Iscriviti su FLP! »

Gadget-FLP


Contattaci

Webmaster
 
admin
Moderatori
 
Tobaldo
 
Sw4n

Soci online

Dettaglio degli utenti online Iscritti: 0
Visitatori: 15

il Forum di FLP

123>
Indice »  Generale - sigari
Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 1
Turcomanno
14/9/2010
Visualizza il profilo di Turcomanno Invia un messaggio privato a Turcomanno
14-9-2010
15:11
Scusate se sembra una domanda poco seria forse un po' stupida ma me lo chiedo da quando ho provato il sigaro toscano per la prima volta ! Saranno gusti ma questo sigaro io lo considero insopportabile e nauseante , il tabacco non fa il buon odore che invece trasporta il cubano , il sapore è molto aspro e emana un puzzo infastidisce chiunque lo senta a distanza . Capisco che è economico perchè italiano ma perchè trattarsi così male da fumare questo ? Cosa vi spinge a fumarlo insomma ? Voglio proprio capire perchè scegliete un sigaro che ha fatto passare a sole sigarette moltissime persone .
"Avevo voglia di fumare e presi la pipa. Come sempre era nel mio taschino. Io non perdevo le mie pipe come i soldati, per me era importate averle.La pipa è la mia buona compagna: come perdere una cosa così necessaria ?"[Ernesto Che Guevara]
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 2
Amarone
11/11/2009
Milano
Visualizza il profilo di Amarone Invia un messaggio privato a Amarone
14-9-2010
15:17
Turcomanno, io non so se questa discussione sopravviverà ma direi che non è un dramma perché ti sei già risposto da solo: sono gusti.

A me i toscani piacciono da morire, tanto più quanto più puzzano, e la fidanzata adora annusare laria mentre li fumo. Al contrario, i caraibici mi lasciano del tutto indifferente fino in alcuni casi a disturbarmi.

Come fanno a non piacerti i sigari toscani?
Abituali spettatori dell'agitazione del mondo, i sognatori sono terribili quando di colpo li prende il bisogno d'agire. Abbassano la testa e si precipitano contro i muri con quella serenità sconcertante che può dare soltanto un'immaginazione disordinat
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 3
MisterPuffPuff
21/3/2005
Provincia di Trento
Visualizza il profilo di MisterPuffPuff Invia un messaggio privato a MisterPuffPuff
14-9-2010
15:19
Dunque per fumare il toscano lo si mette in bocca lo si accende con uno o due fiammiferi dallaltra parte e si fa puff puff lentamente.
Per il resto, i gusti son gusti. Pensa io non sopporto lodore del brodo
donde hay música no puede haber cosa mala (M.Cervantes)
"Music is the strongest form of magic" (M. Manson)
DoBeeDoo
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 4
Rea
15/8/2010
Laveno Mombello (VA)
Visualizza il profilo di Rea Invia un messaggio privato a Rea
14-9-2010
15:25
Mha!!!
quello che dici un po' mi stupisce!!! forse concordo con te col fatto che fa scappare le persone...ma non è poi così cattivo

Alla fine come tutte le cose è una questione di gusti, io ad esempio trovo i cubani a volte leggeri e senza carattere (ma non perchè costino tanto ed io debba trovare delle scuse!)

mentre mi soddisfano moltissimo i toscani antica riserva o gli originali perchè hanno un corpo inimitabile ed un carattere proprio!!!
(e non di certo perchè costano poco)

ma una piccola domanda posso fartela?
Hai mai fumato un toscano che non sia un toscanello...
io ti consiglio di provare gli extravecchi, lantico, loriginale, lantica riserva e se hai voglia di spendere 35€ magari un bel moro (che come il primo amore...e la mia chitarra...non si scorda mai!!!)
e magari passi dalle sigarette direttamente al toscano come io ho fatto

chi fuma il toscano campa 100anni

Fumate odorose a tutti!
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 5
Gerti
15/2/2003
Roseto degli abruzzi
Visualizza il profilo di Gerti Invia un messaggio privato a Gerti
14-9-2010
15:26
Ma Pensa! dopo qusi 130 anni di tradizione del toscano doveva venire uno a dire che fa schifo.

Sei consapevole che questo tuo 3d susciterà molti interventi ironici vero?
Dire che l'Original blend non ha carattere è come dire che beethoven non sapeva dipingere (IlLorenz)
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 6
Avvokat71
29/9/2007
prov. di Teramo
Visualizza il profilo di Avvokat71 Invia un messaggio privato a Avvokat71
14-9-2010
15:26
Citazione:

Turcomanno ha scritto:
....Voglio proprio capire perchè scegliete un sigaro che ha fatto passare a sole sigarette moltissime persone .


Questa è la prima volta che sento una cosa del genere.
Io sono lesatto contrario... dopo aver fumato la prima volta il Toscano, ho disimparando a respirare il fumo, ho detto addio per sempre alle sigarette!!

