Iscriviti su FLP! »

Gadget-FLP


Contattaci

Webmaster
 
admin
Moderatori
 
Tobaldo
 
Sw4n

Soci online

Dettaglio degli utenti online Iscritti: 0
Visitatori: 22

il Forum di FLP

Indice »  Generale - sigari
un petit corona (molto poco "petit")
n° 1
Alberiko
20/11/2002
Roma
Visualizza il profilo di Alberiko Invia un messaggio privato a Alberiko
1-2-2007
18:45
Perdonerete se ogni tanto riprendo a segnalare qualche sigaro, ma ritengo possa essere utile indicare come assicurarsi una bella fumata senza spendere le cifre cui spesso, purtroppo, i sigari ci hanno abituato.
Questa volta, tanto per cambiare, parliamo di un cubano
Si tratta del Petit Corona della casa Por Larranaga (immagino la pronuncia sia “larragnaga”), vitola “mareva”, in grado, quindi, di assicurare una fumata vicino l’ora.
Chi avrà modo di provarlo potrà verificare come questo piccolo, e tutto sommato sconosciuto, capolavoro sia molto vicino, in fattura, gusto e pienezza aromatica, ai più pregiati habanos.
Alla vista si presente sempre molto bello, generalmente avvolto in foglie “colorado”, privo di difetti e con ottimo riempimento. Il tiraggio è sempre perfetto.
In fumata, segnala subito la sua sorprendente qualità caratterizzando già i primi “puff” con un’armonica rappresentazione di crema, legno, terra e qualche nota di speziato.
Nel proseguire della fumata aromi e sapori si rafforzano leggermente, ma senza mai confondersi; anzi, l’equilibrio generale pare il maggior pregio di questo grande mareva.
Finale coerente ed elegante, che lascia un po’ tristi perché avviene sempre troppo presto.
Oggi come oggi, se mi chiedessero di salvare un sigaro, un solo sigaro dal vitolario cubano, non avrei dubbi ad indicare questo. Infatti, adatto ad ogni situazione, schietto nei suoi aromi e facile da fumare, di personalità ma anche morbido ed elegante, giusto per un dopo cena ma altrettanto accattivante con un bel mohjto pomeridiano, credo potrei fumarlo ininterrottamente senza rimpiangere gli altri.
Ma il bello viene adesso.
Questo po’ po’ di sigaro, che, come detto, si avvicina molto a quelli di fascia A, è attualmente venduto al prezzo di 4,60 euro cad.!
Poco più di una scatola di Garibaldi ammezzati… e mi fermo qui.
Se qualcuno vorrà provare questa oretta di inusitato piacere, è pregato di lasciare poi le sue impressioni di seguito.
Un abbraccio a tutti.
Alb.
"Joe Zawinul was born in Earth time on 07 July 1932, and was born in Eternity time on 11 September 2007"
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 2
coconut
6/12/2006
Torino
Visualizza il profilo di coconut Invia un messaggio privato a coconut
1-2-2007
19:24
Alberiko....concordo su TUTTO ciò che hai detto, salvo - permettimelo - una cosa: Por Larranaga, tra i cultori di Avana, tutto è meno che un marchio poco conosciuto!

Ottima indicazione, grazie! e buona serata!
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 3
throttle
14/1/2007
Mestre (VE)
Visualizza il profilo di throttle Invia un messaggio privato a throttle
1-2-2007
20:25
non per fare il pignolo, ma non costa POCO più di un pacchetto di garibaldi ammezzati. quelli costano 3 euro.

