
Napoli
Visualizza il profilo di Zagor78 Invia un messaggio privato a Zagor78
23-3-2014
19:39
caro Extravecio grazie sempre per gli incoraggiamenti... sono circa sei mesi che alternavo FVF e Capstan (con qualche fuga sul Forte), però in effetti lold gowrie mi sta dicendo qualcosa in più... probabilmente nellevoluzione della fumata, nella complessità dei sapori... ma secondo la tua esperienza se provassi lHal o the wind, mi ritroverei difronte ad un old gowrie più forte o si tratta di un tabacco molto diverso???
Re: Old Gowrie
n° 32
extravecio
18/5/2008
Roma
Visualizza il profilo di extravecio Invia un messaggio privato a extravecio
23-3-2014
22:01
Citazione:

Zagor78 ha scritto:
... ma se provassi lHal o the wind...

Io ti dico che ti piacerà molto anche quello, eccome!
Pratica senza studio non farà mai il Mastro.
Studio senza pratica non farà mai il Dotto.
Re: Old Gowrie
n° 33
Zagor78
7/1/2012
Napoli
Visualizza il profilo di Zagor78 Invia un messaggio privato a Zagor78
31-3-2014
15:06
ho cominciato oggi la seconda latta di old gowrie... più si fuma, più si fa fumare... non so come spiegare, ma in fumata fa emergere un sapore cremoso, cosa che non mi era capitata di provare con altri tabacchi .
In questi giorni lo sto alternando al FVF, ma ritengo che questo virginia della Rattray's abbia qualcosa in più. La cosa mi fa pensare che i tabacchi rattray's siano di qualità eccellente.

buone fumate
Re: Old Gowrie
n° 34
extravecio
18/5/2008
Roma
Visualizza il profilo di extravecio Invia un messaggio privato a extravecio
1-4-2014
0:15
Citazione:

Zagor78 ha scritto:
... mi fa pensare che i tabacchi rattray's siano di qualità eccellente.


Sì, è assolutamente vero.
Il FVF e gli altri della Gawith non gli sono affatto da meno, però a differenza del Rattray, il FVF è più ostico da fumare e quindi da assaporare.
Anche in quanto spesso c'è labitudine di fumarlo troppo umido, quando invece un po' più secco del dovuto è addirittura peggio.
E' necessario il giusto grado di umidità affinché tiri fuori tutto.... e molta calma mentre si fuma.
Pratica senza studio non farà mai il Mastro.
Studio senza pratica non farà mai il Dotto.
Re: Old Gowrie
n° 35
AlpePipe
24/8/2003
Balsamo (a nord della pianura longobarda)
Visualizza il profilo di AlpePipe Invia un messaggio privato a AlpePipe
13-4-2014
22:39
Ringrazio mauriser che mi ha suggerito di girare a tutti voi una domanda che gli ho sottoposto in pvt.

In vista dellestate cerco un virginia leggero leggero da fumare distrattamente anche di prima mattina e in piena canicola estiva: per il mio fisico la forza deve quindi essere irrisoria...
L'attenzione mi è subito caduta sui tabacchi della Rattray's Brown Clunee e Old Gowrie. Stando alle specifiche, lette sulla pagina relativa sul sito di Bollito, dichiarano la stessa-medesima-identica composizione. Qualche differenza ci sarà pure no? SOS. Se qualcuno mi aiuta a far luce su questi due tabacchi fumerò la prima carica estiva alla sua salute

http://www.bollitopipe.it/ita/rattrays.htm
Sotto l'azzurro fitto del cielo, qualche uccello delle alte vette se ne va, né sosta mai, perché tutte le immagini portano scritto: più in là
Re: Old Gowrie
n° 36
cervaro
17/3/2012
Neviano PR
Visualizza il profilo di cervaro Invia un messaggio privato a cervaro
13-4-2014
22:56
AlpePipe, personalmente preferisco il Brown Clunee, lo trovo piu dolce e leggero.
Il Kentucky e il perique della descrizione di bollito però non li sento , la mia opinione
Pertanto lascia il tempo che trova.
Entrambi comunque validi.
L'immaginazione e' piu' importante della
conoscenza. A.E.
Re: Old Gowrie
n° 37
AlpePipe
24/8/2003
Balsamo (a nord della pianura longobarda)
Visualizza il profilo di AlpePipe Invia un messaggio privato a AlpePipe
30-7-2014
15:33
Per dovere di cronaca... sto fumando il Brown Clunee: direi FACILE!
Un virginioso leggerissimo, quello che cercavo per le mattinate estive (anche se, in effetti, quest'anno lestate semplicemente non c'è).
E' comunque un tabacco rispettabile, buono nella sua incorporeità. Per fumarlo senza attenzione lo sbriciolo ulteriormente o le sue dimensioni richiedono comunque spesso colpi di pigino (non quanto un flake ma quasi). Buona estate a tutti
Sotto l'azzurro fitto del cielo, qualche uccello delle alte vette se ne va, né sosta mai, perché tutte le immagini portano scritto: più in là
Re: Old Gowrie
n° 38
cervaro
17/3/2012
Neviano PR
Visualizza il profilo di cervaro Invia un messaggio privato a cervaro
30-7-2014
20:19
Si AlpePipe condivido appieno compreso l ulteriore
sbriciolamento.