Comunque è solo questione di gusti, io ad esempio non vado matto per i sigari cubani perchè considero il Toscano il sigaro più buono del mondo, e proprio grazie ad esso ho capito cos'è veramente il tabacco (secondo me un fumatore di bionde non riesce ad apprezzarlo veramente...) dopodiché la voglia di provare altri tabacchi mi ha spinto tra le braccia del lento fumo pipico.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 7
Mincio
3/4/2004
Perugia - P.S.Giovanni
Visualizza il profilo di Mincio Invia un messaggio privato a Mincio
14-9-2010
15:31
La reputo una fumata appagante, quella del toscano, perchè il fumo è denso, il sapore è forte, laroma è grezzo.
Soprattutto dopo mangiato non trovo niente di meglio che un buon toscano, fa da digestivo. L'odore sembrerebbe nauseante, ma invece è pungente, intenso e carico di terra.
Nel bene o nel male il toscano non lascia indifferenti.
... libertà è partecipazione. (G. Gaber)
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 8
Istrice
1/5/2009
Senigallia-(an)
Visualizza il profilo di Istrice Invia un messaggio privato a Istrice
14-9-2010
15:33
Non sò di preciso...che cosa mi ha spinto ..però quando capita questa grazia...grazie signore grazie ...grazie...
A parte scherzi, credo che certi tipi di cambiamento di tabacco momentanei siano dovuti alla ricerca della selvaticità del tabacco rustico, si quello che secondo molti puzza alla fine di un lungo ciclo inizia come per incanto mirabilmente a profumare...ed allora ce ne si innamora nel vero senso della parola...
Ovviamente la mia è solo la mia modesta opinione, comunque criticabile... Buone fumate
Diffida sempre.. non importa di chi, in questo mondo conta solo il tuo portafogli.
Io con la mia pipa non sono mai solo !
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 9
Nemo1976
5/10/2007
Visualizza il profilo di Nemo1976 Invia un messaggio privato a Nemo1976
14-9-2010
15:41
Caro Turcomanno, con tutti i giudizi negativi che hai dato al nostro caro Toscano e data la tua curiosità nel sapere come fa a piacere sembra quasi che ti roda e ti dispiaccia veramente tanto che non rientri nei tuoi gusti. Forse un po' di invidia verso chi invece ne trae un piacere indefinibile?
Per quanto mi riguarda a me piacciono sia Toscani che caraibici: ogni momento ha il suo sigaro.
Eh ma... te gavarè da pasare pa' i me campi prima o dopo, mòro...

G.M. alias B.H.

.NDR..
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 10
Turcomanno
14/9/2010
Visualizza il profilo di Turcomanno Invia un messaggio privato a Turcomanno
14-9-2010
15:46
Diciamo che io ho provato per primo la versione economica del toscano , iniziando da un toscanello , ad un extra vecchio , e finendo con un garibaldi . Diciamo che non mi è mai andato giu quellodore pungente quel sapore che proprio non trovo fantastico e che non descriverei poeticamente come voi avete fatto . Comunque lho già detto allinizio non so se questa discussione reggerà perchè potrebbe essere considerata polemica . Le motivazioni che mi hanno spinto ad aprire questo thread comunque sono state le mie cattive esperienze col sigaro toscano confermate da altri mie amici , che mi hanno spinto a chiedermi come facciano a vendere questi sigari e come possano piacere . Sono contento ora di vedere il reagire di chi dei toscani ne fa uso abituale . Diciamo che mi è utile a capire un po' come è fatto il fumatore di toscano e cosa ci provi , semplice curiosità da brutta esperienza insomma .
"Avevo voglia di fumare e presi la pipa. Come sempre era nel mio taschino. Io non perdevo le mie pipe come i soldati, per me era importate averle.La pipa è la mia buona compagna: come perdere una cosa così necessaria ?"[Ernesto Che Guevara]
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 11
Rea
15/8/2010
Laveno Mombello (VA)
Visualizza il profilo di Rea Invia un messaggio privato a Rea
14-9-2010
15:51
io ad esempio sono
alto 1.78 circa
capelli castani,
occhi nocciola,
peso troppo...
ho due braccia etc...proprio come tutti quelli che fumano il toscano
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 12
Stalin
26/8/2008
Gorizia
Visualizza il profilo di Stalin Invia un messaggio privato a Stalin
14-9-2010
15:54
Provincialismi a parte, è una domanda molto frequente allestero, affatto sciocca, e quindi nessuna meraviglia da parte mia. Personalmente ho visto svariati cultori di sigari (non solo cubani) storcere il naso e commentare con marcato disprezzo gli aromi profusi dal toscano e questo perché, senza disprezzare gli uni oppure gli altri, il toscano è davvero un mondo a parte. Essere nati in Italia, aver visto il nonno con il suo bel ammezzato in bocca, sicuramente aiuta e predispone alla comprensione di questo cigs. L'importante è comprenderne le caratteristiche peculiari e poi - se non piace - molto meglio dedicarsi ad altra tipologia di prodotti. Il toscano si spezza ma non si piega (anche se, il Soldati...).
There’s nothing like beginning with endings.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 13
Stalin
26/8/2008
Gorizia
Visualizza il profilo di Stalin Invia un messaggio privato a Stalin
14-9-2010
15:55
Provincialismi a parte, è una domanda molto frequente allestero, affatto sciocca, e quindi nessuna meraviglia da parte mia. Personalmente ho visto svariati cultori di sigari (non solo cubani) storcere il naso e commentare con marcato disprezzo gli aromi profusi dal toscano e questo perché, senza disprezzare gli uni oppure gli altri, il toscano è davvero un mondo a parte. Essere nati in Italia, aver visto il nonno con il suo bel ammezzato in bocca, sicuramente aiuta e predispone alla comprensione di questo cigs. L'importante è comprenderne le caratteristiche peculiari e poi - se non piace - molto meglio dedicarsi ad altra tipologia di prodotti. Il toscano si spezza ma non si piega (anche se, il Soldati...).
There’s nothing like beginning with endings.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 14
Istrice
1/5/2009
Senigallia-(an)
Visualizza il profilo di Istrice Invia un messaggio privato a Istrice
14-9-2010
15:57
Forse un giorno cambierai...ed allora...i toscani..ti piaceranno...chissa?
Allora il tuo nome potrebbe(scherzo)essere Toscomanno
Diffida sempre.. non importa di chi, in questo mondo conta solo il tuo portafogli.
Io con la mia pipa non sono mai solo !
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 15
Cavedish
29/8/2005
Roma
Visualizza il profilo di Cavedish Invia un messaggio privato a Cavedish
14-9-2010
16:01
...non è necesariamente un male che la gente fugga allodore del toscano, a volte si evitano brutti incontri