comunque mi hai incuriosito. penso che per la prossima occasione di 'festà me ne procurerò uno
e se pensate che sia difficile tenere accesa una pipa, provate a scrivere giusto il mio nome :P
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 4
artemis
27/12/2003
Torino
Visualizza il profilo di artemis Invia un messaggio privato a artemis
1-2-2007
21:00
Ciao Alberiko,
Il marchio Por Larrañaga è uno dei più antichi dellAvana, infatti fondata nel 1834 dallo spagnolo Ignacio Larrañaga, ha prodotto vitole di tutto rispetto. Interessanti sono stati i Montecarlo, una delle vitole realizzate a mano dalleccezionale rapporto qualità-prezzo (circa 2,50 €) oggi purtroppo quasi introvabili. Ultimamemte in Italia si è diffusa la distribuzione della produzione meccanizzata, pur conservando un'ottima qualità.
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 5
Alberiko
20/11/2002
Roma
Visualizza il profilo di Alberiko Invia un messaggio privato a Alberiko
2-2-2007
0:17
Purtroppo Coconut - lunico che sembrerebbe conoscere questo sigaro - non mi ha dato lemozione del confronto: è in tutto d'accordo con me!
Comunque vorrei precisare che lo sconosciuto era riferito al sigaro in questione (da noi comparso verso la fine del 2005) e non alla marca, la quale, peraltro, è certamente nota agli appassionati, ma del tutto sconosciuta a chi identifica il sigaro cubano solo con Montecristo, Romeo & J., Cohiba, etc.

x throttle: il poco è un concetto soggettivo.... tu fumati tre Garibaldi ammezzati ed un Petit Corona Por Larranaga e poi vediamo se 1,60 euro ti sembrerà tanto!

x artemis: qui a Roma di Montecarlos ce ne sono abbastanza, se ne hai necessità si può organizzare una piccola spedizione. E' vero, comunque, che non sempre è facile trovare i P.L.; e ciò sia per la scarsa produzione, sia per la irregolarità della stessa. C'è addirittura chi consiglia di conservarli come investimento!
Comunque, mi risulta che attualmente tutta la produzione P.L. sia a mano, anche se in qualche caso con tripa corta. Il Montecarlos lho trovato interessante, specie per il rapporto q/p, ma il Petit Corona, credimi, è tutta un'altra cosa.

Grazie a tutti per aver apprezzato il 3d e ora...fumate e riferite!
Ciao
"Joe Zawinul was born in Earth time on 07 July 1932, and was born in Eternity time on 11 September 2007"
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 6
Hoggett
15/6/2004
Visualizza il profilo di Hoggett Invia un messaggio privato a Hoggett
2-2-2007
0:31
Citazione:

Alberiko ha scritto:
Perdonerete se ogni tanto riprendo a segnalare qualche sigaro
cut

per quel che può valere, gli unici sigari (toscani a parte) che acquisto sono i low cost segnalati da te, fa un po' conto. Hoggett che ringrazia
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 7
Alberiko
20/11/2002
Roma
Visualizza il profilo di Alberiko Invia un messaggio privato a Alberiko
2-2-2007
0:43
Ti ringrazio Hoggett, ma non devi fidarti troppo di me.
Esempio: ti hi detto che costa 4,60 euro E NON E' VERO!
Da poco più di mezz'ora, infatti, è entrato in vigore il nuovo tariffario, ed il nostro è salito a 5 euro!
Se volete incazzarvi fate un salto sul sito tabaccai.it (tra laltro sono aumentati anche alcuni trinciati).
Scandaloso laumento del Partagas Mille Fleur, ben 5 euro in più per la scatola da 10.
"Joe Zawinul was born in Earth time on 07 July 1932, and was born in Eternity time on 11 September 2007"
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 8
artemis
27/12/2003
Torino
Visualizza il profilo di artemis Invia un messaggio privato a artemis
2-2-2007
7:55
Citazione:

Alberiko ha scritto:
...x artemis: qui a Roma di Montecarlos ce ne sono abbastanza, se ne hai necessità si può organizzare una piccola spedizione.

...ma il Petit Corona, credimi, è tutta un'altra cosa.

