Fumare la pipa - Home page
 






www.flickr.com
Fumare La Pipa Facce da Pipa photoset Fumare La Pipa Facce da Pipa photoset

Newsletter

[ISCRIVITI] [CANCELLATI]
1220 iscritti alla newsletter

Contattaci
Webmaster
 
admin
Moderatori
 
Tobaldo
 
Sw4n

Soci On Line
Dettaglio degli utenti online Iscritti: 1
Visitatori: 37
  • vivaldi
  • Acquista online libri sulla pipa, sul tabacco e sul fumo di pipa

    il Forum di FLP

    Indice »  Generale - pipe
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 51
    res
    13/9/2006
    Modena
    Visualizza il profilo di res Invia un messaggio privato a res
    6-4-2009
    20:48
    Dimenticavo: non sono (ormai) d'accordo sull'utilità del toscano nella neutralizzazione della pipa. Anche esso lascia delle tracce, poiché nessun tabacco è neutro di gusto. Dall'altra parte è anche vero che ci sono delle pipe che si "dimenticano" facilmente le fumate precedenti e altre no.
    Any simple problem can be made unsolvable if enough meetings are held to discuss it. (Mark Twain)

    "...monta la marea... e i minchioni fanno surf..." (Alfred)
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 52
    alesi
    27/10/2007
    Roma - Italia
    Visualizza il profilo di alesi Invia un messaggio privato a alesi
    6-4-2009
    21:39
    All'inizio della mia carriera pipica (caspita! Sono più di due anni ormai!) anch'io volevo destinare ogni pipa ad uno specifico tabacco.
    Poi ho lasciato perdere. Sarò che fumo tabacchi abbastanza omogenei (EM e pressati di virginia) e che quando apro una latta la finisco prima di passare ad altro (percui non fumo ora questo ora quello!).
    E poi: a me piace sentire in tabacchi diversi parte dell'aroma delle precedenti fumate. Specialmente quando vado a Roma e posso fumare la miscela di Musicò: è proprio bello ritrovare dopo, a casa, dietro l'aroma del mio tabacco, i sapori di quell'accogliente salotto...
    Fumate geniali
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 53
    blackbart
    17/8/2009
    Bergamo-Valle Brembana
    Visualizza il profilo di blackbart Invia un messaggio privato a blackbart
    15-9-2009
    14:22
    Scusate se ripesco questa discussione,ma dato che ho da poco acquistato 2 pipe nuove ed è solo da un mese che fumo la pipa,mi chiedevo,Vi chiedevo come fosse consigliabile procedere per il rodaggio...mi spiego:con la prima pipa ho iniziato con il McBaren Golden Blend,poi però leggendo questa discussione vorrei usare le pipe nuove per gruppi di miscele spedicifi,avevo pensato di dedicarne una alle EM e l'altra ai naturali (credo quelli che si definiscono aromatici naturali...giusto?)comunque,una è una semicurva gruppo 6 Brebbia e l'altra è sempre Brebbia ma una "boccetta" gruppo 5 un pò più piccola...oltre al solito sacchetto di golden blend (l'ho preso perchè mi piace) il negoziante mi ha consigliato come EM il classico Early Morning e come aromatico naturale mi ha consigliato di provare il McConnell Black & gold....Domandona:
    Ora secondo la vostra esperienza cosa posso fare?
    1)Rodaggio di entrambe con golden Blend
    2)Rodaggio di una con l'EM e l'altra con il naturale
    3)Nel caso 2 quale dedicare alle EM e quale al naturale,dato che una è leggermente più piccola dell'altra?
    Grazie mille dei suggerimenti.

    Omar
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 54
    simi66
    30/8/2008
    Frasso Sabino Rieti
    Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
    15-9-2009
    16:14
    ciao omar, allora per mia esperienza è la pipa che ti dice cosa fumare, non sei tu.
    io inizio il rodaggio di tutte le pipe nuove con l'italia, ma nel tuo caso va bene il golden, poi anche se sbagliato, nel rodaggio, se sento che l'italia non rende il suo vero gusto ( questo circa alla quinta fumata ), cambio con altro, tipo, mac baren scottish mixture o navy mixture, park lane o half.
    poi come nel caso di una pipa amara che avevo sono passato alla EM e li è sbocciata.
    una delle due la puoi destinare alle EM ma sarebbe meglio che le rodi entrambe prima con il golden in modo tale che le inizi ad ascoltare, poi una delle due può vedere una EM.
    per i tabacchi sulle EM c'è di meglio dell'attuale early morning, per esempio la linea EM di samuel gawith ( squadron, skiff, commonwelth ecc. ), e per un aromatico naturale considera la stessa linea mac baren tipo lo scottish mixture, che è molto gustoso.
    ciao, massimiliano
    ma perchè fumi la pipa?
    per dare fastidio a te......

    ma sinan quando torna?
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 55
    blackbart
    17/8/2009
    Bergamo-Valle Brembana
    Visualizza il profilo di blackbart Invia un messaggio privato a blackbart
    15-9-2009
    16:52
    Grazie Massimiliano...

    Vedrò di iniziare il rodaggio col golden e poi col tempo deciderò cosa fare...

    Una curiosità,gli aromatici naturali sono tutti i tabacchi che non sono aromatizzati artificialmente,ad esempio con vaniglia od altro?

    Omar
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 56
    FIAMMA
    4/9/2009
    Milano
    Visualizza il profilo di FIAMMA Invia un messaggio privato a FIAMMA
    15-9-2009
    19:07
    Sarò un purista ma io non roderei mai una pipa con un mc baren (gusto danese) per poi passare ad una EM.
    Sicuramente è un mio limite ma tant'è.
    Come non passerei, durante il rodaggio, da un italia (kentucky mi pare) ad un mc baren o simili.
    Poi, giustamente, uno fa quello che vuole. E' solo questione di gusti.
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 57
    blackbart
    17/8/2009
    Bergamo-Valle Brembana
    Visualizza il profilo di blackbart Invia un messaggio privato a blackbart
    15-9-2009
    22:55
    @FIAMMA

    Interessante...quindi meglio rodarne una con EM ad esempi early morning e poi usarlasolo per quel tipo di miscela?