...ma a parte questa battuta, io ho iniziato a fumare il toscano da poco e lo trovo stupendo. Poi c'è un'altra cosa che forse susciterà qualche accusa di provincialismo, ed è questa: mi piace lidea di fumare qualcosa di profondamente italiano e con dietro una lunga storia legata al nostro paese!
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 16
Turcomanno
14/9/2010
Visualizza il profilo di Turcomanno Invia un messaggio privato a Turcomanno
14-9-2010
16:03
Mi aspettavo commenti ironici , è naturale quando si fanno domande come queste ! Il toscano è un mondo a parte ovviamente , ma dubito che un giorno diventerò Toscomanno
(La battuta era un po' triste)
"Avevo voglia di fumare e presi la pipa. Come sempre era nel mio taschino. Io non perdevo le mie pipe come i soldati, per me era importate averle.La pipa è la mia buona compagna: come perdere una cosa così necessaria ?"[Ernesto Che Guevara]
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 17
Rea
15/8/2010
Laveno Mombello (VA)
Visualizza il profilo di Rea Invia un messaggio privato a Rea
14-9-2010
16:09
Citazione:

Stalin ha scritto:
Provincialismi a parte, è una domanda molto frequente allestero, affatto sciocca, e quindi nessuna meraviglia da parte mia. Personalmente ho visto svariati cultori di sigari (non solo cubani) storcere il naso e commentare con marcato disprezzo gli aromi profusi dal toscano e questo perché, senza disprezzare gli uni oppure gli altri, il toscano è davvero un mondo a parte. Essere nati in Italia, aver visto il nonno con il suo bel ammezzato in bocca, sicuramente aiuta e predispone alla comprensione di questo cigs. L'importante è comprenderne le caratteristiche peculiari e poi - se non piace - molto meglio dedicarsi ad altra tipologia di prodotti. Il toscano si spezza ma non si piega (anche se, il Soldati...).


Senza andare allestero e rimanendo nella pura provincia...
anche mia mamma e mia moglie stressano ogni volta che in casa si accende il toscano...

ed è capibile che a primo impatto non facciano un ottimo profumo...però sono obbiettivamente Divini!!!

Pensa, e non credo di essere il solo, a me da molto più fastidio quando mi si accende una sigaretta sotto il naso!!! soprattutto se sto fumando la pipa o il toscano!!!
Sento proprio il classico odore di cartaccia bruciata...

Mia moglie quando ho iniziato con la pipa era contenta...quando ha visto cosa sbriciolavo nel fornello un po' meno...buon toscanaccio a tutti!
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 18
Avvokat71
29/9/2007
prov. di Teramo
Visualizza il profilo di Avvokat71 Invia un messaggio privato a Avvokat71
14-9-2010
16:24
Citazione:

Rea ha scritto:

Senza andare allestero e rimanendo nella pura provincia...
anche mia mamma e mia moglie stressano ogni volta che in casa si accende il toscano...