A volte mi capita di aggiungerci un pizzico di FVF, altre volte un quantità impercettibile di Latakia,
e sempre mi ripaga con piacevoli fumate.
L'immaginazione e' piu' importante della
conoscenza. A.E.
Re: Old Gowrie
n° 39
cervaro
17/3/2012
Neviano PR
Visualizza il profilo di cervaro Invia un messaggio privato a cervaro
14-8-2014
15:26
In Austria alcuni dei tabacchi in vendita portano una etichetta con la descrizione del contenuto,
in questo caso lOld Gowrie



File allegato:
jpg  IMG_1821.JPG (74.27 KB - )
z9504_53ecb8f77fda6.jpg 400 x 257 px
400 x 257 px
L'immaginazione e' piu' importante della
conoscenza. A.E.
Re: Old Gowrie
n° 40
Lingo
10/7/2014
Siena
Visualizza il profilo di Lingo Invia un messaggio privato a Lingo
15-8-2014
20:03
Vedendo passare Old Gowrie sulla destra della homepage, non ho potuto fare a meno di intervenire.

Senza dubbi il mio tabacco preferito, quello con cui ho scoperto i Va/Per. A proposito, poco o tanto che sia il perique c'è, basta farsi un giro esplorativo fra gli altri va/per (almeno quelli che ci permettono in Italia i signori del tabacco...)

E' equilibrato, forte al punto giusto, superfacile da fumare eppure lussuoso, avvolgente e cremoso...

OG è per me il punto di riferimento, qualsiasi VA lo paragono a questo, che continuo ad ammassare per linvecchiamento mentre provo Old London, Marlin Flake (il più simile), HOTW, Elizabethan, StJames (eccezionale, sta lentamente rosicchiando posizioni nella mia classifica personale) ecc.. per poi tornare sempre a infilare la mano nella confortante lattina gialla (non senza aver prima rimosso con attenzione e cura maniacale la maledetta striscia adesiva bianca e nera. ovviamente dopo averla rimossa SENZA STRAPPI asporto la colla rimasta con un batuffolino d'alcool altrimenti tutta la polvere ci si appiccica e il giallo diventa nero e io piango... oddio sono un maniaco!!!! )
Re: Old Gowrie
n° 41
saidone
15/10/2011
Londra
Visualizza il profilo di saidone Invia un messaggio privato a saidone
19-11-2014
20:47
Un socio di Trento mi ha scritto un messaggio (ma il mittente è anonimo e non so chi sia) chiedendomi se potevo procurargli il tabacco in questione, magari durante una scorribanda in Elvezia.
Chissà perché proprio a me, che non lho mai fumato, non ne ho mai parlato e non abito vicino nè a lui nè alla Svizzera
Comunque spero che legga questo thread e/o che qualcun altro possa magari aiutarlo.
Dalla mia aggiungo, correggetemi se sbaglio, che lOld Gowrie è tuttora regolarmente importato in Italia.
Re: Old Gowrie
n° 42
slice
24/5/2012
napoli
Visualizza il profilo di slice Invia un messaggio privato a slice
20-11-2014
22:56
Non sbagli, Saidone. L'Old Gowrie è in vendita in Italia, e posso testimoniarlo perchè sono distante dalla Svizzera di un migliaio di Km. e lo fumo abbastanza spesso. E' molto buono e non troppo pesante o stufoso. Ottimo per chi gradisce il virginia da fumare senza sosta per tutto il giorno; ottimo secondo passo dopo PL7 e Capstan, per chi ha da poco cominciato ad esplorare il variegato e bellissimo mondo dei flakes di virginia. Morbido, facile da caricare, brucia bene e non stanca. Nel suo genere, assieme a Brown Clunee e Marlin Flake, credo che sia un buon acquisto.
Salute e serenità
...e tutta Combray e i suoi dintorni, tutto quello che vien prendendo forma e solidità, è sorto, città e giardini, dalla mia tazza di tè. (M. Proust)
Re: Old Gowrie
n° 43
Valnardi
14/1/2017
Visualizza il profilo di Valnardi Invia un messaggio privato a Valnardi
14-4-2017
9:45
Salve ragazzi, sto fumando questo tabacco e complessivamente non è male.
Ho fumato poche cariche ma non mi sembra un Virginia assoluto (almeno rispetto ad altri Virginia assoluti)
Molti di voi non sentono il Perique...
La mia domanda è questa:
ma l'odore (molto marcato) che si sente di "ketchup" che cos è? mi hanno detto che quello e il Perique.
Re: Old Gowrie
n° 44
Tobaldo
26/3/2004
Roma
Visualizza il profilo di Tobaldo Invia un messaggio privato a Tobaldo
14-4-2017
10:09
Ciao l'odore di ketchup dovrebbe essere legato alla fermentazione e non al Perique. Che odore abbia nello specifico il perique è un'informazione che forse puoi trovare nella discussione che tratta nello specifico quel tabacco.