Grazie a tutti per aver apprezzato il 3d e ora...fumate e riferite!
Ciao


Grazie a te Alberiko per la disponibilità,
per quanto riguarda i montecarlo, ne conserbo ancora una decina, pertanto non ho esigenze al riguardo. Invece proverò sicuramente il Petit Corona, dopo la tua descrizione sono positivamente incuriosito
Felici Fumate
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 9
coconut
6/12/2006
Torino
Visualizza il profilo di coconut Invia un messaggio privato a coconut
2-2-2007
11:07
Alberiko...OVVIAMENTE sono d'accordo con te, data la puntualità delle tue affermazioni. E mi fa piacere che qui si possa parlare anche di sigari di alto bordo, magari al di fuori delle due o tre marche più celebrate universalmente, ma non necessariamente migliori per un esperto: quasi quasi proporrei una sezione apposita...ma fa lo stesso, vedremo di parlarne ugualmente!
Buona giornata!
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 10
jackpino
26/11/2004
Brindisi
Visualizza il profilo di jackpino Invia un messaggio privato a jackpino
4-2-2007
9:44
Mi permetto di aggiungere una piccola curiosità, ho appreso che i sigari Por Larranaga erano i preferiti da Rudyard Kipling e Orson Welles, inoltre fu tra le prime, se non la prima a meccanizzarsi. Quoto Alberiko e Artemis e li ringrazio per aver segnalato i Por Larranaga, ottimo rapporto qualità - prezzo!
L'aspetto delle cose varia secondo le emozioni,
e così noi vediamo magia e bellezza in loro:
ma bellezza e magia, in realtà, sono in noi. (Gibran)
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 11
coconut
6/12/2006
Torino
Visualizza il profilo di coconut Invia un messaggio privato a coconut
5-2-2007
9:59
Esatto, Welles preferiva i Por Larranaga...per lesattezza, i Coronas Immensas: difficilmente metteva in bocca un formato inferiore al doppio corona... o , e se ne fumava una ventina al giorno, nonostante anche la sua giornata durasse solo 24 ore...QUELLO era un fumatore!
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 12
SSSzappolo
25/4/2007
Imola - Italia
Visualizza il profilo di SSSzappolo Invia un messaggio privato a SSSzappolo
31-5-2007
10:45
Salve a tutti,

riesumo questo 3d perchè lho visto en passant nella sezione sigari, solo per dire che il petit corona di por larranaga è a mio avviso il miglior sigaro al mondo per quanto riguarda i parivitola (sigari dello stesso formato), come giustamente ricordato è un mareva, che riferito allinternational shape fa parte della famiglia dei coronas.

altri habanos parivitola che riescono ad avvicinare sppure mai ad eguagliare il por larranaga:
Bolivar petit corona
Diplomaticos n.4 (non commercializzato in Italia)
Juan Lopez petit corona
Montecristo n.4
Rafael Gonzalez (e non Gonzales!!!) petit corona
e Romeo y Julieta cedros de luxe n.3

saluti
Re: un petit corona (molto poco "petit")
n° 13
ferdin
24/11/2007
roma
Visualizza il profilo di ferdin Invia un messaggio privato a ferdin
10-9-2015
18:14
il miglior mareva tra i cubani! Vellutato, mai forte, tuttogiorno, delizioso e appagante per il formato...

ENTRA-IN-CHAT

chi è in chat ora?

Manuali-per-i-novizi

Pronto Soccorso Novizi



Link per il Novizio

Tutti i dubbi del novizio
Scelta della prima pipa
Accessori per la pipa
Il tabacco per iniziare
Caricamento della pipa
Accensione della pipa
L'acquerugiola
Bruciori alla lingua
Manutenzione della pipa
Costruire la pipa
I fltri
Presentati nel forum!
Il regolamento di FLPConsulta la mappa del sito per orientarti meglio nei contenutiScrivici per i problemi tecnici
Questo sito, consapevole dei danni provocati dal fumo, non lo incoraggia, ma si confronta sulla cultura del lento fumo e il piacere collezionistico della pipa.
Per il suo contenuto, www.fumarelapipa.com si rivolge a soggetti adulti e responsabili.
L’accesso è vietato, pertanto, ai minori di 18 anni!

© Copyright 2017 www.fumarelapipa.com 2002 | 2017