Anch'io prima apprezzare il Toscano ne detestavo lodore... ma poi una volta fumato sono cambiate tante cose... la percezione di chi lo fuma è diversa da chi lo annusa e basta.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 19
Olivo
6/8/2010
Noventa Padovana
Visualizza il profilo di Olivo Invia un messaggio privato a Olivo
14-9-2010
16:56
Caro Turcomanno,
credo che il fumo del sigaro toscano sia qualcosa che spacca il mondo in due: o si ama o si odia.
Io lo amo perché è - senza troppe parole poetiche - potente e avvolgente senza essere brutale e, senti questa, è dolce e naturalmente aromatico come solo i tabacchi di buona qualità sanno esserlo, ed in questa categoria includo anche le migliori english mixtures, che pure al naso non dichiarerebbero di esserlo.
Purtroppo, come molte cose buone, il godimento è perloppiù limitato a chi se le gode in prima persona. In mezza vita di fumo mai ho sentito parole di apprezzamento per l’aroma di un toscano, ne di un’EM, e nemmeno di un cubano. Solo per qualche panettone aromatico da pipa, e poche anche per quello.
Per capire quanto puzza il fumo di una sigaretta bisogna proprio paragonarlo a questi esempi qui sopra.
Ovviamente non è sul fumo passivo che stiamo discutendo. Tu hai provato il toscano – non importa se le versioni meno “nobili”, mi capitano degli astucci di toscanello veramente buoni – e semplicemente non ti è piaciuto. Siccome dici di conoscere molta gente che dal toscano ha virato verso le sigarette (!), mi viene da domandarti se forse ritieni possibile l’aver approciato il fumare un sigaro (o la pipa) con la tecnica delle sigarette… nel qual caso ti invito a riconsiderare la cosa nelle giuste modalità, credo che scoprirai delle belle cose.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 20
Aloisius
30/4/2003
Palermo
Visualizza il profilo di Aloisius Invia un messaggio privato a Aloisius
14-9-2010
17:15
Ciao non so da quanto tempo provi a fumare i toscani, ma voglio raccontarti la mia esperienza.

Quando ho scoperto i sigari, e poi la pipa, è stato soprattutto per curiosità e già fumavo sigarette alle quali li ho affiancati.
Per un paio d'anni li ho comprati saltuariamente, sopratutto per fumare meno sigarette, ma non è che mi piacesse chissà quanto e lo trovavo abbastanza acre (particolarmente lextravecchio).

Un giorno, che ho ben stampato nella memoria, in cui non so, forse ho trovato il ritmo perfetto tra boccate impercettibili e spegnimento, durante una fumata accade il colpo di fulmine e ho detto: ca@@o che è buono!. Ecco come si fuma! Che gusto! Ottimo! Buonissimo!

Per me è stato come togliermi un velo, dei paraocchi, probabilmente ho superato il periodo di rodaggio del fumatore, avevo imparato a fumare, e dire che lo compravo da ben 2 anni!

Va beh che io comunque sono una persona testarda.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 21
Stefano2
14/11/2003
Roma
Visualizza il profilo di Stefano2 Invia un messaggio privato a Stefano2
14-9-2010
17:51
a prescindere dalla frase di Carlo Levi:
“In questa terra di lacrime, ci restano due piaceri: amare una bella donna e fumare un sigaro toscano” non ci hai detto cosa fumi tu nella pipa...
ogni tabacco migliora aggiungendo almeno il 95% di toscano o cimette. Ma perchè rovinare il toscano o le cimette con un 5% di qualcosa d'altro ? (socio anonimo cdr il club).
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 22
stex
25/9/2009
Padova
Visualizza il profilo di stex Invia un messaggio privato a stex
14-9-2010
18:18
lantico toscano è una poesia di aromi e gusto, ammezzato, alla maremmana, sbriciolato nella pipa, in qualsiasi modo tu decida di fumarlo lui ti ripaga sempre, regalandoti momenti di assoluto piacere. Toscano forever!!!!!
ma se a te non piace e preferisci altro non credo che sua maestà il Toscano ti taglierà la testa


A questo punto aspetto di leggere il parere di A.T
Quanto più sei grande, tanto più umìliati
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 23
robertson
2/8/2010
Visualizza il profilo di robertson Invia un messaggio privato a robertson
14-9-2010
18:39
Una notte d'inverno.Monza centro.
Passeggiavo con il mio cane,il freddo era così pungente e lumidità così fastidiosa che avrei voluto essere già a letto.
Guardavo il pacchetto di sigarette,le accendevo una dopo laltra in modo compulsivo,come si fumano le sigarette.Passo per caso davanti alla mitica tabaccheria Ambrosini,quella del toscani umidificati,entro per comperare le sigarette,ma lo sguardo mi cade distrattamente sull humidor dei toscani.
Mi da un pacchetto di..........anzi no mi da un antico toscano dei vostri.
Esco e lo accendo ,intero,qualche boccata ,lo assaporo ,pian piano si sprigionano in bocca e nel naso tutti gli odori e i sapori che non conoscevo,fantastico,pazzesco,continuoa camminare con il cane che annusa gli angoli di una città che finalmente andava lenta ,come il tirare del mio toscano,come il gusto del mio toscano,come le grigie volutte di fumo che si rinnovavavano ad ogni boccata.
Che esperienza ,che gioia,altro che sigarette vaffa alle sigarette io da oggi mi fumo questo.
Ridacchiando sotto i baffi felice svolto langolo,sono quasi arrivato..........ma no io mi faccio ancora un giretto col cane e col toscano da allora mio immenso compagno di lente fumate.
Ma come fai a non fumarlo?
Robertson
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 24
Cavedish
29/8/2005
Roma
Visualizza il profilo di Cavedish Invia un messaggio privato a Cavedish
14-9-2010
19:47
wow robertson

Citazione:

robertson ha scritto:
Una notte d'inverno.Monza centro.
Passeggiavo con il mio cane,il freddo era così pungente e lumidità così fastidiosa che avrei voluto essere già a letto...


