Iscriviti su FLP! »

Gadget-FLP


Contattaci

Webmaster
 
admin

Soci online

Dettaglio degli utenti online Iscritti: 0
Visitatori: 21

il Forum di FLP

<12
Indice »  English mixture
Re: early morning
n° 51
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
26-2-2014
10:28
Simone-Pd mi dimenticavo di dire che, hai fatto bene a tagliare il Timm con early morning, a mio avviso, e potrei sbagliare su questo, early morning si presta, io uso questa per modificare qualche miscela che trovo di poco gusto senza esagerare per donare qualche variazione in aroma e gusto, e rientrare così maggiormente nella mia tipologia di fumata..., ho provato ha mescere italia e early morning con successo, oppure early con toscano garibaldi con successo, oppure early morning con amphora original blend e piccola aggiunta di orintali con successo...poi ho provato a mischiare una piccola rimanenza di Commonwealth e orientali con early morning con bel successo, più altre ancora tentativi in somma, mi pare si presti.
Hai fatto bene a usarla come condimento per altra miscela.
Ciò non toglie che, piaccia o meno questo early morning in realtà è perfetto così, certo come dici anche tu, un tempo era forse miglio, e se penso che forse basterebbe poco per ridonarle quel antica maggiore evoluzione un pochino mi altero, ma va beh forse è anche vero ma purtroppo si fuma quello che c'è sul mercato oggi, per cui,... cerco di trovare ciò che mi piace, anche se a volte, rimpiango un pochino pure io il passato, ma in fondo io ancora riesco a trovare piacevoli molte miscele, anche quelle molto poco osannate di costo medio basso e,.. è una bella fortuna :)
grazie per le risposte e gustose fumate a tuttiii :)
Re: early morning
n° 52
extravecio
18/5/2008
Roma
Visualizza il profilo di extravecio Invia un messaggio privato a extravecio
26-2-2014
21:00
L'Early Morning è decisamente una gran Miscela di tipo Inglese! Si poggia sul virginia, ha un accompagnamento spiccato di orientale fresco e un sottofondo di latakia.
E' contraddistinta da un orientale fresco e balsamico, ma anche da una base di virginia dal gusto leggermente agrumato, che spesso è prerogativa di quella parte di Golden Virginia andato ad arrossire un po' previa piccola addizione di vapore durante la cura; per coincidenza, quello viene spesso definito Orange Virginia. In alcuni casi, larrossimento è ancora più intenso, e diventa un vero e proprio Red dolce. Il Red Virginia prodotto negli Stati Uniti è invece a base di foglie tardive, meno dolce e da aroma sempre spiccato ma più cupo, difficile da descrivere, meno agrumoso del Red o Orange dolce prodotto attraverso addizioni di umidità durante la fissazione del colore.
E' quindi questione di sfaccettature di gusto e di gusti personali, perché quando la materia prima è di alta qualità il risultato è ottimo, al di là della classificazione di colore che gli venga attribuita: non vi è quindi nulla di subordinato allaltro e tutto il resto è questione di gusti.
Non si può negare la bontà dei virginia utilizzati nella spettacolare Squadron Leader (e non solo) di Gawith, più cremosi; nellEarly, prendono invece qualcosina di agrumato, ma la bontà tra i virginia dei due produttori è paritaria. Per il resto, intervengono i gusti nel preferire un prodotto allaltro o nel gradirli entrambi nelle loro differenze.
Gli orientali sono in entrambe pregiato turco, forse Izmir, ma chissà se nei Gawith vi sia assortito anche qualche altro tipo in mistura, forse un po' di Basma macedone con qualche piccola nota cedrata in aggiunta alla freschezza pungente ed aromatica dei turchi di base.
Forse un pelo più aromatico il latakia Gawith, ma va anche detto che nello Squadron ve n'è un po' di più rispetto allEarly....insomma, al di là delle nostre personali considerazioni, parliamo comunque in tutti i casi di prodotti di alto livello.

Ringrazio comunque lamico Domenico che, grazie al suo intervento, mi ha convinto a comprare nuovamente questa miscela Dunhill che non frequentavo ormai da un paio d'anni.
Pratica senza studio non farà mai il Mastro.
Studio senza pratica non farà mai il Dotto.
Re: early morning
n° 53
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
27-2-2014
9:51
Extravecio che dire..., leggere ciò che scrivi è sempre un piacere oltre che estremamente istruttivo, grazie davvero per il tuo commento a me molto utile e, formativo, culturale :)

E' vero sono entrambe due meravigliose miscele,
una più cremosa e più piena di gusto ad aroma, ma sempre come se fosse cremoso,
e laltra un po più fresca e agrumata con un latakia per me particolare.
Per il latakia mi spiazzi un pochino, a me pareva che learly morning, più avendone forse meno rispetto a Sqadron leader, si facesse sentire con una sfumatura decisa e peculiare che trovo solo appunto nella early morning e la cosa mi sorprende.
Davvero è strano.
Se fumo altre miscele Em, spesso trovo che quel gusto di latakia sia assai simile, quasi uniforme, cosa che invece in early mornin non mi capita, e non capisco ancora perché, siccome sono portato a pensare che sia il medesimo latakia cipriota.
Mah...a me pare che il latakia dellearly sia più torbato e speziato con un gusto maggiore di affumicato grasso, non asciutto, maggiore, mentre la nota d'incenso la sento simile a molte altre em, ma forse è un mero fatto personale non so.
Comunque anche io credo siano due ottime miscele da porsi sullo stesso piano, è solo un mero fatto personale preferire luna o laltra, io preferisco early morning ma solo per un fatto di gusti personali, per quella nota agrumata e per il suo latakia e la freschezza che tanto a me piacciono, ma certo non posso dire che squadron leader non sia buon o, eccezionale, tutt'altro.