    Omar
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 58
    FIAMMA
    4/9/2009
    Milano
    Visualizza il profilo di FIAMMA Invia un messaggio privato a FIAMMA
    15-9-2009
    23:29
    @ blackbart

    Beh, senza arrivare ad essere maniacali, non è necessario rodare una pipa con un certo tabacco e poi fumarci sempre e solo quello anche perchè non è detto che quella determinata pipa esprima il meglio di sè proprio con quel tabacco.
    In ogni caso, è mia abitudine acquistare una certa pipa per fumarci determinati blend ( fumo quasi esclusivamente EM) e determinati tagli (es. flake, ready rubber ecc.) e, anche se ho pipe che mi sono piaciute particolarmente fumandoci un certo tabacco in fase di rodaggio ( per cui ho continuato a fumarci solo e soltanto quello), di norma se ho rodato con un tipo di tabacco e poi voglio cambiarlo, mi oriento comunque su tabacchi con composizioni simili. Di certo non fumo EM in pipe rodate con tabacchi olandesi o viceversa ma, ripeto, questa è una mia abitudine. Ognuno adotta il metodo che ritiene più congeniale e consono ai propri gusti.
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 59
    simi66
    30/8/2008
    Frasso Sabino Rieti
    Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
    16-9-2009
    8:21
    per cominciare l'italia non è kentucky, ma una miscela di virginia, kentucky e orientali, come d'altronde è indicato nella busta.
    poi secondo il mio parere e di molti altri con cui ho discusso in precedenza il rodaggio è consigliabile farlo con tabacchi naturali ( e molte EM non lo sono, quindi dipende quale ).
    i tabacchi con cui è consigliabile fare un buon rodaggio di una pipa sono:
    italia
    amphora original blend
    mac baren golden blend.
    poi chiaramente si puo' spaziare nella linea mac baren con scottish e navy mix. dato che sono miscele piu' o meno naturali, ma sicuramente piu' naturali di altre, e devono la loro varietà di aromi proprio al numero di tabacchi usati ( vedi scottish 35 ), e sono considerati dai piu' esperti ottimi rodapipe.
    poi è chiaro che uno il rodaggio lo puo' fare anche con i bucatini all'amatriciana o la pizza, per quello che mi riguarda, ma il mio consiglio è dettato da uno studio su FLP mirato alle esperienze di persone che fumano e commentano da anni questo tipo di problematiche.
    poi è chiaro, senza polemiche, come ripeto, ognuno fà quello che vuole, e se il golden blend ti piace, rodaci tutte le pipe, poi dopo il rodaggio puoi passare a quel che vuoi, ma vedrai che con l'esperienza ( la tua ) imparerai quelle che ora sono solo chiacchiere.
    poi personalmente leggendo altri post si usa il termine " le EM impestano " le pipe, e dopo bisogna resettarle con intenso uso di kentucky ( forte, cimette o toscani spezzati )se il gusto che esprimono chiaramente non ci convince, quindi la mia conclusione personale è stata: perchè ci devo rodare una pipa e farci formare la prima crosta che è la piu' importante?poi dovrei resettarla con qualcosa di piatto ( per me ) che non mi piace.
    quindi finisco con il dire che il rodaggio è preferibile farlo con un naturale, poi si vede.
    ma perchè fumi la pipa?
    per dare fastidio a te......

    ma sinan quando torna?
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 60
    FIAMMA
    4/9/2009
    Milano
    Visualizza il profilo di FIAMMA Invia un messaggio privato a FIAMMA
    16-9-2009
    10:36
    @ simi66

    Condivido sostanzialmente quello che hai scritto ma io ho riportato esclusivamente quelle che sono le mie abitudini come fumatore di EM.
    Sono però fortemente convinto del fatto che, come già scritto, non sia il caso, durante il rodaggio, di cambiare tabacco e, soprattutto nel caso riguardante blackbart, di passare da un blend a base kentucky ad una mixture olandese.
    Saluti.
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 61
    blackbart
    17/8/2009
    Bergamo-Valle Brembana
    Visualizza il profilo di blackbart Invia un messaggio privato a blackbart
    16-9-2009
    11:51
    Grazie ad entrambi,credo di aver capito qualcosa in più ora...inoltre visto che non sò ancora come si evolverà la mia fumata credo sia il caso di continuare su questa linea (Golden Blend) almeno per il rodaggio e poi pian piano provare altre miscele e decidere,magari destinando una o più pipe ad una categoria di miscele e così via...

    Per ora procedo con tranquillità.

    Grazie ancora a tutti.

    Omar
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 62
    dienne
    4/3/2009
    Visualizza il profilo di dienne Invia un messaggio privato a dienne
    16-9-2009
    12:18
    Un piccolo commento ulteriore a sottolineare l'inevitabilità e la necessità di una robusta esperienza personale. Al di là della destinazione della pipa, fumare a lungo esclusivamente uno specifico tipo di tabacco (ovviamente perchè piace) permette poi di poter selezionare anche la pipa che lo rende meglio. E' proprio perchè si arriva a conoscere le sfumature più lievi del gusto e dell'aroma che si apprezza quanto e come una determinata pipa ce lo restituisce. In questo senso dedicare a priori una pipa ad una tipologia di tabacco non credo sia la scelta migliore. Le pipe sono tutte diverse, anche se fatte dalla stessa casa e soprattutto se artigianali. Credo che la scelta più 'conservativa' sia proprio quella suggerita da simi: tabacco poco invasivo, naturale, e poi, una volta che lo strumento è pronto, via all'esplorazione. Una volta che un tabacco è noto nei dettagli, allora diventerà anche facile scoprire quali sono i tabacchi inquinanti, ovvero quelli che lasciano sentori nella fumata successiva e che cambiano il gusto del tuo preferito (non necessariamente in peggio, però essendo la pipa a correggere, modificano tutto quello che ci metti dentro, in pratica non sei tu a scegliere cosa fumare). In questo caso credo diventi allora inevitabile, se si vuole continuare a fumare gusti più resistenti, dedicargli una pipa. A me almeno è successo così, con un percorso spontaneo iniziato fumando per qualche anno solo dunhill 965 e poi solo Black Mallory (con una sola pipa!).
    Buone fumate!
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 63
    effe66
    5/3/2008
    Ancona
    Visualizza il profilo di effe66 Invia un messaggio privato a effe66
    16-9-2009
    13:10
    Citazione:

    simi66 ha scritto:
    ...
    poi secondo il mio parere e di molti altri con cui ho discusso in precedenza il rodaggio è consigliabile farlo con tabacchi naturali
    ...
    i tabacchi con cui è consigliabile fare un buon rodaggio di una pipa sono:
    italia
    amphora original blend
    mac baren golden blend.
    ...