sembra un vecchio racconto del Circolo Pickwick!!!! Gran bella storia!
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 25
hal
29/3/2010
Ferrara
Visualizza il profilo di hal Invia un messaggio privato a hal
14-9-2010
22:23
@Turcomanno

Ma tu sei sicuro di volere delle risposte alle tue domande,oppure come mi sembra di capire da quello che scrivi,ti sei già risposto da solo,no?
E' allora...fumati quello che vuoi e lascia agli altri fumare quello che gli piace.
Fumatevi quello che vi piace in quella che vi piace.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 26
Baldo
12/3/2010
Mantova
Visualizza il profilo di Baldo Invia un messaggio privato a Baldo
14-9-2010
22:50
Caro Turcomanno, io non penso che ti sei già risposto, ma che invece un po' ti rode di non 'digerirè i toscani. Del resto anch'io li consideravo i cugini di 4^grado dei cubani fino a qualche anno fa. Poi la curiosità mi ha spinto a mettermici di buzzo buono ed ora ne fumo spesso. Può essere questione di gusto certo ma anche di 'educazionè di tecnica di fumata e di palato. Anche con la pipa è utopia pensare di padroneggiarla e di avere fumate appaganti la seconda o terza volta che si mette in bocca. Ci sono piaceri facili altri che bisogna imparare a svelare e capire. X esempio la prima volta che ho ascoltato Jimi Hendrix o i Led Zeppelin mi sono chiesto che cavolo di roba fosse? Dopo un po' ho capito che erano capolavori assoluti e che mi terranno compagnia x sempre.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 27
henrym
3/9/2010
Visualizza il profilo di henrym Invia un messaggio privato a henrym
14-9-2010
23:07
Le mie scoperte tabagiche vere risalgono allinizio del periodo universitario. Prima di allora Toscanelli e Toscani erano la stessa cosa per me. Infatti non li avevo mai fumati.
Un ragazzo fumava delle sigarette bianche anche nel filtro, corte e tozze. Erano fatte di tabacco scuro. Inoltre puzzavano da morire ma mi piacevano un sacco; erano le Caporal della Gauloises.
Passò del tempo e conobbi un altro amico (io già fumavo la pipa) che tra un pacchetto di sigarette e un altro si comprava una scatola di Garibaldi. Me ne offrì uno che mi piacque molto. Provai allora a fumare il toscano extra-vecchio e mi piacque ancora di più.
I gusti cambiano e si scoprono un po' per volta, credo. E non tutti facciamo lo stesso cammino e apprezziamo le stesse cose.
Il Toscano, nel tempo, pare sia migliorato alzando i suoi standard qualitativi. Leggevo da qualche parte, che è lunico prodotto del Monopolio a non aver subito decadimenti qualitativi che invece hanno afflitto altri prodotti che oggi non esistono più. Questo, probabilmente vuol dire, che il Toscano è un prodotto apprezzato da molte, troppe persone per ignorarne lesistenza. Il business che ne ruota attorno spinge a migliorare qualitativamente il prodotto. Non è un caso se in Toscana si produce il miglior Kentuky del mondo.
Come qualcuno ha già detto, il Toscano è un altro pianeta nelluniverso dei sigari. Turcomanno, vale la pena conoscerlo un po' meglio, credimi.
Il Toscano nasce come sigaro popolare ed economico ma, pare a me, che sia ritornato di moda dopo tanto gusto americano nelle sigarette e si riproponga come prodotto, anzi specialità Italiana di nicchia. Il Moro costa come un cubano. Alla faccia del sigaro per poveri!
Buone fumate.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 28
CENTAURO
12/9/2003
Torino - tesoriere bugianen pipa club
Visualizza il profilo di CENTAURO Invia un messaggio privato a CENTAURO
14-9-2010
23:08
sarebbe interessante sapere che tipologie di toscano hai provato.

Comunque una degustazione di Antico Toscano oppure di un Soldati con del buon cioccolato amaro e qualche sorso di Calvados potrebbe rispondere pienamente alla tua domanda.....ti dirò....anche la room-note non è male
" ...alcune volte meglio star zitti e passare per cretini che aprire bocca e togliere ogni dubbio..."

"...solo i superficiali non si fidano delle apparenze..."
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 29
Turcomanno
14/9/2010
Visualizza il profilo di Turcomanno Invia un messaggio privato a Turcomanno
15-9-2010
4:00
Beh ! Che dire le vostre entusiastiche affermazioni sul toscano mi hanno fatto venir voglia di ritentare ! Forse ho sbagliato scelte , iniziato col toscanello che reputo tutt'ora uno schifo , e nemmeno lextravecchio mi è garbato sul serio dato che mi ha provocato nausea (nel vero senso del termine) . Il garibaldi mi è sembrato più decente . Che dire ! Consigliate voi che posso provare per ricredermi sono pronto ad ascoltare le vostre proposte .
"Avevo voglia di fumare e presi la pipa. Come sempre era nel mio taschino. Io non perdevo le mie pipe come i soldati, per me era importate averle.La pipa è la mia buona compagna: come perdere una cosa così necessaria ?"[Ernesto Che Guevara]
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 30
Nemo1976
5/10/2007
Visualizza il profilo di Nemo1976 Invia un messaggio privato a Nemo1976
15-9-2010
9:10
Bravo Turcomanno! Così si fa! Per quanto mi riguarda ti consiglio di provare un Toscano fatto a mano. Un Originale. Oppure se vuoi qualcosa di particolare il Soldati.
Un saluto.
Eh ma... te gavarè da pasare pa' i me campi prima o dopo, mòro...

