Iscriviti su FLP! »

Gadget-FLP


Contattaci

Webmaster
 
admin

Soci online

Dettaglio degli utenti online Iscritti: 1
Visitatori: 19
  • Pipavox
  • il Forum di FLP

    <1...5678
    Indice »  Pronto Soccorso
    Re: Scelta prima pipa
    n° 351
    Cubico
    19/5/2017
    Visualizza il profilo di Cubico Invia un messaggio privato a Cubico
    23-5-2017
    20:26
    grazie woodcore,
    nonsono riuscito a trattenermi...la voglia era troppa ho fumato con quello che avevo...la mia peterson e del skandinavik sun gold...
    diciamo che mi ha fatto meno schifo di uno cherry vanilla che avevo comprato a covent garden in londra tempo fa.per un momento sono riuscito ad assaporare un buon sapore...un attimo solo pero.
    puo essere per il fatto che la pipa non sia ancora rodata??
    Re: Scelta prima pipa
    n° 352
    Woodcore
    22/3/2008
    Padova
    Visualizza il profilo di Woodcore Invia un messaggio privato a Woodcore
    24-5-2017
    8:44
    Ciao,

    no, non credo che la colpa sia da imputare alla pipa, ma presumo sia dovuto sia alla tecnica di fumata che alle caratteristiche del tabacco.
    Come già detto, gli aromatizzati, pur sembrando a prima vista orientati ai principianti a causa del loro aroma delicato e profumato, in realtà sono dei tabacchi abbastanza difficiletti da fumare, in quanto per carpirne bene i sapori bisogna evitare di scaldarli, e quindi gestirli con una fumata a fil di fumo, cosa abbastanza difficile per un fumatore di pipa alle prime armi. Il problema è stato forse questo: in fumata hai tirato un po' troppo e quindi non si sono sviluppati gli adeguati aromi/sapori. Poi sicuramente centrerà anche il tabacco: lo Skandinavik Sungold (ex Skandinavik Vanilla) è un tabacco che non apprezzo molto per la sue caratteristiche, dove il buon aroma è dato solo da un topping spinto che appaga parecchio le narici ma poco la bocca.
    Come già detto, ti consiglierei di orientarti verso i prodotti da principianti della Mac baren, che oltre che essere di facile gestione, sono anche di ottima qualità: il già citato Original Choice (gusto prevalentemente fruttato/vaniglioso), e la linea Seven Seas con l'Original Blend (Vaniglia + Cioccolato) e il Gold Blend (Vaniglia + Miele)
    Re: Scelta prima pipa
    n° 353
    Cubico
    19/5/2017
    Visualizza il profilo di Cubico Invia un messaggio privato a Cubico
    24-5-2017
    10:08
    tengo in considerazione queste tue parole, acquistero subito uno di questi 3 tipi di tabacco facendomi anche consigliare dalla tabaccheria in cui mi recherò a prenderlo.
    Intanto grazie per le tue celeri risposte.
    :)
    Re: Scelta prima pipa
    n° 354
    admin
    28/3/2005
    Cattolica - Romagna - Italia
    Visualizza il profilo di admin Invia un messaggio privato a admin
    24-5-2017
    10:43
    riesci sempre a fare facile le cose difficili. basterebbe capire quello che fai per apprezzarti."
    - simi66 -
    Re: Scelta prima pipa
    n° 355
    Nemo
    28/10/2009
    Visualizza il profilo di Nemo Invia un messaggio privato a Nemo
    26-5-2017
    20:06
    Intanto ringrazio Mauriser per avermi indincato il posto giusto per inserire il mio messaggio, salve a tutti, è da molto che sono iscritto al sito ed ogni tanto mi capita di leggere ineressato i più svariati argomenti sulle pipe e sul fumo e alla fine mi sono convinto a scrivere dopo aver preso la mia decisione, mi piacerebbe avvicinarmi al mondo della pipa. Ho tentato dei goffi avvicinamenti in passato con pipe da quattro soldi avute da parenti e con tabacchi presi dal tabaccaio senza nemmeno sapere se la scelta fosse giusta o meno, il tabacco un aromatizzato alla vaniglia che si trova un pò ovunque presso i tabaccai e le pipe erano di una vecchia fabbrica locale che si timbrava SH. Ora chiedo consiglio a chi ne sa molto più di me, già sono fumatore di sigaro e prediligo sopra a tutti i toscanelli sia per corposità che per durata di fumata, il mio preferito è quello alla grappa per via del profumo del fumo e il suo gusto deciso ma dolce, mi piacerebbe sentire i vostri consigli per iniziare dalla pipa, ho sentito parlare delle brucianaso, sono pipe piccole se non sbaglio e visto che cercavo una fumata di circa 15 minuti volevo sapere se fosse una scelta correta ed in particolare quelle ricurve verso il basso, visto anche che si possono trovare a prezzi contenuti, non avevo intenzione di spendere molto per la mia prima pipa, intorno ai 20 euro, ma non volevo nemmeno che dopo il suplizio che ho subito con quelle vecchie (fumo amaro, bruciavano come l'inferno, non tiravano nemmeno con tutta la mia forza, sgocciolavano da morire ecc ecc ). Ascolto di buon grado tutti i vostri consigli per poi parlare anche delle questione tabacco, ma prma meglio decdicarsi al pipa che ho molto da imparare sull'argomento
    Re: Scelta prima pipa
    n° 356
    hal
    29/3/2010
    Ferrara
    Visualizza il profilo di hal Invia un messaggio privato a hal
    26-5-2017
    22:06
    Nemo ri/benvenuto,mi spiace ma credo che con il tuo budget di spesa non si possa andare oltre ad una pannocchia(corn cob) ed una busta di tabacco economico,ad esagerare.