    Ciao coetaneo!

    faccio parte di coloro che rodano le pipe con i naturali e sono d'accordo con la tua prima affermazione...

    ... sono meno d'accordo, anche se fra i 3 che indichi ho provato solo l'Italia in fase di rodaggio, con i tabacchi che hai indicato... per la mia esperienza (e le mi abitudini) io uso principalmente il Saint Claude e il Semois, fanno una buona crosta e, a rodaggio terminato, mi restituiscono una pipa (per il MIO olfatto e il MIO palato) molto versatile e pronta per gustare qualsiasi tabacco.

    ... discorso a parte per le pipe inglesi (nel mio caso solo Dunhill) che rodo con la EM di turmo e sulla quali fumo solo EM.

    Saluti e nuvole,
    F
    Γνῶθι Σεαυτόν (conosci te stesso)

    Produzione senza appropriazione
    Azione senza imposizione di sé
    Sviluppo senza sopraffazione
    (Lao Tse)

    This above all: to thine own self be true....
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 64
    simi66
    30/8/2008
    Frasso Sabino Rieti
    Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
    16-9-2009
    15:26
    ciao effe, credo che intendiamo la stessa cosa, infatti non ho indicato saint claude e semois per il fatto che non sono in vendita in italia, e ho basato la mia osservazione su quello che fanno spesso altri nostri colleghi ( marlon ricordo che usava per il rodaggio l'amphora o.b. ), quindi l'unica distinzione oltre chiaramente gli aromatizzati era tra EM e naturali ( o quasi ).
    poi sono anche daccordo su dunhill, infatti l'unica che ho fuma solo EM ed è stata rodata con quelle.
    a breve ti seguirò con il rodaggio delle pipe con semois ne dovrebbe arrivare un mezzo kiletto a giorni....
    comunque per finire credo che alla fine un buon rodaggio con il golden si possa fare senza rovinare nulla.
    ciao a tutti e buone fumate.
    massimiliano
    ma perchè fumi la pipa?
    per dare fastidio a te......

    ma sinan quando torna?
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 65
    FIAMMA
    4/9/2009
    Milano
    Visualizza il profilo di FIAMMA Invia un messaggio privato a FIAMMA
    16-9-2009
    16:48
    Secondo me e sottolineo secondo me,
    il bello del fumare la pipa è che, al di la di poche regole fondamentali scritte e non, sia possibile sperimentare anche andando contro corrente. Alla fine, quello che davvero conta è fare esperienza magari anche sbagliando ( ma sono proprio gli errori che fanno crescere). Certo, è altrettanto importante confrontarsi, capire cosa fanno gli altri ma alla fine ciò che conta è crearsi un proprio modo di fumare e un proprio gusto.
    Non ha senso, lo dico senza voler polemizzare, avvalorare le proprie tesi asserendo che tizio e caio fanno così quindi faccio così anch'io oppure che per fare il rodaggio sia meglio un tabacco piuttosto di un altro o che una certa pipa fumi meglio con certi tabacchi. Credo che questa strada non porti a crearsi un'esperienza personale ma piuttosto ad ingabbiarsi tramite una sorta di emulazione che impedisce di crearsi un proprio senso critico.
    Fumo la pipa da più di vent'anni e quello che mi sento di consigliare a chi si sta accostando a questo meraviglioso universo è di chiedere, informarsi, farsi consigliare ma soprattutto provare, sperimentare, seguire i propri gusti, insomma, cercare e trovare la propria strada senza intimorirsi o scoraggiarsi in caso di risultati qualche volta deludenti.
    Credo che sia l'unico modo per arrivare a godere appieno della pipa e dei suoi tabacchi.
    Saluti.
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 66
    TABHANK
    18/8/2008
    VENEZIA
    Visualizza il profilo di TABHANK Invia un messaggio privato a TABHANK
    16-9-2009
    17:02
    Bella FIAMMA... ti quoto in pieno.... in ogni caso propendo anch'io per l'utilizzo in fase di rodo di naturali, salvo le pipe da aromatizzati che le rodo direttamente con quelli risparmiandomi così lo schifo di una pipa nuova con tabacco naturale... acidità assicurata....

    E ci tengo a sottolineare che il Golden Blend Di Mac Baren non è naturale.... è aromatizzato al cioccolato.

    Semmai è più indicato lo scottish..
    L'anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci, soprattutto perché provi un senso di benessere quando gli sei vicino....
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 67
    Bruce
    30/8/2009
    Visualizza il profilo di Bruce Invia un messaggio privato a Bruce
    16-9-2009
    17:51
    Effe66,
    scusa la domanda da novizio ma perché nelle pipe inglesi ci fumi solo EM? Perché un Virginia no?
    E come definisci inglesi?
    Io pensavo che in linea di massima si adattasse il tipo di pipa (grandezza del fornello, forma ecc) al tipo di tabacco.
    Di pipe inglesi ce n'è un po' di tutti i tipi, no?
    ciao
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 68
    simi66
    30/8/2008
    Frasso Sabino Rieti
    Visualizza il profilo di simi66 Invia un messaggio privato a simi66
    16-9-2009
    18:04
    @fiamma

    al post n. 54 ho proprio scritto quello che hai detto tu, proseguendo con la discussione poi ho consigliato qualcosa di piu' idoneo per omar, cercando di evitare problemi ad un fumatore che inizia, ed ho indicato la mia esperienza giusta o sbagliata che sia, che prevede un " capire la pipa che fumo " a prescindere dalle esperienze e i consigli altrui.
    però confermo che all'inizio, anche se con alti e bassi fumo la pipa da 20 anni, circa un anno abbondante fà, seguendo i consigli di persone piu' esperte di me ho imparato il vero fumo della pipa, ed inizio da poco ad ascoltare le pipe e i tabacchi che fumo.
    ciao, massimiliano
    ma perchè fumi la pipa?
    per dare fastidio a te......

    ma sinan quando torna?
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 69
    effe66
    5/3/2008
    Ancona
    Visualizza il profilo di effe66 Invia un messaggio privato a effe66
    16-9-2009
    23:09
    Ciao a tutti!