G.M. alias B.H.

.NDR..
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 31
DIOSIGARO
8/9/2010
Visualizza il profilo di DIOSIGARO Invia un messaggio privato a DIOSIGARO
15-9-2010
15:42
Il toscanello è stato il mio primo sigaro e non è stata una bella esperienza. Mi hanno fatto subito schifo,un po' perché non li sapevo fumare (praticamente tiravo come se fosse una sigaretta ed alla fine mi è venuta la nausea) un po' proprio perché ha un sapore troppo forte per i miei gusti. Qualche tempo dopo ho provato invece i Garibaldi,quando già avevo fumato altri sigari e mi ci ero abituato,ma è stata praticamente la stessa cosa:meno schifo,niente nausea,ma sempre disgusto. Meglio un bel cubano, e se non si hanno abbastanza soldi,c'è sempre il petit corona della villa zamorano! 2,10 per un sapore vero,autentico!
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 32
Ottavio
4/10/2008
Visualizza il profilo di Ottavio Invia un messaggio privato a Ottavio
15-9-2010
18:37
@ Diosigaro e Turcomanno

Non a tutti possono piacere le stesse cose, ma dire “schifo” secondo me è una parola inappropriata.
Conosco persone a cui non piace la pizza o la nutella ma non dicono che schifo ma “a me non piace”.
Io personalmente non ho mai scritto che questo o quel tabacco faccia schifo per rispetto di chi apprezza.

Fumate sereni.

U T E N T E
B A N N A TO
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 33
hal
29/3/2010
Ferrara
Visualizza il profilo di hal Invia un messaggio privato a hal
15-9-2010
20:03
Concordo pienamente con Ottavio,se io fumo una cosa che a voi fa schifo,io come dovrei prenderla allora?

Poi non sarebbe stato carino presentarsi nellapposita discussione Turcomanno?

Se i Toscani non fanno per voi,non succede niente di grave,non li fumate e state meglio.

Il lento fumo deve essere un piacere,mica spendi soldi per tribolare...
Fumatevi quello che vi piace in quella che vi piace.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 34
Gerti
15/2/2003
Roseto degli abruzzi
Visualizza il profilo di Gerti Invia un messaggio privato a Gerti
15-9-2010
20:49
Come qualcuno sa io ho una profonda avversione verso i sigari in generale (cubani o toscani che siano) pur avendoli fumati per tanto tempo prima di scoprire la pipa che trovo molto più buona.
Detto questo, la mia posizione si ferma qui senza pormi domande che forse lasciano il tempo che trovano. Come dice giustamente Ottavio, se non piace a me non è detto che non piaccia ad altri.
Dire che l'Original blend non ha carattere è come dire che beethoven non sapeva dipingere (IlLorenz)
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 35
Turcomanno
14/9/2010
Visualizza il profilo di Turcomanno Invia un messaggio privato a Turcomanno
15-9-2010
21:10
Scusate se non mi sono presentato ancora nel thread apposito ma non ci ho fatto caso .. comunque ripeto che ci proverò ancora col toscano ma non so se riuscirò a gradirlo sul serio ... forse ho provato i toscani sbagliati non so testerò ma difficilmente credo che cambierò opinione salvo imprevisti .
"Avevo voglia di fumare e presi la pipa. Come sempre era nel mio taschino. Io non perdevo le mie pipe come i soldati, per me era importate averle.La pipa è la mia buona compagna: come perdere una cosa così necessaria ?"[Ernesto Che Guevara]
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 36
henrym
3/9/2010
Visualizza il profilo di henrym Invia un messaggio privato a henrym
15-9-2010
21:27
Beh Turcomanno, poco male. Alla fine, come già ribadito un po' da tutti, è solo una questione di gusti. Però ricordati che esistono e che sono apprezzatissimi da molti. Magari in futuro, li scoprirai.
Fumate serene.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 37
teddy740
14/9/2004
velletri
Visualizza il profilo di teddy740 Invia un messaggio privato a teddy740
15-9-2010
21:50
Come fate a fumare il sigaro toscano ?

Semplice. li tiro fuori dalla scatola, a volte li ammezzo, a volte li fumo alla maremmana, ficco in bocca, accendo e tiro. Scherzo, ovvio che de gustibus...

Fumate gustose!!!
"Guarda guarda chi si rivede...IL FUMATORE!".

"Quaglia, questa è pipa, non è un capitone!"