Buone fumate

Tob
Ne ho cotal donde di siffatte ciuffole

"Nitriscimi!!!"

"Lui o l'orsetto?"
Re: Old Gowrie
n° 45
Beares_88
30/3/2017
Visualizza il profilo di Beares_88 Invia un messaggio privato a Beares_88
17-4-2017
15:25
L'ho comprato recentemente,non ancora provato,per allargare la conoscenza di tabacchi a base di Perique(anche se molti di voi non ne hanno menzionato una presenza così marcata)a questo punto però mi avete incuriosito e appena posso mi esprimerò in merito.
Spero di non rimanere deluso,ad ogni modo per sicurezza ho ricomprato una latta da 50g di St.James Flake di Samuel Gawith,tabacco scoperto da poco ma che si è rivelato una vera e propria garanzia!!
Re: Old Gowrie
n° 46
slice
24/5/2012
napoli
Visualizza il profilo di slice Invia un messaggio privato a slice
18-4-2017
9:30
@ BEARES_88
Prova a leggere

Dove trovare il perique

oppure

Gusto perique

In linea di massima, l'old gowrie non è proprio quello in cui il perique si sente granché. Sono quantità modeste, e probabilmente non di puro perique, ma di un suo succedaneo. Alcuni affermano che di puro perique nelle miscele da pipa non ce ne sia più. Personalmente l'old gowrie, succedaneo o no, lo fumo spesso perché mi piace molto.
Salute e serenità
...e tutta Combray e i suoi dintorni, tutto quello che vien prendendo forma e solidità, è sorto, città e giardini, dalla mia tazza di tè. (M. Proust)
Re: Old Gowrie
n° 47
waxe
23/7/2005
Firenze
Visualizza il profilo di waxe Invia un messaggio privato a waxe
25-4-2017
20:03
Citazione:

Beares_88 ha scritto:
L'ho comprato recentemente,non ancora provato,per allargare la conoscenza di tabacchi a base di Perique(anche se molti di voi non ne hanno menzionato una presenza così marcata)a questo punto però mi avete incuriosito e appena posso mi esprimerò in merito.
Spero di non rimanere deluso,ad ogni modo per sicurezza ho ricomprato una latta da 50g di St.James Flake di Samuel Gawith,tabacco scoperto da poco ma che si è rivelato una vera e propria garanzia!!

Se tu avessi la ventura di capitare in Svizzera ti consiglio vivamente l'Holker Twist fabbricato per Synjeco da Kendal Manufacturers. Una treccia di ottimi virginia e perique. http://www.pipesandtobaccos.com/pataall/taba/2020.php?i5s1s2
Me lo ricordo come una prelibatezza.
" ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
(Ralph Chaplin)

ENTRA-IN-CHAT

chi è in chat ora?

Manuali-per-i-novizi

Pronto Soccorso Novizi



Link per il Novizio

Tutti i dubbi del novizio
Scelta della prima pipa
Accessori per la pipa
Il tabacco per iniziare
Caricamento della pipa
Accensione della pipa
L'acquerugiola
Bruciori alla lingua
Manutenzione della pipa
Costruire la pipa
I fltri
Presentati nel forum!
Il regolamento di FLPConsulta la mappa del sito per orientarti meglio nei contenutiScrivici per i problemi tecnici
Questo sito, consapevole dei danni provocati dal fumo, non lo incoraggia, ma si confronta sulla cultura del lento fumo e il piacere collezionistico della pipa.
Per il suo contenuto, www.fumarelapipa.com si rivolge a soggetti adulti e responsabili.
L’accesso è vietato, pertanto, ai minori di 18 anni!

© Copyright 2017 www.fumarelapipa.com 2002 | 2017