    ... non posso che quotare FIAMMA anch'io, totalmente!
    La pipa è prima di tutto un piacere, può essere una passione sulla quale confrontarsi (come accade su FLP), è sempre è comunque un esperienza singolare che, negli anni, definisce il percorso - necessariamente originale - che ognuno di noi compie.

    @ Bruce

    La risposta alla tua domanda è in parte nella considerazione che ho fatto sopra. Nello specifico, possiedo poche pipe inglesi e solo Dunhill, sono quasi tutte rhodesian come shape e ci ho fumato anche virginia, certo... poi mi sono accorto che con le EM mi regalavano qualcosa in più.

    Saluti e nuvole,
    F
    Γνῶθι Σεαυτόν (conosci te stesso)

    Produzione senza appropriazione
    Azione senza imposizione di sé
    Sviluppo senza sopraffazione
    (Lao Tse)

    This above all: to thine own self be true....
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 70
    Spinne
    23/9/2009
    Torino - Bugianen Pipa Club
    Visualizza il profilo di Spinne Invia un messaggio privato a Spinne
    15-2-2010
    1:04
    Salve a tutti, riesumo questo thread per avere lumi in merito all'argomento tipi di pipe per tipi di tabacco.

    Ciò che vorrei sapere è questo:
    quali shape sono i più adatti ai diversi tagli di tabacco?

    In pratica quale shape è più adatto ai flakes, piuttosto che ai ready rubbed, piuttosto che agli scaferlati, eccetera?

    Un taglio grosso e umido rispetto ad uno fine e secco brucia in maniera totalmente diversa.

    Capisco che ognuno deve farsi le proprie esperienze e sbagliare di suo per imparare dai propri errori, ma due dritte da chi questi errori già li ha fatti mi sarebbero utili

    Grazie 1000 per le risposte

    Fumate consapevoli
    Pipo, ergo sum (Mastro Ciliegia)

    Se sei di Torino e dintorni unisciti a noi - Bugianen Pipa Club -

    Con Postalmarket sai...
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 71
    enrakt
    27/11/2008
    parma
    Visualizza il profilo di enrakt Invia un messaggio privato a enrakt
    15-2-2010
    7:55
    Molto personale comunque io prediligo grandi curve(meglio)e dritte x trinciati mediterranei;dritte mediograndi(billiard,pot,dublin queste anche x danesi )o curve(dublin,egg,freehand) x EM;medie e mediopiccole(rhodesian,bulldog,billiad) dritte x flakes,in questo caso ho notatoche mi trovo meglio quando il rapporto fra le dimensioni del fornello tende ad 1.
    Poi c'è sempre l'ispirazione del momento...
    saluti.
    Tua carne è il pane-ma tuo sangue è il vino.
    «Voi derubate il povero con la copertura della legge, mentre noi saccheggiamo il ricco con la sola protezione del nostro coraggio.»
    Samuel Bellamy
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 72
    Nostromo
    24/1/2010
    Verona
    Visualizza il profilo di Nostromo Invia un messaggio privato a Nostromo
    25-5-2010
    23:30
    Riapro il tread e mi accodo alla domanda di Spinne a cui nessuno ha risposto...io ad esempio ho una biliard con fornello stretto e alto...oltre ai flake che altri tipi o tagli di tabacco potrei usare?? son tre masi che provo un pò di tutto(EM,italia,comune) ma niente da fare,mi sta facendo tribolare..

    tutti ripetono che va bene per i flake...ci sarà qualche altro tabacco adatto a pipe di sto genere...

    qualcuno che mi aiuti ,please

    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 73
    epippus
    10/9/2008
    Roma - Italy
    Visualizza il profilo di epippus Invia un messaggio privato a epippus
    26-5-2010
    10:53
    Non sono un esperto ma empiricamente ho verificato che l'uso di una pipa con lungo cannello che raffredda (chorchwarden piuttosto che calabash) mi permette di gustare tabacchi che invece su una pipa corta sono costretto ad abbandonare dopo qualche minuto di fumata.
    Saluti
    Epippus
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 74
    enrakt
    27/11/2008
    parma
    Visualizza il profilo di enrakt Invia un messaggio privato a enrakt
    26-5-2010
    14:11
    x nostromo difficile proverei con qualche regular cavendish o qualche macbaren con i pezzettoni dentro(scottish,navy o golden).
    saluti
    Tua carne è il pane-ma tuo sangue è il vino.
    «Voi derubate il povero con la copertura della legge, mentre noi saccheggiamo il ricco con la sola protezione del nostro coraggio.»
    Samuel Bellamy
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 75
    Nostromo
    24/1/2010
    Verona
    Visualizza il profilo di Nostromo Invia un messaggio privato a Nostromo
    26-5-2010
    14:40
    Grazie Enrakt,proprio una cosa così cercavo ,poi se qualcun'altro volesse entrare più nel tecnico e rispondesse al quesito qui sopra di spinne sarei proprio entusiasta

    grazie di nuovo a Enrakt
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 76
    tobacco
    1/3/2010
    Visualizza il profilo di tobacco Invia un messaggio privato a tobacco
    26-5-2010
    14:41
    Io ho iniziato con tabacchi aromatici e 3 pipe, 2 comprate a caso (cesto da savinelli alcuni anni fa) e un'altra che ho trovato in casa e che nessuno conosce la provenienza.