Mi rincuora ciò che scrivi per il fatto che io, ami in particolar modo questa miscela Early Morning,
in passato lho sentita molto bistrattata che,
esitavo a dire che la trovassi molto valida, e giù tutti a dire che c'era di meglio e con profusioni di marche che, a dire di qualcuno erano meglio,
adesso finalmente è stato dato a Cesare quel che è di Cesare, detto ciò comunque, non è una gara perciò ogni uno fuma quel che gli piace, che sia di qualità o meno, è giusto che si fumi quel che soddisfa pienamente anche se poi non sempre la cosa fa rima con qualità, ma in fondo importa solo che tutti si possa trovare piacevole il proprio tabacco, ciò nonostante sono contento di sapere che comunque la miscela che da anni amo così tanto sia una miscela di qualità, pari ad altre e anche di più, un piccolo conforto e un maggiore sprono per cercare di andare ancor oltre per capirla meglio nelle sue evoluzioni in fumata.
Grazie ancora per il tuo intervento assai utile :)
Re: early morning
n° 54
fgiuffrida
30/10/2011
Roma
Visualizza il profilo di fgiuffrida Invia un messaggio privato a fgiuffrida
10-9-2014
17:45
Volevo dirvi che, da buon neofita permanente, ho provato lEarly Morning quest'estate e anche a me ha dato un po'fastidio allo stomaco (nausea ecc). Ma mi rendo conto che io sono un saltuario e quindi poco abituato. Per il resto lo trovo un po' banale, né carne né pesce.Finirò la latta, secondo il mio principio inviolabile che mi impone di consumare tutto ciò che acquisto, ma non lo ricomprerò.
Re: early morning
n° 55
Grouchone1
12/6/2009
Formia(LT)
Visualizza il profilo di Grouchone1 Invia un messaggio privato a Grouchone1
11-9-2014
4:20
Lo hai fumato a stomaco pieno o vuoto?
Io quando ero agli inizi,se fumavo a stomaco vuoto avevo pessime sensazioni,adesso che fumo più frequentemente,e da oltre 5 anni,non ho più grandi problemi.
Se vuoi toglierti il dubbio,e cioé capire sè è il tuo stomaco ad essere molto sensibile o se è solo questo particolare tabacco che ti dà problemi,e rimanere su una tipologia di tabacco abbastanza simile(ma secondo il mio modesto parere di qualità migliore),prova lo Skiff di Samuel Gawith
"Se in un primo momento l'idea non è assurda,allora non c’è nessuna speranza che si realizzi"
Re: early morning
n° 56
lolle
16/4/2013
Visualizza il profilo di lolle Invia un messaggio privato a lolle
4-11-2014
17:21
Bene ragazzi

Devo dire che siete stati molto utili e gentili con le vostre risposte!

A distanza di un bel po' di latte devo dire che il gusto è cambiato ancora e si è via via stabilizzato...anche se mi sa proprioche la prima latta aveva qualcosa che non andava.

Comunque non mi prende più allo stomaco (mi ci sarò abituato?) e riesco a fumarlo davvero con grandissimo gusto!

Ora però mi ritrovo con il problema contrario!
Non riesco a vivere senza latakia

Mi sono appasionato molto anche al night cap che prima mi portavano dallestero e adesso è molto più accessibile.

Buona Fumata latakiosa a tutti!
Re: early morning
n° 57
AGustoLaPipa
16/4/2015
Ascoli Piceno
Visualizza il profilo di AGustoLaPipa Invia un messaggio privato a AGustoLaPipa
26-4-2015
15:15
Salve,
ho letto spesso nel forum come il Dunhill Early Morning sia una EM più leggera ed adatta ai neofiti.
Premesso che lo apprezzo molto come tabacco, ho il problema che, ogni volta che lo fumo, ho nausea anche se sono a stomaco pieno.
Quelle volte che lho fumato nel tardo pomeriggio o, peggio, dopo cena, mi da grossi problemi nel prendere sonno.
Capita solo a me o è un problema anche di altri? E' il caso che regali il barattolo a qualcuno più forte di me?
Augusto
Re: early morning
n° 58
extravecio
18/5/2008
Roma
Visualizza il profilo di extravecio Invia un messaggio privato a extravecio
26-4-2015
18:16
Beh, tanto leggera non è, ha molto virginia dentro e non così fiacco!
Magari prova ad aspettare un po' di più dopo mangiato e poi a tirare più lentamente.

....Ovviamente sperando che tu non abbia problemi di stomaco!
Pratica senza studio non farà mai il Mastro.
Studio senza pratica non farà mai il Dotto.
Re: early morning
n° 59
vivaldi
10/8/2002
bari
Visualizza il profilo di vivaldi Invia un messaggio privato a vivaldi
27-4-2015
9:49
Citazione:

AGustoLaPipa ha scritto:
Salve,
ho letto spesso nel forum come il Dunhill Early Morning sia una EM più leggera ed adatta ai neofiti.
Premesso che lo apprezzo molto come tabacco, ho il problema che, ogni volta che lo fumo, ho nausea anche se sono a stomaco pieno.
Quelle volte che lho fumato nel tardo pomeriggio o, peggio, dopo cena, mi da grossi problemi nel prendere sonno.
Capita solo a me o è un problema anche di altri? E' il caso che regali il barattolo a qualcuno più forte di me?
Augusto