Che cos'è il genio? E' fantasia, intuizione, decisione, e velocità di esecuzione.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 38
DIOSIGARO
8/9/2010
Visualizza il profilo di DIOSIGARO Invia un messaggio privato a DIOSIGARO
16-9-2010
15:30
Sì,effettivamente dire che fanno schifo forse non è proprio il miglior modo di espimersi xD Comunque oltre ai Toscani conoscete altri sigari a basso prezzo che non ti si distruggano in mano(i Ballmoral cadono a pezzi....)
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 39
Bruce
30/8/2009
Visualizza il profilo di Bruce Invia un messaggio privato a Bruce
17-9-2010
11:01
Mah, a me il toscano piace anche se lo trovo forte (eeh... il Kentucky...) e lo sopporto solo a stomaco pieno. A stomaco vuoto effettivamente mi da un senso di nausea che mi prende lo stomaco e mi da pure un po' alla testa (come se avessi bevuto molto). Non è che per caso te lo sei sfumazzato a stomaco vuoto. Nel qual caso capirei meglio le tue sensazioni. Prova a rifumarlo dopo pranzo/cena.
Se continuerà a non piacerti, beh ...passa ad altro, di tabacchi ce ne sono e il toscano è molto particolare.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 40
anticotoscano
5/1/2005
Sesto F.no (Firenze)
Visualizza il profilo di anticotoscano Invia un messaggio privato a anticotoscano
17-9-2010
12:03
se vuoi ritentare (non è obbligatorio però), ti riassumo in breve.

1. prova almeno una volta un toscano lungo ed ammezzalo. se non vuoi comprare una scatola, in alcune tabaccherie trovi ancora lAntico Toscano sfuso.
2. fumalo molto lentamente e a stomaco pieno le prime volte
3. eventualmente degustalo con una bevanda di tua scelta, caffè, grappa, vini da dessert...quel che ti piace. ottima anche labbinata con cioccolato fondente.
4. se non funziona nessuno dei punti precedenti, potresti provare un toscanello aromatizzato. al caffè e alla grappa non sono totalmente sgradevoli e attualmente li trovi anche in confezione singola.
5. oltre al Toscano ci sono anche i Pedroni, che sono sempre tabacco Kentucky anche se diversi (per brevità non ti faccio tutta la storia).

infine ti puoi accostare al mondo del toscano attraverso letture su internet, riviste e libri, forse ti ispirerà ad insistere.

se no, nulla di che, non fa per te. per esempio, io da più di 30 anni ho rinunciato a imparare a nuotare
I only dream in black and white, to save me from myself...
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 41
Spinne
23/9/2009
Torino - Consigliere del Bugianen Pipa Club
Visualizza il profilo di Spinne Invia un messaggio privato a Spinne
17-9-2010
12:17
Citazione:

DIOSIGARO ha scritto:
Sì,effettivamente dire che fanno schifo forse non è proprio il miglior modo di espimersi xD Comunque oltre ai Toscani conoscete altri sigari a basso prezzo che non ti si distruggano in mano(i Ballmoral cadono a pezzi....)


Bundle Selection
Per evitare cazziatoni dallalto, e per non postare richieste vieppiù ridondanti (oltreché per non andare OffTopic) ti consiglio di usare il motore di ricerca interno (in alto a destra, cerca su FLP)
Pipo, ergo sum (Mastro Ciliegia)

Se sei di Torino e dintorni unisciti a noi - Bugianen Pipa Club -

Con Postalmarket sai...
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 42
CENTAURO
12/9/2003
Torino - tesoriere bugianen pipa club
Visualizza il profilo di CENTAURO Invia un messaggio privato a CENTAURO
17-9-2010
12:24
ieri sera degustando un Originale mi chiedevo : come fa a non piacere ad un lento-fumatore?
" ...alcune volte meglio star zitti e passare per cretini che aprire bocca e togliere ogni dubbio..."

"...solo i superficiali non si fidano delle apparenze..."
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 43
zoeromeo
23/8/2004
bastardo napoletano \romano
Visualizza il profilo di zoeromeo Invia un messaggio privato a zoeromeo
17-9-2010
14:03
me lo metto in bocca, lo accendo, tiro boccate esalo il fumo.

ecco come fumo il toscano
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 44
Spinne
23/9/2009
Torino - Consigliere del Bugianen Pipa Club
Visualizza il profilo di Spinne Invia un messaggio privato a Spinne
17-9-2010
16:51
Citazione:

CENTAURO ha scritto:
ieri sera degustando un Originale mi chiedevo : come fa a non piacere ad un lento-fumatore?


Concordo in pieno: un profumo talmente intenso da far sbruffare le froge estatiche, un gusto pieno e forte e al tempo stesso aromatico e complesso da paragonare ad un ottimo caffè (ma il caffè dura pochissimo) o ad una grappa (che invece ti godi lentissimamente, ché se la tiri giù così ti brucia la gola e lo stomaco e ti butta a terra per il giramento di testa... moltomolto simile al Signor Toscano).
Sì... un lentofumatore non può non apprezzare lo storto... Poi le sensazioni forti e pungenti così meravigliosamente armonizzate dallintenso dolce possono anche non piacere, come ad un intenditore di vino a cui non piace il barolo... non lo gradirà, ma saprà apprezzarlo
Pipo, ergo sum (Mastro Ciliegia)