    Ora gli aromatici non li fumo più e fumo solo virginia, naturali, mediterranei, em etc... insomma tabacchi "poco" conditi o conciati.

    Forse l'ho scritto in un altro post, io ho sempre diviso le pipe in due gruppi, per le em e per gli altri tabacci.

    Non so perché, mi pareva che alcune pipe fumassero bene con alcuni tabacchi e altre con altri, e così sono rimasto.
    Dividevo per dritta, curva, fornello ampio (ne ho 3 su 11), fornello basso e via dicendo.

    Tutto questo fino a poco tempo fa, poi mi sono ricreduto. Così senza nessun motivo.

    Bene o male fumo quasi tutto quello che voglio e faccio il giro delle pipe, mi prendo meno sul serio e prendo meno sul serio loro (le pipe), meno "integralista" di prima e credo di aver trovato giovamento.

    Sono anche uno che ritiene che accendere la pipa anche 4 o 5 volte con un fiammifero non porta vergogna, la vivo semplicemente come è, si spegne? riaccendo! senza nessuna fisima sul fumarmi una pipa per 3 ore filate senza riaccendere. Diciamo che non posso mettermi anche a pensare a questo, mi rovinerei il gusto di fumarmela.

    Sono OT... scusate, per ritornare al discorso, l'unica pipa in cui fumo sempre gli stessi tabacchi (EM) è la mia piccola dunhill di gruppo 2.
    Non perché sia una Dunhill e quindi quello è il tabacco per la morte sua, no, semplicemente trovo che sia il binomio perfetto perché ho provato a fumarmi altri tabacchi in essa ma non ho ottenuto gli stessi piaceri che non fumandoci una EM. Credo comunque che sia talmente soggettivo che è difficile capirlo, forse è più una fissa, ma tant'è.

    Ripeto, prendo tutto più "leggero" e la sto vivendo meglio.

    ALtra cosa: non è che prima ci fumo un tabacco e poi l'altro di seguito, è facile che per un pò vado con uno e poi vado con un altro tipo. Tutto qui.


    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 77
    Mr-no
    24/7/2008
    Milano
    Visualizza il profilo di Mr-no Invia un messaggio privato a Mr-no
    26-5-2010
    16:09
    Ciao tobacco il mio pensiero è molto vicino al tuo, nelle mie pipe ci fumo quasi di tutto, certo ce ne sono alcune dedicate (in particolare una Ascorti churchwarden sabbiata per EM) ma solo perchè ho sperimentato che mi soddisfa di più con quel tabacco. Quindi anche io la penso come te, il fumare la pipa a mio parere deve soddisfare chi la fuma. C'è chi fa le prove nelle pipe di terracotta prima di caricare una radica, chi fuma EM solo in pipe dedicate e chi fuma di tutto in ogni pipa. Quando tempo fa mi dilettavo a leggere alcuni libri di Bozzini e Ramazzotti, mi sono ritrovato piacevolmente a sorridere quando gli autori affermavano che è la pipa che ci sceglie quando vogliamo fumare. Credimi a volte quando passo davanti alla mia vetrina dove sono riposte le mie amate e mi soffermo perchè ho voglia di fumare, sento una vocina che mi dice prendimi e fumami, vedi te, forse sono alle cozze ma mi piace cari saluti


    "Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna A. Einstein
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 78
    franzb
    3/10/2009
    Visualizza il profilo di franzb Invia un messaggio privato a franzb
    26-5-2010
    18:31
    Esprimo il mio pensiero. Sono d´accordo con Mr no e quanti la pensano cosí. La pipa é e deve essere un piacere, quindi ognuno trova le combinazioni che piú gli piacciono. Devo peraltro anche ammettere che ho trovato alcune indicazioni di esperti fumatori molto utili. Faccio un esempio pratico. La Gigi Flp 2008 é di radica molto sapida e, come mi era stato consigliato, la godo molto di piú con certi tipi di tabacchi. Ma a questo punto ricadiamo nella prima possibilitá descritta.
    Credo che la soluzione sia intermedia: ascoltare il proprio gusto sperimentando anche consigli.
    Per me il problema nasce (forse in relazione anche al livello di conoscenza ed esperienza piposa) quando si esagera con i tecnicismi ... ma anche qui: ognuno faccia come crede...
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 79
    tobacco
    1/3/2010
    Visualizza il profilo di tobacco Invia un messaggio privato a tobacco
    27-5-2010
    10:29
    @Mr-no: parlando di Bozzini, mi è capitato di rileggere alcune cose proprio un paio di sere fa, e il buon Bozzini parlava proprio di questo argomento, dicendo che ci sono gli integralisti (come descritto nei posto precedenti) e quelli meno attenti. Il succo del discorso era: ognuno faccia come vuole, perché è così che si deve godere la pipa, ma... pensate alla povera pipa che si fuma sempre lo stesso tabacco, si scoccerà prima o poi, no?



    Anche a me capita di passare davanti alla rastrelliera, girarmi e come per incanto la pipa ha un alone intorno per richiamare la mia attenzione!!! Lo so lo so, devo mettere del tabacco in ciò che fumo!!!!
    In queste ultime due settimane invece mi capita d'avere sempre meno tempo, purtroppo è un periodo così, quindi sto optando per pipe piccole e medie: se dovessi pensare ad ogni tipologia di tabacco e del taglio (flake, ready r. etc) che queste pipe possono o non possono "mangiarsi" col loro calore, beh non fumerei mai!

    @Franzb: si hai ragione, cresciamo con le nostre esperienze personali ma a volte un piccolo consiglio di uno più esperto di noi ci fa fare un salto da gigante. E sempre come diceva il Bozzini, la pipa è bella anche perché si prova, si esperimenta, si lavora, si fa del sano fai da te, questo vale per i neofiti ma anche per i pipatori trentennali.