Sul sonno non so dirti, sulla nausea ritengo che si tratti di una scarsa abitudine al latakia; 20 anni fa quando ho iniziato le e.m., e solo le e.m., mi facevano questo effetto; pensa che avendo smesso circa 5 anni fa di fumare le e.m., ho ricomprato qualche giorno fa il dunhill aperitif e mi ha rifatto lo stesso effetto. A parer mio prova ancora qualche fumata, se l'effetto sparisce vuol dire che ti sarai abituato, differentemente vuol dire che non tolleri il latakia e, allora, fuma altro.....non è obbligatorio fumare le e.m., c'è tanto altro da gustare
Ciao, Vivaldi
Re: early morning
n° 60
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
27-4-2015
11:49
Early Morning non è considerato un tabacco di tipologia Em adatta a neofiti poiché leggero in forza nicotinica, bensì perché è leggera in quanto a pienezza in gusto, in bocca, in realtà il proprio gusto in quanto pienezza in bocca è medio, ad essere leggero è più probabilmente lapporto di Latakia, non credo superi il 10 per cento, è una miscela considerata anche leggera in quanto è assai bilanciata ed equilibrata, ogni propria componente non travalica su altre componenti, non vi è una prevaricazione di questo o quel gusto, di questo o quel tabacco, ogni tabacco impiegato suona come se facesse parte di un orchestra al suono di una sifonia, qualche nota ogni tanto esce a modi solista per poi tornare ad un suono complessivo, univoco, perciò dicesi bilanciata equilibrata, leggera in quanto non vi è in essa un tabacco che emerge in modo deciso, non hanno caricato di latakia o orientali la miscela, non quanto è duopo farsi per molte altre miscele Em, per molti questa è la tipica english mixture tradicional, lesempio di cosa era davvero per antonomasia una em inglese, che poi sia, forse, decaduta è un altro paio di maniche, resta il fatto che probabilmente è considerata miscela per neofiti per tutto ciò, e forse anche perché essendo essa per antonomasia da considerarsi la em da prendere a riferimento di partenza per quel che è una em tradizionale ciò, è assai utile per chi inizia poiché, ponendola a punto di riferimento con quelle che seguiranno, potrà essere usata come cartina di tornasole, come metro di misura.
Per quanto riguarda invece la carica nicotinica, ovvero la forza di questo tabacco beh, non è un tabacco leggero, si esprime come tabacco di forza media ma, è traditore, se vogliamo così dire, in quanto se fumato a temperature un po sopra la media la forza dei virginia può aumentare dando a qualcuno qualche inconveniente...in fine, in realtà, a qualcuno a dare nausea piuttosto che la nicotina è il latakia o, gli orientali, i trattamento che subiscono tali tabacchi in fase di conci può dare fastidio a qualcuno, cosa che nel tempo ci si abitua e passa, anche se qualcuno resta se vogliamo, allergico ...avendo tu, fumato a stomaco pieno, sarei più portato a dire che mal sopporti gli orientali o, il latakia, in quanto dopo cena a stomaco pieno è difficile che la forza di questo tabacco sia così notevole da crearti tali disturbi che hai citato, più facile, secondo me, sia proprio il latakia che forse ti nausea.
Prova a fumare, dopo cena a stomaco pieno, una carica di un bel tabacco virginia flake, se non avrai problemi significa che, è il latakia ha esserti pesante e, non per la sua forza nicotinica in quanto non è ha poca, bensì per il proprio gusto e forse per il trattamento in concia del tabacco....ma attenzione, a qualcuno so che anche gli orientali, specie in combinazione con il latakia giocano il medesimo scherzo, quindi dovresti procedere per sottrazione e verificare fumando per esempio una cairca di un tabacco privo di orientali, per verificare se sia il latakia o, se siano gli orientali a causarti il disturbo.
Re: early morning
n° 61
AGustoLaPipa
16/4/2015
Ascoli Piceno
Visualizza il profilo di AGustoLaPipa Invia un messaggio privato a AGustoLaPipa
28-4-2015
12:25
Grazie a tutti per i consigli. Fumo tantissimo Amphora OB (dalle mie parti solo questo si trova ) e non ho alcun problema.
Per quanto riguarda il latakia fumo tranquillamente il Perfection e il Mac Baren Syrian; comunque proverò a fumare singoli tabacchi e vedo come va!
Grazie ancora
Re: early morning
n° 62
anticotoscano
5/1/2005
Sesto F.no (Firenze)
Visualizza il profilo di anticotoscano Invia un messaggio privato a anticotoscano
28-4-2015
13:19
lEarly Morning ben si presta per miscele con altri tabacchi. come menzionato in altro topic, veniva usato come diluente in parti uguali per il Bill Bailey's Balkan Blend nella miscela di una nota e affezionata bottega artigiana in quel di Roma - zona Fontana di Trevi...
I only dream in black and white, to save me from myself...
Re: early morning
n° 63
ROMAR4
20/12/2010
Italia
Visualizza il profilo di ROMAR4 Invia un messaggio privato a ROMAR4
28-4-2015
14:06
In parti ugusli o 60 40?
Re: early morning
n° 64
AGustoLaPipa
16/4/2015
Ascoli Piceno
Visualizza il profilo di AGustoLaPipa Invia un messaggio privato a AGustoLaPipa
28-4-2015
17:41
E' possibile tagliarlo con un tabacco più comune e leggero? Non sono molto d'accordo nel mischiare miscele di tabacchi (e non ne sarei neanche capace) però mi dispiacerebbe non poter più fumare learly morning se continuasse a darmi così fastidio.
Grazie
Re: early morning
n° 65
AGustoLaPipa
16/4/2015
Ascoli Piceno
Visualizza il profilo di AGustoLaPipa Invia un messaggio privato a AGustoLaPipa
5-5-2015
21:25
Salve, buonasera a tutti!
Scusatemi se insisto con questo mio problema ma ho provato a fumare lEarly Morning tagliato con oltre la metà sia con lItalia che col Syrian della Mac Baren ed entrambe le fumate mi hanno dato fastidio (nausea da metà fumata in poi e una sensazione di ansia e nervosismo che mi ha fatto dannare la notte). E' possibile una qualche intolleranza a un tipo di tabacco usato? Considerate che fumo senza problemi il SG Perfection , lAmphora OB e Black Cavendish, il Larsen Sweet aromatic, e gli stessi Italia e Vintage Syrian con i quali ho allungato il Dunhill.
Appena avrò modo di reperire qualche Tabacco singolo proverò a fare delle prove, anche se non sono molto esperto nelle varie tipologie e marche di tabacchi.
Re: early morning
n° 66
ROMAR4
20/12/2010
Italia
Visualizza il profilo di ROMAR4 Invia un messaggio privato a ROMAR4
5-5-2015
23:33
Il vecch sir Alfred (Dunhill) diceva che il forte latakia tocca i nervi e quindin sconsigliava agli studenti le misture full.
Credo sua questo il tuo caso.