    Brucianaso o nose warmer è un tipo di forma(shape) ma non significa un basso costo,sempre che tu non abbia visto su e-bay dove sinceramente per un neofita è facile trovare ciofeche da quattro soldi vendute per chissà che,senza offesa.
    Fumatevi quello che vi piace in quella che vi piace.
    Re: Scelta prima pipa
    n° 357
    r4tz3n1
    14/2/2017
    Cagliari
    Visualizza il profilo di r4tz3n1 Invia un messaggio privato a r4tz3n1
    27-5-2017
    10:21
    Con un budget di 20 euro, potresti provare le MrBrog: sono polacche, in legno di pero. Oneste pipe economiche che valgono quello che costano.

    La mia l'ho presa a Cracovia, ma le trovi anche su ebay

    Per il tabacco, beh, prova a sbriciolar i toscanelli nella pipa.
    Si era servito un bicchierino di Laphroaig e aveva sbriciolato un toscano nella pipa, aveva acceso e si era seduto sulla sua amata poltrona, chiudendo gli occhi .. (cit.)
    Re: Scelta prima pipa
    n° 358
    Nemo
    28/10/2009
    Visualizza il profilo di Nemo Invia un messaggio privato a Nemo
    27-5-2017
    14:04
    Graze ad entrambi, avevo trovato nel mio vagare anche la marca di pipe Savinelli, cosa mi sapete dire?
    Re: Scelta prima pipa
    n° 359
    LucP
    6/9/2012
    Forli
    Visualizza il profilo di LucP Invia un messaggio privato a LucP
    27-5-2017
    15:03
    Esistono le Savinelli da cesto ,pero' non tutti le tengono , ma valgono la pena perche' hanno si qualche difettuccio nella radica
    ( per quelle imperfezioni vengono scartate)
    Estetica a parte ( non sono verniciate , se le tratti bene fumano come quelle da 200€...) costan poco
    Re: Scelta prima pipa
    n° 360
    LucP
    6/9/2012
    Forli
    Visualizza il profilo di LucP Invia un messaggio privato a LucP
    27-5-2017
    19:40
    provo a postare una foto di pipe da cesto Savinelli...il prezzo preciso non lo ricordo , mi pare sui 30 euro



    File allegato:
    jpg  P8010002.jpg (73.15 KB - )
    Re: Scelta prima pipa
    n° 361
    hal
    29/3/2010
    Ferrara
    Visualizza il profilo di hal Invia un messaggio privato a hal
    27-5-2017
    21:32
    @LucP,quelle non verniciate,sono le GREZZE
    e sono a 30 € più spedizione se si prendono in rete.
    Tabaccai che tengono le grezze Savinelli credo siano pochi e il cesto delle pipe sono anni che non lo vedo da nessuna delle mie parti.
    Poi mi permetto di dissentire nel dire ad un neofita che fumano come quelle da 200 €,rischia di far confusione e aggiungo che non sono d'accordo per quanto concerne la mia esperienza.
    Una Panda va come una Bentley,ossia si muove,ma non ditemi con gli stessi comfort e non solo estetica.
    E comunque 30 o 40 € sono il doppio del budget dichiarato.
    Fumatevi quello che vi piace in quella che vi piace.
    Re: Scelta prima pipa
    n° 362
    LucP
    6/9/2012
    Forli
    Visualizza il profilo di LucP Invia un messaggio privato a LucP
    27-5-2017
    21:58
    Sul confort e' vero , i bocchini per la presa dei denti non sono al top, invece sulla resa del fornello come dicevo se la cavano piuttosto bene.I tabaccai che se le procurano sono pochissimi, ma vale la pena girando far almeno un tentativo di ricerca poi magari si lascia perdere, il budget non corrisponde e ' vero , ma sforerebbe di poco.
    Ultimo ,un neopatentato sarebbe meglio facesse pratica con una panda consapevole del suo livello di pratica.
    Un saluto
    Re: Scelta prima pipa
    n° 363
    mauriser
    11/9/2008
    Cagliari
    Visualizza il profilo di mauriser Invia un messaggio privato a mauriser
    28-5-2017
    11:19
    Direi che il budget di Nemo è eccessivamente basso. Con quella cifra si compra una pannocchia e basta.
    Neanche una Brog...

    Sconsiglio sia la pannocchia sia la Brog per chi inizia. Si deve iniziare (e continuare...) con la radica!
    Proseguendo con le metafore automobilistiche, è come imparare a guidare con l' Apiscedda Piaggio!