    Fumate "Bozziniane"



    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 80
    Mr-no
    24/7/2008
    Milano
    Visualizza il profilo di Mr-no Invia un messaggio privato a Mr-no
    27-5-2010
    16:30
    condivido con simpatia, cari saluti agli amici tobacco e franzb


    "Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna A. Einstein
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 81
    AirLife
    22/11/2010
    Verona
    Visualizza il profilo di AirLife Invia un messaggio privato a AirLife
    9-1-2011
    1:09
    ciao a tutti,
    cercando nel forum ho trovato questo thread e mi sembra opportuno continuare qui anzichè aprirne uno nuovo.

    leggendo mi sono un po´ inquietato (esagero il concetto) perchè sono alle prime armi e volendo provare un po´ di tabacchi per capire quale preferisco, son passato da una busta all´altra a cuor leggero.
    ho iniziato con lo Skandinavik mixture per poi provare lo Sweet Dublin e ora sto sperimentando il WO Larsen classic.
    quest´ultimo purtroppo non sto riuscendo a gustarlo molto, quindi mi frullano i pensieri in mente: che sia perchè lo fumo male o che sia perchè la pipa si è impregnata del mix di aromi di prima (come mi fanno suppore le reply precedenti) e quindi mi altera il gusto del Larsen? in caso come procedere?
    grasssie!
    ululo alla luna che inseguo.

    mi fermo, accendo la pipa, rifletto.
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 82
    mauriser
    11/9/2008
    Cagliari
    Visualizza il profilo di mauriser Invia un messaggio privato a mauriser
    9-1-2011
    1:55
    Hai fatto bene, caro Airlife, ad andare "a cuor leggero"!

    Il fatto di cambiare tabacco in una pipa non è assolutamente importante tanto da non riuscire a "gustare" un tabacco perchè ne hai fumato un altro prima!

    Al limite, se il tabacco è particolarmente impregnante, potrai avvertire qualche sentore nelle fumate sucessive.

    Piuttosto, il problema della fumata non appagante può verificarsi se possiedi una sola pipa e non le dai il tempo di "rinfrescarsi" tra una fumata e l'altra.

    Il discorso di dedicare una pipa ad una tipologia di tabacchi (parlo di tipologia, non di singola mixture) è a mio avviso prematuro per chi è alle prime armi, e quando avrai tante pipe e tanta esperienza ne avvertirai (eventualmente) da solo l'esigenza!

    Saluti
    Unconcerned but not indifferent.
    Incurante ma non indifferente
    (Man Ray)

    Il rodaggio è una fase di maturazione non una tecnica
    (Gerti)
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 83
    Abelgrifo
    16/9/2004
    Bari in esilio a Trento (tn)
    Visualizza il profilo di Abelgrifo Invia un messaggio privato a Abelgrifo
    9-1-2011
    1:58
    Bentrovato Airlife. le pipe conservano di certo una sorta di memoria di quello che fumiamo, ma nel tuo caso non credo sia questo il problema. sei passato da due aromatizzati dal gusto abbastanza deciso ad uno più mild, cioè con un aroma meno pronunciato. questo non significa che sia meno buono, tut'altro è solo molto diverso da quello cui ti sei abituato. inoltre il taglio e la diversa umidità comportano che anche l'accensione e la carica devono essere più accurate. continua i tuoi tentativi e vedrai che riuscirai ad apprezzare anche il larsen. in ogni caso per resettare una pipa basta regolare la crosta togliendo quella in eccesso oppure fare qualche fumata con un tabacco molto neutro, ad esempio il comune. sfortunatamente questo tabacco è molto particolare ed ha una decisa spinta nicotinica quindi non piace a tutti. comunque ripeto che secondo me non hai un problema di pipa quanto di fare la bocca ad un nuovo sapore. tutto qui
    La radicale opposizione tra gli uomini si svela nel fatto che, parlando del piacere, gli uni decollano verso la metafisica e gli altri scivolano verso la fisiologia. (Nicolas Gomez Davila)
    Evitare i problemi inutili, quando sono risolvibili
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 84
    AirLife
    22/11/2010
    Verona
    Visualizza il profilo di AirLife Invia un messaggio privato a AirLife
    9-1-2011
    10:51
    @ mauriser e abelgrifo: grazie delle risposte esaurienti!

    non credo centri il fatto di farla risposare perchè l´ho rifumata gli ultimi due giorni dopo dieci giorni di inattività.
    effettivamente a tenere acceso questo tabacco ho qualche problema in più... ma immagino sia solo questione di "mano" quindi non demordo.
    effettivamente sì, mi sembra meno marcato come gusto. oh beh, andiamo avanti e sentiamo meglio com´è, tanto dopo andrò su un´altro in ogni caso. al momento (però fanno testo solo i primi due ora come ora) ho preferito lo Sweet Dublin allo Skandinavik mixture.

    grazie dei fumanti consigli chiarificatori!
    ululo alla luna che inseguo.

    mi fermo, accendo la pipa, rifletto.
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 85
    nimzo89
    26/12/2008
    il mio mondo non è di quaggiù
    Visualizza il profilo di nimzo89 Invia un messaggio privato a nimzo89
    4-2-2011
    20:28
    sto gustando una carica di Erinmore Balkan in una GBD (ancora in fase di rodaggio) nella quale poche settimane fa fumai una presa di autumn evening...

    effettivamente il dolciastro dello sciroppo d'acero si sente, eccome non posso però certo dire che la cosa mi risulti sgradevole, anzi o come già accennato da qualcuno precedentemente, trovo molto stimolante il fatto di poter caratterizzare una fumata con il "residuo" di quella precedente

    e sicuramente qualcuno storcerà il naso
    "Noi siamo ciò che facciamo finta di essere, e dovremmo porre più attenzione in ciò che facciamo finta di essere." - Kurt Vonnegut

    Illuso colui che giudica l'altro, poiché con le parole scelte non sta giudicando altro che se stesso.
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 86
    smoker76
    28/2/2011
    Rapallo (GE) - Italia
    Visualizza il profilo di smoker76 Invia un messaggio privato a smoker76
    27-4-2011
    23:40
    Ciao a tutti..
    Spero di essere nella sezione giusta e che qualche fumatore esperto ed appassionato abbia voglia di aiutarmi...
    sono un novizio e fumo la pipa da nemmeno 2 mesi.
    Seguendo i consigli di Flp, fino ad ora ho fumato Amphora Original Blend e saltuariamente comune o italia..
    Siccome mi hanno regalato qualche tabacco aromatizzato e un paio di em, volevo sapere:
    1- Con la poca esperienza che ho, potrei comunque iniziare ogni tanto a provare qualche tabacco un po' meno da neofita?