Re: early morning
n° 67
anticotoscano
5/1/2005
Sesto F.no (Firenze)
Visualizza il profilo di anticotoscano Invia un messaggio privato a anticotoscano
6-5-2015
13:45
Citazione:

AGustoLaPipa ha scritto:
Salve, buonasera a tutti!
Scusatemi se insisto con questo mio problema ma ho provato a fumare lEarly Morning tagliato con oltre la metà sia con lItalia che col Syrian della Mac Baren ed entrambe le fumate mi hanno dato fastidio (nausea da metà fumata in poi e una sensazione di ansia e nervosismo che mi ha fatto dannare la notte). E' possibile una qualche intolleranza a un tipo di tabacco usato? Considerate che fumo senza problemi il SG Perfection , lAmphora OB e Black Cavendish, il Larsen Sweet aromatic, e gli stessi Italia e Vintage Syrian con i quali ho allungato il Dunhill.
Appena avrò modo di reperire qualche Tabacco singolo proverò a fare delle prove, anche se non sono molto esperto nelle varie tipologie e marche di tabacchi.


secondo me non lhai alleggerito ma appesantito, considera lipotesi Kentucky per gli effetti che hai provato. se non ti dà problemi il Perfection, che ha una dose omeopatica di Latakia, probabilmente è la tua dose giusta. altrove ho suggerito labbinamento Elizabethan-Early Morning dove orientali e perique si sposano bene ma è comunque una bella botta.
I only dream in black and white, to save me from myself...
Re: early morning
n° 68
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
6-5-2015
15:08
AGustoLaPipa, non mi pare una buona idea tagliare Early Morning con Italia e Vintage Siryan se, lobbiettivo è creare una miscela più diluita, cioè più leggera di quella di partenza in quanto forza nicotinica ma, anche in quanto a gusto.
Early Morning non è affatto leggerina come può sembrare, non è leggera come forza ma neppure come gusto, certo lo è rispetto ad altre miscele ma non per questo è leggera e poco invasiva tutt'altro, la propria carica nicotinica non è bassa e, se fumata con decisione può aumentare dando fastidi, il latakia usato non è percentualmente molto ma, è ben carico di gusto ed aroma che si lega moltooo bene con il mix di orientali dando un gusto particolare ma, anche deciso, orientaleggiante che, in certe persone nausea un pochino, aggiungere in tale miscela altro latakia che è portato dal Vintage Siryan, non fa altro che peggiorare le cose in quanto rafforza il gusto deciso ed invasivo del latakia, in fine lItalia ha in se Kentucky che è un tabacco bello tosto, gli orientali dell Italia si sommano ancora come si viene a sommare anche librido di virginia, in somma, non stai creando una miscela leggerina, se mai diluisci la prima miscela di partenza ma haimè vai anche a rafforzare quella che si crea, in quanto a corpo, gusto e carica nicotinica o, almeno, non la smorzi rispetto alla prima.
In fine, non credo sia saggio pasticciare Early Morning in quanto è una Em moltoo bilanciata e perfetta così com'è, è proprio questa natura che la rende godibile, consideriamo poi che il virginia impiegato è Organge, raro da trovarsi in altre miscele specie in una Em, molto buono e delicato, dolce, ricco di sfumature aggrumate, inserire altro tabacco non fa altro che rischiare di rovinare questo ottimo virginia, si chiude e non lo si sente come si dovrebbe.
Comunque, credo che il tuo problema sia dato da due fattori che si combinano tra loro, il primo la nicotina che mal sopporti, il secondo il gusto del latakia, degli orientali o la loro combinazione degli stessi nel tabacco early morning, non saresti il primo, conosco altri che in certi casi sono colpiti da piccoli momenti di nausea se fumano early morning, specie se poi si mettono alla guida di un auto...quindi, non sottovalutare la capacità nicotinica di questa miscela, fumala con calma e da rilassato, a temperature basse, dosi non cospicue, poi se riesci diluisci pian piano il tutto con qualcosa di diluente....evita Kentucky, Italia, Forte, Comune, evita i flake di virginia per diluire, troppo carichi di nicotina, ma in ogni modo lideale sarebbe non rovinare questa bilanciatissima miscela quindi non si dovrebbe tagliare con nulla,
più che davvero cercare di diluire io, comunque opterei per brevi fumate in pipe non capienti e, con una corretta gestione del tabacco.
Fumare piccole quantità in modo adeguato, potrebbe condurti nel tempo, a riuscire per gradi a fumare quantità normali medie di tabacco early M.
Re: early morning
n° 69
AGustoLaPipa
16/4/2015
Ascoli Piceno
Visualizza il profilo di AGustoLaPipa Invia un messaggio privato a AGustoLaPipa
6-5-2015
23:29
Vi ringrazio davvero per tutti i consigli! Ora ho molto più chiara la questione e so qualcosa di più di certi tabacchi. Grazie ancora e vi farò sapere!!
Re: early morning
n° 70
vinicio
17/6/2012
Carugo (CO) ma Milanese di nascita e cuore
Visualizza il profilo di vinicio Invia un messaggio privato a vinicio
9-5-2015
1:32
hearly morning è sempre stato uno dei miei tre tabacchi preferiti insieme a 965 e davidof adesso sono un po' fuori budget ma sono convinto che mi piacerebbero ancora molto, se non sono cambiati.
Disapprovo quello che dici ma mi batterò fino alla morte perché tu possa continuare a dirlo ( Voltaire )
Re: early morning
n° 71
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
11-5-2015
13:11
Vinicio ciao,
di quale Davidoff parli ?