    A mio modesto avviso il budget deve essere almeno raddoppiato.

    Con 40 € si accede alla linea "Rossi" della Savinelli: pipe rusticate, nere, stessi shape della casa madre, alcune anche senza filtro. Piacevoli da fumare, da tenere in mano e da guardare; non dimentichiamo che l'estetica e la buona realizzazione "esterna" della pipa contribuisce a favorire il piacere della fumata e l'affezione verso il lento fumo.
    Sennò basta forare un tappo di damigiana, e si fuma...

    Nota per Nemo: i cattivi risultati con le precedenti pipe sono certamente da addebitare alla tua inesperienza; con pipe da 500 € non cambieresti la situazione. Personalmente darei una bella pulita alle vecchie pipe, se ancora le hai, e ricomincerei da lì.
    Con un buon Amphora O.B. e mooolta attenzione!

    Unconcerned but not indifferent.
    Incurante ma non indifferente
    (Man Ray)

    Il rodaggio è una fase di maturazione non una tecnica
    (Gerti)
    Re: Scelta prima pipa
    n° 364
    r4tz3n1
    14/2/2017
    Cagliari
    Visualizza il profilo di r4tz3n1 Invia un messaggio privato a r4tz3n1
    29-5-2017
    12:39
    Citazione:

    mauriser ha scritto:
    Proseguendo con le metafore automobilistiche, è come imparare a guidare con l' Apiscedda Piaggio!


    E io con l'Apiscedda PIaggio di nonno Brog ho imparato.
    "certamente non volare
    ma viaggiare." :D :D :D

    Paradossalmente, è stato il Pandino di radica la delusione di questi miei primi cimenti pipeschi: una Capitol Bruyere verniciata scura dritta 806. L'esterno del fornello si e' riempito di 'pustole' e la fumata non è mai stata buona e saporita come immaginavo.

    Ora sto corteggiando qualche Savinelli Trevi: non vedo l'ora di 'assaggiarle' :)
    Si era servito un bicchierino di Laphroaig e aveva sbriciolato un toscano nella pipa, aveva acceso e si era seduto sulla sua amata poltrona, chiudendo gli occhi .. (cit.)
    Re: Scelta prima pipa
    n° 365
    Nemo
    28/10/2009
    Visualizza il profilo di Nemo Invia un messaggio privato a Nemo
    1-6-2017
    11:10
    Sapevo di poter contare su molti consigli e tutti da grandi esperienze, scusate se non vi ho ringraziato prima ma lo faccio ora, grazie infinite per i vostri consigli, mi sa che conviene che inizi a risparmiare un pò perchè mi sono innamorato a prima vista delle Savinelli Rossi, adoro il colore e ne ho trovata una della grandezza e della forma che desideravo 603 questo è il numero con cui la identificano, ora non resta che sognare ancora un pò. Per quanto riguarda le vecchie pipe una era una grezza e sembrava di tirare carbone, l'altra una piccolina diritta e il fornello si è riempito di crepe per il colore mentre la lavorazione esterna se ne veniva tutta via, poi non aspiravi nemmeno con l'aspirapolvere e scoggiolava da morirci.
    Re: Scelta prima pipa
    n° 366
    Cubico
    19/5/2017
    Visualizza il profilo di Cubico Invia un messaggio privato a Cubico
    14-6-2017
    15:16
    Forza Nemo, sono un neofita anche io.
    Ho cominciato da poco un una peterson.
    Oggi mi sono preso una savinelli impero, e ieri del tabacco nuovo(li sto provando).
    Il Sandey's fantasy.

    Anche se ho sentito pochi elogi e critiche feroci su questo tabacco! :)
    Ad oggi ho anche provato lo skandinavik sungold (il più buono provato fino ad ora)e altre due marke che non ricordo il nome ma che erano date buone per i principianti come me.
    Una non mi piace molto. Troppo pesante.
    L'altra un pò meglio.
    sto cercando di farmi un idea..
    ma che casinooo :)

    ENTRA-IN-CHAT

    chi è in chat ora?

    Manuali-per-i-novizi

    Pronto Soccorso Novizi



    Link per il Novizio

    Tutti i dubbi del novizio
    Scelta della prima pipa
    Accessori per la pipa
    Il tabacco per iniziare
    Caricamento della pipa
    Accensione della pipa
    L'acquerugiola
    Bruciori alla lingua
    Manutenzione della pipa
    Costruire la pipa
    I fltri
    Presentati nel forum!
    Il regolamento di FLPConsulta la mappa del sito per orientarti meglio nei contenutiScrivici per i problemi tecnici
    Questo sito, consapevole dei danni provocati dal fumo, non lo incoraggia, ma si confronta sulla cultura del lento fumo e il piacere collezionistico della pipa.
    Per il suo contenuto, www.fumarelapipa.com si rivolge a soggetti adulti e responsabili.
    L’accesso è vietato, pertanto, ai minori di 18 anni!

    © Copyright 2017 www.fumarelapipa.com 2002 | 2017