    2- E' meglio iniziare dalle em per poi passare agli aromatizzati,o viceversa?

    3- Infine ma soprattutto..quali pipe è consigliato utilizzare per ottimizzare, e dico ottimizzare perchè l'argomento sarebbe soggettivo ma per vari parametri della pipa penso abbia un minimo di oggettività, questi due tipi di tabacco?

    Meglio pipe curve per entrambi,curva per uno e dritta per l'altro, stretta di fornello,larga, cilindrica,cornetta,ovalina, bulldog..

    Insomma..tanto per avere un'idea..anche in previsione futura,ora so che sono meglio pipe dritte,ma se compro o mi regalano in questo periodo 5 pipe dritte, quando posso iniziare con le curve, che adoro esteticamente, devo comprarne altre 5...
    Grazie per la pazienza e per la disponibilità...


    Smoker
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 87
    Daniele_GE
    6/4/2011
    Genova
    Visualizza il profilo di Daniele_GE Invia un messaggio privato a Daniele_GE
    28-4-2011
    0:29
    Io sarò ancor più diretto; sto aspettando una Paronelli Dublin Pot di cui vi metto le caratteristiche fornitemi da Paronelli:

    Lunghezza: 14,1 CM
    Altezza Testa: 3,4 CM
    Diametro Esterno Fornello: 3 CM
    Diametro Interno Fornello: 1,9 CM
    Peso: 20 GR.

    La vorrei dedicare unicamente alle EM (credo inizierò con Squadron Leader o Skiff).
    Che dite?
    Le caratteristiche si sposano bene con il tipo di tabacco che ho intenzione di fumarci?
    Saluti da Genova
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 88
    smoker76
    28/2/2011
    Rapallo (GE) - Italia
    Visualizza il profilo di smoker76 Invia un messaggio privato a smoker76
    28-4-2011
    0:43
    Sei di Genova?
    Io di Rapallo..e tra l'altro compro anche io da Paronelli..ho comprato due billiard rusticate e ora aspettavo che mi consigliasse qualche pipa per em e aromatizzati..
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 89
    Daniele_GE
    6/4/2011
    Genova
    Visualizza il profilo di Daniele_GE Invia un messaggio privato a Daniele_GE
    28-4-2011
    0:46
    Sì sono di Genova!

    La Paronelli è la prima che ho comprato on-line.

    Se passi da Genova fatti un giro da Cabassi... ci sono passato oggi e solo in vetrina ha più di un centinaio di pipe, poi ne ha un'altra infinità in negozio!
    Vende solo pipe e articoli da regalo, non è un tabacchino quindi non troverai tabacchi, ma sulle pipe è un'enciclopedia (anche se io non sono nessuno per attestarlo) e non disdegna di chiacchierare con chi entra in negozio!
    Saluti da Genova
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 90
    smoker76
    28/2/2011
    Rapallo (GE) - Italia
    Visualizza il profilo di smoker76 Invia un messaggio privato a smoker76
    28-4-2011
    1:00
    Cabassi l'ho sentito nominare, ma non mi è ancora capitato di passarci..per i tabacchi li compro online perchè preferisco fumare un pelo meno ma avere tabacchi di qualità piuttosto che la solita roba che trovi ovunque..
    ultimi acquisti: davinci, squadron leader, torben dansk N°4 e treasure of ireland donegal...
    chiedi a rapallo solo che lo squadron leader, e ti guardando come se stessi chiedendo dell'eroina...
    Come tabacchi a Genova ho sentito di Tuccillo in via san vincenzo,ma non so nulla di persona..mai andato
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 91
    ziosoft
    19/9/2009
    Milano
    Visualizza il profilo di ziosoft Invia un messaggio privato a ziosoft
    28-4-2011
    6:58
    da chi li prendi on line i tabacchi?
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 92
    Daniele_GE
    6/4/2011
    Genova
    Visualizza il profilo di Daniele_GE Invia un messaggio privato a Daniele_GE
    28-4-2011
    8:14
    Citazione:

    smoker76 ha scritto:
    Cabassi l'ho sentito nominare, ma non mi è ancora capitato di passarci..per i tabacchi li compro online perchè preferisco fumare un pelo meno ma avere tabacchi di qualità piuttosto che la solita roba che trovi ovunque..
    ultimi acquisti: davinci, squadron leader, torben dansk N°4 e treasure of ireland donegal...
    chiedi a rapallo solo che lo squadron leader, e ti guardando come se stessi chiedendo dell'eroina...
    Come tabacchi a Genova ho sentito di Tuccillo in via san vincenzo,ma non so nulla di persona..mai andato


    Se hai occasione passaci!
    Un negozietto a cui non daresti alcuna speranza si rivela una tabaccheria fornitissima di ogni tipo di tabacco (ha anche molte pipe, ma Cabassi lo preferisco).
    Se il padrone è in giornata ti fai anche qualche chiacchiera piacevole e magari ti lascia qualche bell'opuscolo sui tabacchi da pipa!
    Saluti da Genova
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 93
    smoker76
    28/2/2011
    Rapallo (GE) - Italia
    Visualizza il profilo di smoker76 Invia un messaggio privato a smoker76
    28-4-2011
    13:55
    @daniele
    Appena riesco ci passo sicuro..si che con le spese di consegna online vado in pari col viaggio a genova,ma se ci passo mi fermo sicuro..
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 94
    Daniele_GE
    6/4/2011
    Genova
    Visualizza il profilo di Daniele_GE Invia un messaggio privato a Daniele_GE
    28-4-2011
    14:02
    Nessuno mi dice se sembra adatta alle EM la pipa che mi deve arrivare?



    Citazione:

    Daniele_GE ha scritto:
    Io sarò ancor più diretto; sto aspettando una Paronelli Dublin Pot di cui vi metto le caratteristiche fornitemi da Paronelli:

    Lunghezza: 14,1 CM
    Altezza Testa: 3,4 CM
    Diametro Esterno Fornello: 3 CM
    Diametro Interno Fornello: 1,9 CM
    Peso: 20 GR.