...tu scrivi più o, meno : mi piacerebbe fumarli se non sono cambiati .

Se non sono cambiati rispetto a quando ?

Lo chiedo solo per cercare di risponderti affinché possa essere di aiuto a te e, chi legge.
In sostanza, se ti riferisci al Davidoff verde Scottisch Mixture, oggi tra laltro il più economico tra i Davidoff sul mercato, costo in euro credo 13,00, non è mutato che io sappia da almeno 10 anni e prima non saprei dirti, la composizione è credo immutata, il corpo e la forza non mutata, sono tanti anni che trovo questa miscela fedele a se stessa. Se la fumavi priva di 10 anni fa non so cosa dire in quanto prima di quei tempi io fumavo altro, oggi ogni tanto, torno a fumare qualche scatola durante lanno di questo aromatizzato.
Ricordiamo che è una miscela aromatizzata se pure in modo moltooo lieve, dal corpo medio e dalla forza media, una miscela molto molto bilanciata e, in questo ricorda Amphora Rgular oggi Original Blend ma, con maggior qualità, meno grezza più morbida più nobile, di altro gusto ed aroma essendo aromatizzata lievemente al whiskey, ma in sostanza è una miscela con un gusto di tabacco molto ben bilanciata, da sembrare delicata, questo può piacere o meno, è il suo punto forte e insieme il tallone d'Achille, per molti saprà di poco e nulla con poca evoluzione per altri, sembrerà perfetta.
Detto ciò ribadisco che a me non pare cambiata affatto.
Ahh un altro piccolo difettuccio a vederlo lha, per esempio tende a seccare in fretta dopo lapertura della tin, matura velocemente, il Kentucky tende nel tempo a predominare uscendo pian piano nella fase di maturazione, pur restando ancor miscela bilanciata, velocemente nel tempo secca e questo rovina di molto la miscela, in fumata le cose si complicano e il gusto peggiora molto quindi, aver cura di riporla in un vaso a chiusura ermetica.

Le due miscele Em di Dunhill invece tendo a non prenderle più...a mio avviso tra le due il 965 è quella che vi ha rimesso maggior mente nei passaggi di mano infinti negli ultimi decenni, lattuale mi dice poco davvero, poca cosa rispetto al passato, non è andata molto meglio allearly morning ma resta a mio avviso la miscela più decente dopo il virginia flake e lo strepitoso navy rolls, introvabili in Italia haimè, eraly morning arriva a mio avviso molto dopo queste ma, è meglio di tutte le altre in circolazione con il marchio dunhill e, ricorda quel che erano davvero le Em dunhill. La composizione è rimasta inalterata, il gusto è simile a quello di early morning degli ultimi 15 anni, ma a mio avviso già solo 5 anni fa era meglio, più evoluzione in fumata, scaldava meno, seccava meno velocemente dopo lapertura della tin, più gustosi gli orientali, virginia orange più ricco di evoluzione agrumata e buono davvero, oggi a me pare un po peggiorata rispetto a solo 5 anni fa, ma va detto che già era la controfigura di quello che era un tempo, se pure anche così era una bel fumare, oggi non so...a me pare un po peggiorata, non di molto ma un po, si.
Comunque se cerchi qualcosa in early morning che sia almeno molto simile a quello che era 5-6-7 anni fa beh, vai tranquillo che non sbagli.
Se ti piace questa miscela, prova Erinmore Balkan in quanto è assai simile ad early morning, a tal punto che in fumata ci si confonde facilmente tanto sono simili, costa credo un euro in meno rispetto ad early morning che, con probabilità salirà di prezzo.
Re: early morning
n° 72
il_pirata
18/4/2015
Torino
Visualizza il profilo di il_pirata Invia un messaggio privato a il_pirata
12-6-2015
12:23
Ciao a tutti,
ho ripreso a fumare questo tabacco, è un po' che la gamma inglese a casa era quasi solo Gawith .
L'altro giorno preso da nostalgia lho ripreso e devo dire che è sempre piacevole e buono.
La mia domanda è: in Italia esiste il bulk di questo tabacco? Raggiungerebbe il top della qualità prezzo!
So che in altri stati esiste, mi chiedevo giusto qui quale fosse la situazione.
Re: early morning
n° 73
NCH
11/1/2012
MEDIOLANUM
Visualizza il profilo di NCH Invia un messaggio privato a NCH
12-6-2015
12:39
NO
Because something is happening here
But you don't know what it is
Do you, Mister Jones ?
Bob Dylan
Re: early morning
n° 74
vinicio
17/6/2012
Carugo (CO) ma Milanese di nascita e cuore
Visualizza il profilo di vinicio Invia un messaggio privato a vinicio
17-6-2015
18:50
Stefanoger sei stato chiarissimo grazie, in effetti era proprio il Davidoff verde Scottish Mixture e nel dire una volta intendevo una decina di anni fa. Ho capito perfettamente quello che intendi e le ho pure scaricate
Mi fa piacere per lEarly Morning che nel peggioramento totale ancora regge. Mi spiace invece per il 965 Una domanda: c'è un motivo per il quale quando un tabacco è buono fanno di tutto per peggirarlo.