Se sei di Torino e dintorni unisciti a noi - Bugianen Pipa Club -

Con Postalmarket sai...
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 45
murador
4/7/2010
Visualizza il profilo di murador Invia un messaggio privato a murador
17-9-2010
18:23
Guarda, in questo momento mi sto fumando un semplice Garibaldi, un sigaro che costa meno di un euro, e posso dire che è talmente buono che non potrei chiedere di più trattandosi di una fumata ordinaria. Auguro a chiunque ami il tabacco di poter scoprire la bontà di un sigaro Toscano, peraltro ottimo anche in pipa.
Ciao
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 46
D4E
17/12/2007
Roma
Visualizza il profilo di D4E Invia un messaggio privato a D4E
19-9-2010
15:02
Il tabacco è una questione di gusti, tutto li. Non esiste IL SIGARO, esistono tanti sigari con tante sfumatore che dicono una cosa leggermente diversa ad ognuno di noi.
Se è vero che esiste un valore oggettivo per un prodotto di alta qualità (fattura, combustione, ecc ecc) esiste anche poi un valore fortemente soggettivo quando te lo accendi tu.

Detto in paroline un sigaro eccellente può benissimo non dirti una mazza mentre uno sulla carta più scamuffo può essere molto più divertente.
Considerando l'apertura alare e la frequenza del battito delle ali, rapportate al peso, è scientificamente provato che un coleottero non può volare.Vola perchè non lo sa.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 47
Phyl
11/11/2009
Palermo
Visualizza il profilo di Phyl Invia un messaggio privato a Phyl
19-9-2010
19:01
Se può essere utile lopinione di un altro fumatore recente ti dirò che anche io fino a un anno fa la pensavo come Turcomanno, il toscano non lo sopportavo: puzzava, irritava subito la lingua, il sapore era terribile (asperrimo).
Poi spinto da tante entusiastiche opinioni ho riprovato partendo dal garibaldi che risulta, diciamo, più dolce e adesso lo fumo spesso alternando alla pipa. Adesso sono convinto che probabilmente il mio errore sia stato il più classico: pretendere di fumare un sigaro come una sigaretta più grossa!
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 48
Bruce
30/8/2009
Visualizza il profilo di Bruce Invia un messaggio privato a Bruce
19-9-2010
21:03
e aggiungo ancora: ci vuole tempo per abituarsi alla forza del tabacco. io non so se tu sia un fumatore neofita ma se lo sei partire con un toscano è un po' come scolarsi un bicchierone di grappa e pretendere di non sentire la testa girare.
Io allinizio dopo aver fumato anche tabacchi leggeri con la pipa avevo sempre la lingua che pizzicava, ora mi sono abituato.
Persevera Turcoman!
Per aspera ad astra.
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 49
blackbart
17/8/2009
Bergamo-Valle Brembana
Visualizza il profilo di blackbart Invia un messaggio privato a blackbart
20-9-2010
11:49
Ragazzi io fino ad ora ho fumato poco e solo pipa con tabacchi MacBaren,in primis Golden Blend...mi hanno regalato una scatola con 2 Toscani 1492 Anno Domini,li vorrei provare ma non sò se sia il caso...da quello che ho letto qui sembra che il Toscano sia meglio fumarlo alla Maremmana quindi se non sbaglio intero...ma a parte il fatto che sia enorme,se non lo finisco tutto lo posso riaccendere in un secondo momento?
Inoltre vorrei sapere se è meglio spuntarlo prima di accenderlo.

Grazie

Omar
Re: Come fate a fumare il sigaro toscano ?
n° 50
vivaldi
10/8/2002
bari
Visualizza il profilo di vivaldi Invia un messaggio privato a vivaldi
20-9-2010
12:33
Ciao Turcomanno, posso darti un consiglio? Devi riprovare a fumarlo scordando il modo in cui fumi il cubano.
Il toscano richiede delle tirate molto corte, così sentirai lo zuccherino del Kentucky.
Se pretendi di fare le stesse tirate belle piene e vaporose del cubano...non funzionerà perchè in quel caso il toscano diventa amaro e insopportabile.
Prova....se non ti piace nemmeno così...pazienza, vuol dire semplicemente che non è di tuo gusto.
Ciao, Vivaldi.

ENTRA-IN-CHAT

chi è in chat ora?

Manuali-per-i-novizi

Pronto Soccorso Novizi



Link per il Novizio

Tutti i dubbi del novizio
Scelta della prima pipa
Accessori per la pipa
Il tabacco per iniziare
Caricamento della pipa
Accensione della pipa
L'acquerugiola
Bruciori alla lingua
Manutenzione della pipa
Costruire la pipa
I fltri
Presentati nel forum!
Il regolamento di FLPConsulta la mappa del sito per orientarti meglio nei contenutiScrivici per i problemi tecnici
Questo sito, consapevole dei danni provocati dal fumo, non lo incoraggia, ma si confronta sulla cultura del lento fumo e il piacere collezionistico della pipa.
Per il suo contenuto, www.fumarelapipa.com si rivolge a soggetti adulti e responsabili.
L’accesso è vietato, pertanto, ai minori di 18 anni!

© Copyright 2017 www.fumarelapipa.com 2002 | 2017