    La vorrei dedicare unicamente alle EM (credo inizierò con Squadron Leader o Skiff).
    Che dite?
    Le caratteristiche si sposano bene con il tipo di tabacco che ho intenzione di fumarci?
    Saluti da Genova
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 95
    admin
    28/3/2005
    Cattolica - Italia
    Visualizza il profilo di admin Invia un messaggio privato a admin
    28-4-2011
    14:07
    Citazione:

    ziosoft ha scritto:
    da chi li prendi on line i tabacchi?


    Rammento per la milionesima volta che la vendita e l'acquisto di tabacchi online è ILLEGALE.
    riesci sempre a fare facile le cose difficili. basterebbe capire quello che fai per apprezzarti."
    - simi66 -
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 96
    Sinan
    25/12/2008
    Genova
    Visualizza il profilo di Sinan Invia un messaggio privato a Sinan
    30-4-2011
    15:07
    Mi inserisco per un paio di comunicazioni di servizio agli utenti genovesi, rivieraschi e delle alture:
    Tuccillo è la tabaccheria di riferimento per quanto riguarda il settore pipico (tabacchi) ma non è la sola, qua e là ve ne sono alcune che stanno puntando molto sui sigari ma non trascurano i trinciati, per una questione di assortimento penso, ora non mi va di fare l'elenco ma se vi interessa provvederò.
    Quanto al tipo di pipa, se vi interessa il parere di uno stagionato primitivo come me vi svelo il segreto dell'acqua calda: una dritta ben fatta va bene per tutto o meglio, all'inizio è preferibile evitare le curve e tenete conto che molti pipatori di lungo corso continuano ad evitarle; se poi vi piace lo shape fumate sereni ma mettete in conto qualche seccatura.
    Quanto al passaggio da un tipo di tabacco e l'altro mah.........una volta acquisiti i rudimenti necessari provate quello che vi pare senza dimenticare che ogni tipologia di trinciato ha le sue caratteristiche, ma al riguardo sul forum c'è una miniera di informazioni.
    Se temete di contaminare le pipe (con gli aromatizzati può succeddere) procuratevi una pannocchietta, pipa modestissima ma per i test può andare, mi associo alla admin nel ribadire che la vendita di tabacchi on line è vietata, quindi chi ne beneficia lo tenga per se............
    ........ma 'nsci libbri de stöia
    Sinán Capudán Pasciá.....- F. De Andrè


    Non conosco nessuna lingua, ma adoro assimilare da tutte e baloccarmi con un linguaggio composito.

    http://www.youtube.com/watch?v=dGyAEGbTZGo
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 97
    Minuano
    20/1/2011
    Visualizza il profilo di Minuano Invia un messaggio privato a Minuano
    30-4-2011
    16:06
    mi sono posto il problema... certe pipe per certi tabacchi.
    Alla resa dei conti lascio perdere.

    Nel senso che se come oggi lavoro fuori casa tutto il giorno prima di uscire, apro la scatola delle pipe e sento quali mi chiamano.

    ne prendo quattro e faccio la stessa cosa aprendo il cassettondove tengo i tabacchi (tanti perchè mi piace tenerli per provarli).

    quando devo fumare sto a vedere quale tabacco chiama quale pipa.

    Al 90% dei casi funziona. Non sento quello che teoricamente si dovrebbe sentire ? chissenefrega.

    L 'importante è che abbia sentito una cosa che mi piace.

    È un po come mettere la funzione random nell'ipod; non sai cosa ti arriva ma alla fine hai ascoltato bella musica.

    fumate random
    un popolo senza teatro è un popolo morto (F.G. Lorca)
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 98
    Daniele_GE
    6/4/2011
    Genova
    Visualizza il profilo di Daniele_GE Invia un messaggio privato a Daniele_GE
    15-5-2011
    23:58
    Io intanto ho preso la mia decisione.

    Da domani inizio con le EM!

    Andrò ad acquistare una latta di Squadron Leader, ed una pipa da dedicargli.. credo propio opterò per una poker in radica grezza dal fornello medio!
    Saluti da Genova
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 99
    Gray
    24/10/2009
    Pisa
    Visualizza il profilo di Gray Invia un messaggio privato a Gray
    16-5-2011
    0:43
    Mi piacciono egualmente em che fumo in pipe inglesi (dunhill e ashton) gr. 3 sia dritte che curve, nonché miscele perique e virginia che preferisco nelle italiane.
    Sto cercando una pipa adatta al brown.4 della sg con cui ho iniziato una guerra personale, prima o poi riuscirò a domare quel tabacco ignifugo. Ho provato con scarsi risultati a fumarlo nella flp della brebbia rusticata. qualche idea?
    Re: Pipe diverse per Tipi diversi di Tabacco
    n° 100
    TANKY62
    8/9/2010
    Roma
    Visualizza il profilo di TANKY62 Invia un messaggio privato a TANKY62
    16-5-2011
    9:52
    @ Gray

    Prova con una pot dal fornello larghetto 20/21 , normalmente io con questi tabacchi ignifughi mi trovo abbastanza bene con una pipa così, in particolare con il Brown n.4 lo taglio come un rondellato e carico impilando le rondelle senza pressare, sul top metto un poco di sbriciolatura per facilitare l'accensione e di norma va tutto liscio
    "Diritto al bersaglio
    ___________________
    Punteggio
    (1 voti)




    Pronto Soccorso Novizi


    Link utili

    Presentati nel forum!

    Ultime dal forum


    Il regolamento di FLPScrivici per i problemi tecnici
    Questo sito, consapevole dei danni provocati dal fumo, non lo incoraggia, ma si confronta sulla cultura del lento fumo e il piacere collezionistico della pipa.
    Per il suo contenuto, www.fumarelapipa.com si rivolge a soggetti adulti e responsabili.
    L’accesso è vietato, pertanto, ai minori di 18 anni!

    © Copyright 2014 www.fumarelapipa.com 2002 | 2014