Ciao buone fumate
Disapprovo quello che dici ma mi batterò fino alla morte perché tu possa continuare a dirlo ( Voltaire )
Re: early morning
n° 75
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
18-6-2015
9:51
mah, a dire il vero, non saprei che dire..., non ho certezze in merito, se mai qualcuna, in genere, ne avessi.
Avanzo dubbi su codesta cosa.
In primo luogo credo che, in passato, quando talune case storiche divennero blasonate, come Dunhill tanto per dirne una, esisteva ancora la logica del produttore che ci metteva la faccia, si impegnava in prima persona si sporcava le mani, amava creare e fare mettendoci il viso, la prima fonte di successo e guadagno per egli era laver fatto qualcosa di valido e buono, mirava a conquistare una fascia di mercato attraverso il merito, non c'era lanonimato come oggi, egli cercava a tutti i costi di non deludere i propri clienti, cercava di creare miscele come si creavano profumi, con magie alchimiche, dando vita a tabacchi unici, non mirava alla diffusione delle proprie pipe e tabacchi in modo totale e capillare ma, prima di tutto mirava a creare il meglio che egli potesse trarre dalle proprie capacità, ad ogni costo, dare il meglio creare il meglio era un tempo un presupposto di successo, questo donava il raggiungimento nel tempo di conquista di lande e terre e nuovi clienti che, altresì oggi, si raggiungono con altre strategie di mercato che son spesse lontane dalle logiche cui sopra.
Ecco perché assistiamo ad un depauperamento qualitativo della merce circolante, e ciò non riguarda solo il tabacco.
Secondo motivo beh, vige la logica del massimo guadagno, quindi qualcuno cerca di creare con poco ciò che oggi forse, a crearlo costerebbe qualcosa in più.
Terzo motivo e, non ultimo, alcuni tabacchi son venuti meno o, quasi, difficile il rimpiazzo se non impossibile, non si coltivano più o quasi, in talune zone certi tabacchi non si producono è più produttivo coltivare altro ...in altre zone del pianeta logiche sociali, politiche ed economiche hanno reso improbo la coltivazione, c'è da dire che la campagna contro il fumo ha prodotto una guerra santa che ha causato danni anche in tale settore della coltivazione del tabacco, che è sempre meno richiesto, basti guardare quanti Italiani oggi fumino la pipa, siamo una nicchia nella nicchia.
Essendo una nicchia nella nicchia, non so più quanto convenga a qualcuno investire nella coltivazione e produzione di tabacco a vari livelli, forse gli conviene far altro, più redditizio a parità di spese, chi resiste e riesce a trarne ancor vantaggi ben evidenti lo fa, cercando di tagliare le spese i costi, produzione di massa e tabacco più adatto ad un vasto pubblico ecc...
...in somma, ben vedendo, le cause son tante, la loro sinergia ha portato ad un depauperamento qualitativo, su larga scala, perché ben vedendo su piccola scala qualità c'è ne ancora.
La salvezza, a mio mero avviso, sarà il ritorno ad una economia di medio piccola scala, locale, nazionale e continentale non globalizzata, sveicolata dalle logiche economiche continentali globalizzate da geopolitica e dalle multinazionali, un ritorno se si vuol pensare così ad un era simile a quella che in passato c'era.
Il Semoise ed il Land Tabak son ottimi tabacchi proprio perché esistono fuori dalla logica moderna, in un certo modo è così anche per Samuel Gawith, almeno io la vedo così.
Re: early morning
n° 76
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
18-6-2015
10:13
Dimenticavo, se cerchi un prodotto non dissimile dal Dunhill Early Morning, oltre al già citato Erinmore Balkan, attento qui si cita il Balkan non il Latakia Supreme che è ben altra cosa, potresti, impegnando un po di monetine, investire in quello che in Italia è di uguale specie ma, assai meglio nel tono qualitativo, nella evoluzione della paletta gustativa ricca di svariate note che ben si inseguono ed emergono a tratti, specie grazie agli ottimi orientali impegnati nella creazione di questa stupenda miscela, mi riferisco al Samuel Gawith Skiff.
Early Morning, Erinmore Balkan Mixture, Skiff, sono reperibili sul mercato Italiano con prezzi non per tutti abbordabili, di questa tipologia in Italia non vi è altro, allestero si, anche nella vicina Svizzera ed a prezzi più modesti, sono tre miscele English Mixture molto bilanciate, gentili, dolci, leggere, di corpo medio e, forza media in rinforzo in fumata, per leggero qui s'intende di gusto English Mixture leggero e, quindi, meno saziante, lapporto di latakia è basso non credo oltre al 5 per cento, dieci massimo ma si sente bene senza travalicare come spesso avviene in altre Em, gli orientali sono ben presenti, virginia chiari dolci e saporiti, agrumati...in somma, miscele che se create bene sono ricche di note e sfumature piacevoli, ed è il caso di Skiff, molto molto moltooo meno le altre due.
In Italia, sono le uniche di questa tipologia.
Re: early morning
n° 77
vinicio
17/6/2012
Carugo (CO) ma Milanese di nascita e cuore
Visualizza il profilo di vinicio Invia un messaggio privato a vinicio
18-6-2015
14:33
Ciao Stefano purtroppo, ma con il mercato attuale, corretto, tutti lavorano per la pagnotta e visto che, come dici tu siamo una nicchia nella nicchia, pochi investono su un prodotto che non rende.
Facciamocene una ragione e fumiamo quello che c'è che, se sei disposto a spendere è anche buono.
Disapprovo quello che dici ma mi batterò fino alla morte perché tu possa continuare a dirlo ( Voltaire )
Re: early morning
n° 78
AGustoLaPipa
16/4/2015
Ascoli Piceno
Visualizza il profilo di AGustoLaPipa Invia un messaggio privato a AGustoLaPipa
22-6-2015
13:54
StefanoGer ti ringrazio per il consiglio dello Skiff, lho acquistato ieri e mi piace davvero tanto! peccato che quando vado nellunico tabaccaio davvero fornito della zona inizio a pensare : ok, ma poi chi ci torna qua, allora riprendo il Perfection che sta x finire, vabbè sta per finire anche lo S.L. .... e insomma sono uscito dal tabaccaio con 3 confezioni
Re: early morning
n° 79
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
22-6-2015
19:02
Beh dai, hai fatto tre validi acquisti.
Io prediligo lo Skiff ma, con Samuel Gawith non si sbaglia quasi mai quindi, anche Squadron Leader e il Perfection son ottimi tabacchi ricordo che, anche il Commonwealth è eccezionale per, restare a tema Em.
Certo io, sottolineavo lo Skiff poiché è o, potrebbe essere, il degno sostituto di Dunhill Early Morning per via della presenza elevata di orientali e, la nota non eccessiva del latakia che qui è, a gentil condimento.
Detto ciò io, non escluderei a priori qualche fumata di Early Morning, per quanto sia una miscela a mio avviso molto decaduta resta, per gusto ed aroma, unica e, tipica.
Se mai qui, vi fossero vere note dolenti, i problemi, le note dolenti son espresse haimè dal portafogli, in quanto comunque, per fumar talune miscele, non si può purtroppo far economia e, oggi, Em economiche non ve ne sono...o meglio, una c'è ma,...ma non entro nel tema.
Per il resto non c'è storia, le Em sono divenute costosucce.
Se passi dalla Svizzera, ricorda che vi è lottimo Schurch e, a buon prezzo, da approfittare.
Re: early morning
n° 80
AGustoLaPipa
16/4/2015
Ascoli Piceno
Visualizza il profilo di AGustoLaPipa Invia un messaggio privato a AGustoLaPipa
22-6-2015
22:39
Grazie ancora per i consigli. L'erly morning ogni tanto provo a fumarlo, ma continua a darmi seri problemi, penso che ci sia qualcosa al quale sono intollerante, non saprei... ma ormai non è più un caso che, dopo poche ore la fine della fumata, oltre al mal di stomaco subentrano problemi intestinali .
Vinicio, se capiti da queste parti ti regalo i 3/4 di tin ancora rimasta
Re: early morning
n° 81
Azazelo
16/10/2012
Castiglione Della Pescaia
Visualizza il profilo di Azazelo Invia un messaggio privato a Azazelo
22-6-2015
23:26
Ad occhio è una intossicazione da nicotina...

Avevo un problema simile, ne avevo parlato qui:
http://www.fumarelapipa.com/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=11347&forum=26&post_id=318992#forumpost318992

Prova a fumare moooooolto piu piano... Ma io, come te, ho praticamente smesso di fumarlo... Con altri tabacchi mi son trovato pure molto meglio... :)
Piove, governo ladro!
Re: early morning
n° 82
vinicio
17/6/2012
Carugo (CO) ma Milanese di nascita e cuore
Visualizza il profilo di vinicio Invia un messaggio privato a vinicio
23-6-2015
0:50
Grazie Agusto
Disapprovo quello che dici ma mi batterò fino alla morte perché tu possa continuare a dirlo ( Voltaire )
Re: early morning
n° 83
vinicio
17/6/2012
Carugo (CO) ma Milanese di nascita e cuore
Visualizza il profilo di vinicio Invia un messaggio privato a vinicio
23-6-2015
0:54
Stefano qualè lem economico?
Disapprovo quello che dici ma mi batterò fino alla morte perché tu possa continuare a dirlo ( Voltaire )
Re: early morning
n° 84
Azazelo
16/10/2012
Castiglione Della Pescaia
Visualizza il profilo di Azazelo Invia un messaggio privato a Azazelo
23-6-2015
3:06
Non esiste... E' un miscuglio di roba chimica che se fumato per tempo, non è neanche malvagissimo ma se passi il tempo massimo, è poco meno che veleno... :)
Piove, governo ladro!
Re: early morning
n° 85
AGustoLaPipa
16/4/2015
Ascoli Piceno
Visualizza il profilo di AGustoLaPipa Invia un messaggio privato a AGustoLaPipa
23-6-2015
10:06
Vinicio, il Mac Baren Vintage Syrian non è male e costa poco, ma qui si fa fatica a trovarlo!
Re: early morning
n° 86
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
23-6-2015
10:16
Si, condivido lultimo pensiero espresso da Azazelo.
In ogni modo, il MacBaren Vintage Syrian, che piacia o non piacia, che sia di qualità o di infima qualità, che sia chimico o non, resta lunica cosa in italia sul genere Em economica.
Credo costi 8.80 euro o, pressappoco...

Un noto sito, di quest'ultima scrive : Una miscela intensa e di forte personalità, la base è puro latakia siriano condito con tabacchi turchi e orientali che conferiscono note piccanti, il tutto viene unito a tre differenti varietà di Virginia ed una modesta porzione di Kentucky USA, che conferisce forza e corpo.

Non mi esprimo in merito, evito giudizi, dico solo che è alla antitesi rispetto la concezione di em stile Early Morning, HH Vintage Syria piacerà con più probabilità a chi non cerca em stile Early Morning, proprio perché esse sono concettualmente agli antitesi, gusti ed aromi molto diversi.
Re: early morning
n° 87
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
23-6-2015
10:24
Per gli effetti creati dal fumare Early M., mal di stomaco e problemi intestinali, come già scritto da Voi prima di me, potrebbe essere causato dalla nicotina, questo non è un tabacco leggero, è un tabacco di forza media che in fumata può rinforzarsi se fumato in modo precipitoso, ciò porta anche la formazione di un condensato che in maniera decisa può causare questi problemi, come già espresso da Voi è meglio se si riesce a fumare in modo delicato, ne guadagna il gusto e le sfumature che questo tabacco può donare, oltre che ridurre rischi da nicotina e condensato..., però va detto anche che, alcune persone non amano a livello intestinale il gusto degli orientali combinati con il latakia con quella predominanza di gusto torbato affumicato e speziato, balsamico, ciò per alcuni causa problemi...invece alte dosi di latakia non causa a loro alcun problema, quindi le cause potrebbero essere molteplici.
Re: early morning
n° 88
Istrice
1/5/2009
Senigallia-(an)
Visualizza il profilo di Istrice Invia un messaggio privato a Istrice
23-6-2015
10:37
Azazelo dice troppa nicotina, vero
Diffida sempre.. non importa di chi, in questo mondo conta solo il tuo portafogli.
Io con la mia pipa non sono mai solo !
Re: early morning
n° 89
AGustoLaPipa
16/4/2015
Ascoli Piceno
Visualizza il profilo di AGustoLaPipa Invia un messaggio privato a AGustoLaPipa
23-6-2015
11:13
La cosa che mi sembra proprio strana è che io fumo tranquillamente , senza problemi, il Perfection e lo Squadron L. e, da ieri anche lo Skiff. Anche in questi tabacchi c'è latakia e orientali .... forse le combinazioni sono diverse.
Re: early morning
n° 90
fez
21/4/2008
BANNATO - San Lorenzo Beach
Visualizza il profilo di fez Invia un messaggio privato a fez
23-6-2015
12:54
Tabacco storico si difende fra quelli attualmente sugli scaffali rispecchia le VOL di un tempo peccato sia leggerino almeno per me.
Fra i dunhill in tema di EM si salva solo questo, parere del tutto personale.
Re: early morning
n° 91
StefanoGer
28/2/2012
Milano
Visualizza il profilo di StefanoGer Invia un messaggio privato a StefanoGer
23-6-2015
15:31
Concordo in tutto con Fez.
Tabacco storico che, sugli scaffali si difende ancor bene dagli attacchi di nuovi e, meno nuovi tabacchi Em. Credo che oggi come oggi sia molto decaduto rispetto a quel che era un tempo e, in giro a mio avviso vi è di meglio, parere del tutto personale sia chiaro, ciò non di meno qualche fumata da farsi è pur piacevole.
Per i problemi legati a questo tabacco beh, credo che sia un po più forte in quanto a forza nicotinica e creazione di condensato rispetto allo skiff e al Perfection, potrebbe essere questa la causa dei disturbi da te riscontrati.
Se in esso vi sia qualche sostanza chimica che può creare disturbi io, non so.
In ogni modo avendo a disposizione Squadron Leader, Perfection, Commonwealth e Skiff, Balkan beh,...credo che impuntarsi nel desiderare per forza anche Early Morning sia un po eccessivo, è già un ben di Dio tutto il resto.
Un tempo, aveva senso cercare Early Morning in quanto costava decisamente meno delle suddette miscele che, erano anche poco reperibili, adesso visto i rincari e i probabili ulteriori aumenti di questa miscela beh, meglio guardarsi in giro, ha perso di senso reperirla a meno che, proprio non la si ami.
Re: early morning
n° 92
Marco
17/9/2015
Visualizza il profilo di Marco Invia un messaggio privato a Marco
19-9-2015
8:37
Salve a tutti,
Ho appena acquistato una latta di questo tabacco, sono stato consigliato da un amico ed è la prima volta che lo compro. Avete qualche consiglio su come approcciarcisi?
Vi ringrazio in anticipo e spero di non aver sbagliato sezione!
Re: early morning
n° 93
andrea-miike
16/7/2017
Visualizza il profilo di andrea-miike Invia un messaggio privato a andrea-miike
12-9-2017
8:54
una EM buonissima con latakia syriano e in più pure perique della luisiana (quindi due dei tabacchi più preziosi al mondo) è il rondò n27 della brebbia....ne fumo a tonnellate, una bomba di qualità e gusto.
Re: early morning
n° 94
hal
29/3/2010
Ferrara
Visualizza il profilo di hal Invia un messaggio privato a hal
12-9-2017
16:02
Scusa,ma "che c'azzecca"(citazione) in questa discussione che tratta dell'Early Morning della Dunhill(Orlik)?

Casomai questa Tabacchi Brebbia
Fumatevi quello che vi piace in quella che vi piace.
Re: early morning
n° 95
andrea-miike
16/7/2017
Visualizza il profilo di andrea-miike Invia un messaggio privato a andrea-miike
12-9-2017
22:23
un ragazzo chiedeva di consigliare un tabacco con latakia proveniente dalla syria. tutto li
Re: early morning
n° 96
hal
29/3/2010
Ferrara
Visualizza il profilo di hal Invia un messaggio privato a hal
12-9-2017
22:49
Se si scrive il post a cui si riferisce o si cita la parte del post in questione,diventa molto più facile capire la risposta...e comunque neanche dalla tua risposta si evince a chi rispondi.
Fumatevi quello che vi piace in quella che vi piace.

ENTRA-IN-CHAT

chi è in chat ora?

Manuali-per-i-novizi

Pronto Soccorso Novizi



Link per il Novizio

Tutti i dubbi del novizio
Scelta della prima pipa
Accessori per la pipa
Il tabacco per iniziare
Caricamento della pipa
Accensione della pipa
L'acquerugiola
Bruciori alla lingua
Manutenzione della pipa
Costruire la pipa
I fltri
Presentati nel forum!
Il regolamento di FLPConsulta la mappa del sito per orientarti meglio nei contenutiScrivici per i problemi tecnici
Questo sito, consapevole dei danni provocati dal fumo, non lo incoraggia, ma si confronta sulla cultura del lento fumo e il piacere collezionistico della pipa.
Per il suo contenuto, www.fumarelapipa.com si rivolge a soggetti adulti e responsabili.
L’accesso è vietato, pertanto, ai minori di 18 anni!

© Copyright 2017 www.fumarelapipa.com 2002 | 2017